Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
virgengiampilieri200
DAL CIELO ALLA TERRA
 
LA VERGINE MARIA, SANTA E ADDOLORATA, SANGUE E LAGRIME RIGANO IL SUO SACRO VISO.
IN VERITÀ VI DICO: OGNI GOCCIA DI QUEL PREZIOSO SANGUE SARÀ GIUDIZIO E CASTIGO PER GLI ASSASSINI DELLA VITÀ. SARÀ ANCHE E SOPRATTUTTO REDENZIONE E SALVEZZA PER I GIUSTI, I BUONI, I PACIFICI E GLI ELETTI.
LA VERGINE ADDOLORATA, ANCORA LAGRIME, LAGRIME  DI SANGUE!
MA IL TEMPO VIENE, IL TEMPO NEL QUALE LA SPADA DI DIO SI ABBATTERÀ SUGLI UOMINI AFFINCHÉ GIUSTIZIA SIA FATTA PER TUTTI I MARTIRI CADUTI NEL SUO NOME E PER TUTTI COLORO CHE HANNO VISSUTO PER AMORE, SOLO PER AMORE.
SAPPIATELO!
A TE FIGLIOLO, LA GRAZIA DELLA MIA LUCE E LA GIOIA DEL MIO SPIRITO INONDANO IL TUO ESSERE DI PERLE DI SAGGEZZA.
PACE!
UN DIO SOLARE.
 
Palermo (Italia)
2 novembre 2014. Ore 14:34
G. B.
 
 
GIAMPILIERI: LA VERGINE INSISTE
 
Dopo quasi 20 anni torniamo a Giampilieri Marina, qualche km a sud di Messina, poichè i fenomeni prodigiosi che si sono prodotti senza soluzione di continuità in tutti questi anni nella piccola ed umile stanzetta della abitazione della sig.a Pina Micali hanno tracciato una rilevante e significativa attività dimostrativa.
virgen-giampilieri1

Anche il famoso rilievo bronzeo del volto del Cristo sofferente, oggi ancor lì dentro una piccola teca, sanguinò più di una volta e fu al centro dell'attenzione mediatica e popolare destando non poche apprensioni nella riluttante Curia messinese del tempo.
Questa volta anche la "scelta" della statua sembra essere di pertinente drammaticità: "l'Addolorata". Un modello di circa 100/120 cm. donato alla sig.a Pina da un sacerdote agrigentino, e che il sabato 25 Ottobre c.a. ha prodigiosamente ed incredibilmente iniziato a sanguinare o se preferiamo a lacrimare sangue. Ed anche, da quel che appare "de visu"..., in maniera abbastanza copiosa.

Sangue che non pareva per nulla stratificato o coagulato, anzi si aveva la netta e viva impressione che in modo impercettibile continuasse a sgorgare dalla sua fonte: gli occhi.

Entriamo nella casa dove questa stanza, di non oltre 20 mq, è naturalmente gremita da tanta gente in cerca di grazie e di miracoli, tra cui scorgiamo chiaramente persone con palese sofferenza fisica... In religioso silenzio, dinnanzi alla statua della Madonnina piangente ed a tutte le altre reliquie, recitiamo pure qualche Ave Maria dell'immancabile Rosario assieme agli altri, facendo garbatamente notare alla fine in aggiunta a quanto chiosato dalla signora che dirigeva le preghiere - "… cosa vuole la Madonna?  Lei vuole che preghiamo. Bisogna pregare sempre..." - che le preghiere sono importanti ma bisogna anche pentirsi, ravvedersi e rivedere la propria condotta di vita. Ricevendone un naturale assenso...

Dopodiché cerchiamo la padrona di casa, la... "veggente" Pina, la quale eppur si ricordava di noi dopo tutti questi anni. Ci ritiriamo in un posto isolato dalla gente, nella Cappella realizzata dove vi era un piccolo giardino interno, per scambiare nel giro di non oltre 4/5 minuti qualche parola, giusto per comprendere di come questo "feeling" che lei ha con la Vergine dura da molto tempo, che lei la vede spesso nelle sembianze che mi mostrò nel quadro centrale al muro molto simile a quella descritta da Giorgio nelle sue prime visioni, di come le appare solo a lei anche in presenza di altri, di come i semplici Suoi messaggi invitino al pentimento ed alla preghiera.

Giusto il tempo, oltre che di una foto insieme, di... sincerarci della sua buona fede e dei suoi semplici intenti....

Un abbraccio e ciao. Arrivederci.

Personalmente dubito di un riconoscimento ecclesiastico a questo caso, non credo che mai arriverà come Pina sempre spera, o semmai venisse sarebbe in tempi... biblici, ammesso che di Tempo molto ve ne sia ancora...

Quello che a tutti noi, e credo anche a voi, appare invece chiaro è che questa Meravigliosa e Materna Figura di Madre continua ancora a prodigare il suo amorevole sforzo per sensibilizzare, scuotere, risvegliare, stante la drammatica presente realtà e l'incombenza di tragici futuri avvenimenti ampiamente annunciati.

Il "Suo Popolo" è vasto, immenso, più grande di come lo abbiamo immaginato noi...
Ma a noi, e ad altri come noi, anche il dovere e la responsabilità di istruirlo, sorreggerlo e condurlo...
 
saroy


Rosario Pavone
Kaggi, 29 Ottobre 2014
 
 
 
Virgen-Guadalajara200
VERGINE PIANGE LACRIME DI SANGUE A GUADALAJARA (MESSICO)

Guadalajara, Jalisco (Messico). Centinaia di fedeli hanno affollato la scorsa notte fino alla mattina di oggi l’atrio del tempio dell’Immacolata Concezione, situato a pochi passi dal santuario della Vergine di Guadalupe, poiché una statua ha cominciato a versare lacrime di sangue.
La notizia si è diffusa rapidamente, il fenomeno si sarebbe verificato questo martedì pomeriggio. Si può apprezzare del liquido rosso sul volto della statua, fatta di marmo, oltre che nelle mani e sul manto.
L'immagine è attualmente sottoposta ad analisi per capire la natura del prodigio.
29 Ottobre 2014
 
Tratto da: El Occidental

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

ban antimafia

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1 ricagni1
Nuova copertina libro Debora1 books11

libroicontattiuniti139