Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

fotourziDAL CIELO ALLA TERRA

UFO: LA VERITÀ

LA VERITÀ PUÒ ESSERE OSTACOLATA, MA MAI FERMATA.
LA VERITÀ TRIONFA SEMPRE, PERCHÉ RENDE GLI UOMINI LIBERI, MA LIBERI DAVVERO.
IL FATO È PREROGATIVA DELL’INTELLIGENZA COSMICA.
È SCRITTO NEL DESTINO DELL’UMANITÀ DEL VOSTRO PIANETA ENTRARE IN CONTATTO PUBBLICO E PALESE CON NOI.
NOI! GLI ANGELI DI IERI, GLI EXTRATERRESTRI DI SEMPRE.
PACE!
LEGGETE, MEDITATE E DEDUCETE!

Sant’Elpidio a Mare (Italia)
23 Gennaio 2017. Ore 16:20

L'ANTICRISTO, GLI UFO, TRUMP E LA MANCATA ELEZIONE
DI HILLARY CLINTON: UN MISTERO, FORSE, SPIEGABILE

di P.G. Caria

Tremate perché Dio sta per consegnarvi al Suo nemico,
perché i luoghi santi sono nella corruzione,
molti conventi non sono più le case di Dio,
ma i pascoli di Asmodeo e dei suoi.
Sarà durante questo tempo che nascerà l'anticristo

Messaggio di La Salette – 19 settembre 1846
 
E in quel tempo, seconda metà del XX secolo,
esseri cosmici verranno da lontani lidi dell'Universo,
nel nome di Dio.

Terzo Segreto di Fatima, 13 ottobre 1917


La figura dell'anticristo, Satana, permea l’intera storia del cristianesimo ed è principalmente evidenziata in tutte le profezie, recenti e meno recenti, che si riferiscono alla fine dei tempi.

Questo oscuro e misterioso personaggio, dicono i testi profetici, giocherebbe  un ruolo fondamentale in tutti quegli eventi negativi umani che avrebbero preceduto la seconda manifestazione di Gesù Cristo e il giudizio finale dell'umanità. Già nel testo del terzo segreto di Fatima, versione diplomatica, la Santissima Vergine dipinge con queste terribili parole la futura situazione del mondo in relazione al potere diabolico: “In nessuna parte del mondo vi è ordine, e Satana regna sui più alti posti, determinando l'andamento delle cose”, rivelando che tutte le principali posizioni di comando e di governo dell'umanità sarebbero state nelle sue mani e ne avrebbe determinato le decisioni. Questa situazione è stata confermata da altri veggenti e, nei tempi attuali da Giorgio Bongiovanni, stigmatizzato e contattista. Giorgio è una delle figure mistiche che ha dato maggiori delucidazioni sulla natura e sui diabolici piani dell'anticristo e che ha ricevuto queste informazioni da fonte cosmica e divina. In un messaggio datato 2 settembre 2010, gli viene data la comunicazione che l'anticristo, chiamato Arimane e definito il figlio di Satana, è incarnato. E’ un uomo di enorme potere, controlla i vertici del mondo ed ha un terribile piano diabolico, confermando il concetto visto prima nel Terzo Segreto di Fatima: “...Arimane. costui ha già preso corpo ed è presente ed operante sulla terra agli ordini di suo padre Satana-Lucifero. Egli è il vertice piramidale di una commissione internazionale già operante da decenni nel vostro mondo che ha il compito di schiavizzare, sottomettere e annientare la specie umana. La loro forza: il denaro. Le loro armi: la guerra, la fame, l’inquinamento e l’inganno teologico. Sono dotati anche di strumenti molto efficienti e spietati (criminalità organizzata). L’anticristo, il principe delle tenebre, ingannerà molti e si proclamerà messia e salvatore del mondo...”

(http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2010/2378-2-settembre-2010-teologia-applicata.html)

Perciò, il messaggio conferma che quest'uomo potentissimo, in questo momento, ha in mano le redini dei principali eventi umani e ne determina gli esiti attraverso i potentissimi mezzi che ha a disposizione. Anche le ultime elezioni americane, con l'inaspettata vittoria di Donald Trump, non sarebbero, in realtà, un imprevisto ma una precisa macchinazione partorita dalla mente anticristica. Una rivelazione, questa, che proviene da fonte extraterrestre, e fornita a Giorgio Bongiovanni il 9 novembre 2016, dove Trump viene definito: “...il cavallo di troia dell'Apocalisse! La faccia da mostro al servizio di mammona! Il cane feroce al guinzaglio dell'anticristo...”

(http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2016/6967-elezioni-usa-vince-trump.html)

Il fatto, in relazione a quanto appena detto, mi ha comunque sorpreso in quanto il gruppo definito dei neocon, a cui anche la Clinton appartiene, è stato il servo fedele esecutore delle peggiori nefandezze partorite dall'anticristo, sin dalla prima invasione dell'Iraq del 1990, ad oggi.

Perciò qual'è stato il motivo per il quale egli ha deciso di scaricare la Clinton e tutto quanto lei rappresenta, per volgersi ad un uomo senza alcuna esperienza politica e fuori dalle stanze segrete del vero potere sino a questo momento seppur, evidentemente, suo sodale?

È possibile che la mancata ed inaspettata elezione della Clinton alla presidenza americana abbia a che fare con la sua promessa di rivelare la verità sugli UFO riportata dai media di tutto il mondo? Su questa ipotesi di lavoro, riporto le importanti dichiarazione di Hillary Clinton nel programma televisivo Jimmy Kimmel Live, del 24 marzo 2016:

Jimmy kimmel

“Abbiamo avuto vostro marito, il Presidente Clinton,  ospite al nostro show. Gli ho fatto domande riguardo gli UFO e l'area 51. Se io fossi il Presidente, è la prima cosa che farei: andrei diritto in quei files per vedere cosa stava succedendo...

Hillary Clinton

Giusto!

Jimmy kimmel

E lui ha detto che l'ha fatto e che non ha trovato nulla...

Hillary

Bene, io lo farò di nuovo...

Jimmy kimmel

Siiii, perchè no?!

Hillary

E tu sai che c'è una nuova definizione, che è “Fenomeno aereo inspiegabile”

Jimmy kimmel

Fenomeno Aereo Inspiegabile... davvero?

Hillary

Si, UAP è l'ultima denominazione...

Jimmy kimmel

Preferisco la vecchia, a me piace UFO, non so perché...

Hillary

Beh, penso che possiamo usarli come sinonimi... ma a me piacerebbe che ci entrassimo in quei file e vorrei renderli pubblici il più possibile. Se non c'è nulla, diremo alla gente che li non c'è niente...

Jimmy Kimmel

E se trovassimo qualcosa?

Hillary

Se li ci fosse qualcosa, a meno che si tratti di una minaccia per la sicurezza nazionale, penso che dovremmo condividerlo con il pubblico!”

(link al video dell'intervista sottotitolata in italiano, alla Clinton:

https://www.youtube.com/watch?v=xyv9RlpUeXY )

pier1didaPerciò la Clinton promette ai suoi elettori la rivelazione della verità sugli UFO una volta appurata l'assenza di minacce per la sicurezza nazionale americana. Il fatto che conosca la nuova denominazione degli UFO (Unidentified Flying Object) ora definiti UAP (Unexplained Aerial Phenomena), sempre che   dica la verità, anche se non vedo motivi perché possa millantare cosa non vere, ci dice che lei probabilmente conosce questi segreti senza necessità di diventare presidente. Questo perché Hilary Clinton è una persona già di grande potere e, crediamo, conosca l’essenza pacifica della presenza extraterrestre che non rappresenta una minaccia militare né per gli USA, né per alcun'altra nazione del mondo. Si tratta di un’informazione già da tempo in possesso dei vertici militari degli USA. Vale la pena ricordare le memorabili parole dette dal Gen. John Alexander Samford, all'epoca direttore dei servizi segreti dell'aeronautica militare americana (USAF), in una famosissima conferenza stampa tenutasi al Pentagono il 29 luglio 1952, nella quale confermava la realtà della presenza degli UFO e della natura non pericolosa di questa manifestazione:


Gen. John A, Samford

“L’interesse dell’aeronautica in questo problema è dovuto al nostro sentimento di obbligo nell’identificare, analizzare, al meglio delle nostre capacità, qualsiasi cosa nell’aria che possa essere potenzialmente un pericolo o una minaccia per gli Stati Uniti. Per ottemperare a questo obbligo, dal 1947, abbiamo ricevuto ed analizzato tra 1000 e 2000 rapporti, che ci sono giunti dalle fonti più diverse. Di questa grande mole di rapporti, siamo stati in grado di spiegare adeguatamente la maggior parte di essi, spiegarli in maniera soddisfacente per quanto ci riguarda. Siamo stati in grado di spiegarli come falsi, come velivoli amici erroneamente identificati, come fenomeni meteorologici o elettronici, o come aberrazioni della luce.

Tuttavia c’è stata una certa percentuale di questi rapporti, che sono stati fatti da osservatori credibili, riguardo cose relativamente incredibili. Ed è questo gruppo di osservazioni che in questo momento stiamo cercando di risolvere. Ad oggi, siamo giunti solo ad una ferma conclusione, riguardo questa percentuale rimanente, ed è che questa situazione non contiene nessun accenno di obiettivo o ragione fondata che possiamo relazionare ad una qualunque minaccia concepibile verso gli Stati Uniti. Possiamo dire che gli avvistamenti recenti non sono collegati in nessun modo ad alcuno sviluppo segreto da parte di nessuna agenzia degli Stati Uniti.”

(link al video della conferenza stampa sottotitolata del Gen. Samford: https://www.youtube.com/watch?v=ufBLSU12s_E )

Tra l'altro, come abbiamo visto, il Gen. Samford nega anche che queste anomale manifestazioni aeree siano imputabili a veicoli segreti sperimentali degli USA. E questo non è poco...

Esistono anche altri due documenti militari esplosivi, poco conosciuti al grande pubblico, in cui si dimostra con assoluta certezza, che il governo americano conosce l'origine extraterrestre di questi misteriosi velivoli di cui parla il Gen. Samford e sa che questi esseri vengono in pace e per aiutarci.

Il primo documento risale all'8 luglio 1947, esattamente la data in cui il Roswell Daily Record diffuse l'informazione del recupero da parte dei militari della locale base dell'USAF, di un disco volante nei pressi di un Ranch, nelle vicinanze della notissima cittadina del Nuovo Messico. Tale documento è stato pubblicato dall'FBI americana, nel 2011, in un sito dall'evocativo nome di “The Vault, cioè “il Caveau” o la “Cripta”. Si tratta di un memorandum scritto da uno scienziato, destinato ad ambienti scientifici e militari. Sappiamo che questo scienziato è stato anche direttore di una università ma non ne conosciamo il nome.

In questo eccezionale dichiarazione leggiamo al punto due:

2 - “La loro missione è di pace. Essi contemplano (o meditano) sull'assestamento di questo piano.”

I punti 3, 4, 5, 6, non sono meno importanti:

3 - Questi visitatori sono simili agli umani ma presentano un aspetto molto più grande in quanto a dimensioni.

4 - Non è gente disincarnata del pianeta terra, essi provengono dal loro mondo.

5 - Essi non provengono da altri "pianeti" così come concepiti nella mente umana, ma da un pianeta eterico "compenetrato" con la terra e non percettibile dall'uomo.

6 - I corpi dei visitatori si materializzano automaticamente all'entrata nella nostra frequenza vibratoria e nella nostra densa materia.

Come possiamo ben vedere, chi ha in mano il potere e possiede le reali informazioni, ha la certezza che si tratta di esseri provenienti da altri mondi e dimensioni e che ci visitano per porre equilibrio laddove l'uomo sta arrecando disequilibrio. È opportuno notare inoltre, che il tipo di linguaggio usato dal redattore, in certi punti, appartiene più ad un lessico esoterico piuttosto che ad uno scientifico ortodosso tendente a negare certe verità. Questo dimostra come questi temi, ufficialmente screditati, siano in realtà ben conosciuti e studiati ad alti livelli e tenuti segreti al popolo.

A questo punto sorge ovvia una domanda che ci introduce al secondo documento che desidero presentare. Se l'ufologia, rispetto alla data del documento dell'8 pier2 didaluglio 1947, è nata da soli quindici giorni, cioè il 24 giugno 1947, con il notissimo avvistamento di nove UFO da parte del pilota civile Kenneth Arnold, come potevano scienziati e militari essere arrivati a quella data, con una conoscenza tanto avanzata e dettagliata sugli UFO e sulla natura dei visitatori extra planetari?

Per rispondere a questa domanda abbiamo a disposizione un altro eccezionale documento venuto alla luce di recente grazie al lavoro investigativo di un ex pilota militare francese, Jean-Gabriel Greslé, che ne è venuto in possesso attraverso la legge americana sulla libertà di informazione (FOIA Freedom of Information Act). Il documento è stato pubblicato dall'autore in un libro del 2013 dal titolo "1942-1954 La genèse d'un secret d'Etat" cioè “1942-1954 La genesi di un segreto di Stato”.

Si tratta di una lettera datata 5 marzo 1942, perciò in piena seconda guerra mondiale, che il leggendario eroe Gen. George C. Marshall, scrive all'allora presidente Franklin Delano Roosevelt. La lettera porta l'intestazione di una misteriosa sezione militare segreta denominata “Unità Fenomeni Interplanetari”, il che è tutto dire, e parla di due UFO recuperati in seguito ai fatti avvenuti nella notte fra il 24 e il 25 febbraio del 1942, a Los Angeles e conosciuti con la denominazione di “la Battaglia di Los Angeles”. Quella notte misteriosi oggetti sorvolarono la famosa città californiana facendo pensare ad un improvviso attacco giapponese. Si era a pochi mesi da Pearl Arbour, ma i circa ventimila colpi sparati dalla contraerea messa a difesa della città, sembravano non aver nessun effetto su questi velivoli sconosciuti. Una famosa foto scattata quella notte ed elaborata con moderni sistemi di analisi digitale, mostra chiaramente che l'oggetto illuminato dai potenti fari dei riflettori della contraerea americana ha una forma chiaramente discoidale.
 pier3

La foto scattata nella notte tra il 24 e 25 febbraio 1942 a Los Angeles

Ebbene, nel promemoria redatto dal Gen. Marshall, classificato «Top secret», l'allora capo di Stato maggiore, informa il presidente Roosevelt del recupero navale di un velivolo non identificato al largo della costa della California e di un dispositivo simile recuperato sulle montagne di San Bernardino, a est di Los Angeles. Le conclusioni del Gen. Marshal non lasciano adito a dubbi: “Questa sede centrale ha determinato che questi velivoli misteriosi sono di fatto non Terrestri, e secondo fonti dei servizi segreti sono con tutta probabilità di origine interplanetaria.”

Ecco il testo integrale dello straordinario documento:

MEMORANDUM PER IL PRESIDENTE:

Come indicato nel mio memorandum del 26 febbraio che vi ho mandato riguardante i velivoli sopra Los Angeles, sono venuto a conoscenza dal contrammiraglio Anderson dall’Armata G2, direttore della Agenzia Navale, che ha informato il Dipartimento Bellico del recupero navale di un velivolo non identificato al largo della costa della California,

velivolo differente dagli altri senza attinenza a spiegazioni convenzionali.

Ulteriori indagini hanno rivelato che l’aviazione militare aveva recuperato un velivolo simile sulle montagne di San Bernardino a est di Los Angeles il quale non poteva essere classificato come velivolo convenzionale.

Questa sede centrale ha determinato che questi velivoli misteriosi sono di fatto non Terrestri, e secondo fonti dei servizi segreti sono con tutta probabilità di origine interplanetaria.

Di conseguenza ho dato come ordine all’Armata G2 di creare una unità investigativa speciale per future investigazioni del fenomeno e segnalare qualsiasi connessione significante tra i recenti incidenti e quelli raccolti dal Direttore dell’ufficio di coordinamento di informazione.

Ho ordinato ulteriori investigazioni serie a tutto il Dipartimento Bellico

sui documenti riguardanti il fenomeno dei velivoli non convenzionali riportati

dal 1897 e quello che esiste in questo settore sul tema.

Attualmente, la sede centrale generale non dispone di ulteriori informazioni che potrebbero inficiare tale conclusione.

Investigazioni in attesa e future su questa questione devono essere limitate a quelli che saranno autorizzate da lei.

Gen. C. Marshall

Capo di stato maggiore

pier4 didaQuindi, da questo importantissimo documento recuperato da Greslé, apprendiamo che gli USA hanno in mano velivoli extraterrestri sin dal 1942. Questo retrodata perciò la nascita dell'ufologia di cinque anni. Inoltre, troviamo la spiegazione del perché nel documento dell'8 luglio 1947, pubblicato dall'FBI, vi sono informazioni tanto dettagliate e approfondite. La parte in cui Marshall dice:

“Di conseguenza ho dato come ordine all’Armata G2 di creare una unità investigativa speciale per future investigazioni del fenomeno” indica infatti l'esistenza di una organizzazione militare segreta, sin dal 1942, che in seguito ai fatti di Los Angeles, ha iniziato studi approfonditi sulla nuova e sconvolgente realtà di cui erano venuti a conoscenza. Questa commissione ha evidentemente lavorato molto bene e, nell'arco di soli cinque anni, 1942 – 1947, è venuta a capo della reale natura del fenomeno UFO così come evidenziato nel documento dell'8 luglio 1947.

Quindi sono oltre settantacinque anni che la società civile è ingannata e presa in giro dal potere che ci nega la più grande scoperta di tutta la storia dell'umanità. Chi ci governa sa con certezza assoluta che gli UFO sono di origine extraterrestre, che vengono in pace e che sono in disaccordo con la metodologia con cui i potenti dominano l'umanità e gestiscono il pianeta.

In base a quanto qui riportato e dimostrato sinora, ritengo che Hilary Clinton sappia bene che non esiste nessuna minaccia alla sicurezza nazionale USA da parte delle civiltà extraterrestri.

Anche ipotizzando che invece non ne sappia nulla, una volta eletta sarebbe venuta a sapere della realtà extraterrestre, della natura pacifica della loro visita e avrebbe perciò, potuto rivelare la verità sugli UFO.  Forse la Clinton, se pressata dal potere, avrebbe anche potuto cambiare idea, così come fece il presidente Jimmy Carter, che aveva promesso la stessa cosa, ma il rischio che parlasse c'era.

Penso che l'anticristo abbia deciso di non correre questo rischio in un momento in cui la sua leadership ha dei problemi a causa della defezione dal gruppo dei suoi sodali di un potente come Vladimir Putin e, conseguentemente, di una potentissima nazione come la Russia. E Putin e la Russia, sappiamo da fonte certa, sono l'ostacolo principale alla realizzazione del suo progetto di dominio globale conosciuto come NWO, New World Order o Nuovo Ordine Mondiale.

L'anticristo quindi non poteva correre il rischio di una crisi interna, magari a seguito della disclosure sugli UFO promessa dalla Clinton, nel momento in cui l'occidente viene manipolato e orientato verso una guerra contro la Russia. Per cui, rifacendoci al messaggio ricevuto da Giorgio Bongiovanni sull'elezione di Trump, egli a livello politico ha deciso di cambiare tavolo da gioco: lasciare da parte la Clinton e il gruppo dei neocon, magari troppo potenti e divenuti poco manipolabili, e scegliere un fantoccio più accondiscendente come Donald Trump.

Fantasie? Qualcuno potrebbe obiettare che il Presidente degli Stati Uniti sia la persona più potente del mondo ma, a questo proposito, sentiamo che cosa dice il presidente Barak Obama ospite sempre del “Jimmy Kimmel live”, il 12 marzo 2015.

Nel programma Kimmel dice ad Obama che se lui fosse diventato presidente degli USA sarebbe andato subito a vedere i file sull'Area 51 e sugli UFO. Obama risponde che proprio per questo egli non sarebbe mai diventato presidente! Afferma anche che le sue affermazioni a negazione della realtà degli UFO, gli sono state imposte...

Ecco il testo integrale dell'intervista e, a seguire, il link al video:

Jimmy Kimmel

“Se io fossi il Presidente, ed è improbabile che ciò possa accadere...

Barack Obama

Non si sa mai...

Jimmy Kimmel

Se io fossi il presidente

Barack Obama

Era improbabile che io diventassi il Presidente...

Jimmy kimmel

Nel momento dell'inaugurazione (si riferisce al giuramento)... mentre la mia mano è ancora calda dal tocco della Bibbia... io correrei immediatamente nel luogo dove sono tenuti i files sull'area 51 e sugli UFO, e cercherei dappertutto per scoprire cosa è successo... Tu lo hai fatto?

Barack Obama

Questo è il motivo per cui non sarai Presidente, è la prima cosa che faresti, tu riveleresti tutti i loro segreti e gli alieni non lo permetterebbero. Loro esercitano un controllo rigoroso su di noi.

Jimmy Kimmel

Tu sai che ora molta gente è pronta ad esaminare le tue espressioni facciali, ogni battito di ciglia, tutto, e ovviamente diranno: Hai guardato? hai visto? hai indagato?

Barack Obama

Non posso rivelare nulla...

Jimmy Kimmel

Perché il presidente Clinton ha detto che lo ha fatto e ha verificato e non ha trovato nulla...

Barack Obama

Beh, tu sai che questo è quello che siamo istruiti a dire! È così...”

(link al video dell'intervista a Obama sottotitolata in italiano: https://www.youtube.com/watch?v=opJM9hsYKFA )

Nell'intervista, come si può ben vedere, Obama, scherzando palesemente, afferma anche che sarebbero gli stessi ET che esercitano un rigoroso controllo su di noi, a non volere che vengano rivelati i loro segreti. Una battuta che, forse, si riferisce a certe teorie secondo le quali il governo americano ha stipulato un patto scellerato con la razza ET definita dei “grigi” ma che non hanno nessun fondamento e, ritengo, facciano parte del programma di mistificazione della realtà da parte del potere.

Invece quando dice la frase: “Beh, tu sai che questo è quello che siamo istruiti a dire! È così...”  Obama è serio, soprattutto nel sottolinearla, e indica che il presidente degli USA deve obbedire a delle direttive di un livello maggiore di potere e che, quindi, non è libero di fare quello che vorrebbe. Un discorso analogo lo fece il presidente Bill Clinton intervistato dalla giornalista della Casa Bianca, Sarah McClendon, la quale gli chiese perché non avesse fatto qualcosa per la divulgazione della verità sugli UFO. Questa fu la sua risposta: “c'è un governo, all'interno del governo (americano), su cui non ho il controllo!”

Potrei citare vari altri fatti rilevanti in tal senso ma, credo, che quanto detto e mostrato sinora sia più che sufficiente per sostentare la tesi sui possibili motivi della mancata elezione di Hillary Clinton in relazione alla sua promessa di diffondere la verità sugli UFO, svelando le prove possedute dal governo americano.

P.G. Caria – 23 gennaio 2017

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1books11
  libroicontattiuniti139copertina italiano140