Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
omargutierrezDi Jean Georges Almendras - 12 settembre 2018

È andato alla Luce. Almeno è ciò che sento.

La giornata del 12 settembre segnerà la partenza fisica del giornalista e comunicatore uruguaiano Omar Gutiérrez, in conseguenza di un arresto cardiaco all'età di 70 anni.

Dalla prima volta che Giorgio Bongiovanni visitò l'Uruguay, agli inizi degli anni ‘90, Omar Gutiérrez, in quegli anni conduttore del programma "De Igual a Igual”, di Montecarlo Television Canale 4, gli aprì le porte del suo cuore e del suo spazio televisivo (che faceva grandi ascolti) per permettergli di divulgare la missione spirituale, la rivelazione della Vergine di Fatima, la visita extraterrestre e la sua esperienza di stigmatizzato.

Ogni visita di Giorgio in Uruguay era una visita obbligata agli studi di Canale 4, affinché la popolazione uruguaiana fosse informata delle conferenze e delle attività dell'Opera del Cielo, attraverso il suo programma televisivo.

Omar Gutiérrez non faceva parte delle nostre arche, ma era un'anima piena di luce, sempre disponibile per fra fronte a tutte le nostre esigenze. Tanto nello spazio televisivo, quanto nel suo programma radiofonico a radio Montecarlo ed Oriental.

Con il suo particolare stile di uomo popolare, e dotato del talento e dell'innocenza propria per la comunicazione senza cattive intenzioni, Omar Gutiérrez intervistò Giorgio Bongiovanni una e mille volte, con la pazienza e l'amore di un amico.

Personalmente, devo riconoscere che Omar Gutierrez ha sempre avuto un’attenzione molto particolare verso la mia attività professionale e in molte occasioni, in sincerità, mi confidava di non comprendere il senso delle stigmate di Giorgio. Ma le rispettava molto e concedeva a Giorgio un posto di rilievo nel programma, sicuramente colpito dal suo vissuto di stigmatizzato e grazie alla sua sensibilità di comunicatore. Una sensibilità che lo ha contraddistinto in tutta la sua carriera e che, non poche volte, lo ha portato al limite della polemica, quando affrontava gli invitati con i suoi unici mezzi: la sua umiltà, la sua intelligenza e i suoi valori di giustizia e amore per la verità e la vita.

Questi ingredienti della vita umana sono stati alla base della sua carriera giornalistica, con cui si è conquistato uno spazio in un mezzo televisivo e radiofonico molte volte frivolo e crudele divoratore di uomini.

Ad ogni modo la meschinità umana della concorrenza lo ha sempre infastidito, fino a quando finalmente, dopo vari decenni a Monte Carlo Televisión, uscì il suo emblematico programma "De igual a igual" e portò avanti la sua attività di comunicatore negli studi di Canal 10 e in altre radio.

Alla fine le vicissitudini della vita dei mezzi di comunicazione lo hanno portato gradualmente a ritirarsi. Un ritiro vissuto con grande dignità.

Colpito da un serio problema di salute, nelle ultime settimane fu internato in un sanatorio della sua città natale, San José di Mayo, distante circa 10 chilometri da Montevideo. Fino al suo decesso.

E la notizia della sua dipartita si è diffusa in Uruguay, causando profonda commozione ed angoscia tra la popolazione e molti giornalisti e commuove anche noi, perché è andato via un uomo giusto e che dal suo posto ha cercato di cambiare il mondo, difendere i più umili e denunciare il potere, senza rendersi conto che il suo spirito faceva parte degli ingranaggi del Cielo, che ha servito con nobiltà ammirevole, come uno strumento in più.

Omar Gutiérrez è andato alla luce. Almeno è ciò che sento.

Grazie Omar, che il Cristo sia con te.

--------------------

*Foto di www.radiouruguay.com

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

ban antimafia

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1 ricagni1
Nuova copertina libro Debora1 books11

libroicontattiuniti139