Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
 medina pablo bongiovanni giorgio
 
L'anniversario dell'assassinio del giornalista Pablo Medina
Di Giorgio Bongiovanni

Io e Pablo eravamo amici. Pablo per me è stato un maestro di giornalismo per quel suo modo di operare sul campo, accompagnato immancabilmente dalla sua macchina fotografica. Pablo riusciva a scovare le notizie quando queste venivano celate dai più; intervistando collaboratori di giustizia, investigatori e con un confronto diretto e costante con le proprie fonti. Gli articoli di Pablo erano diretti, senza peli sulla lingua. Pablo scriveva quello che vedeva in maniera meticolosa senza mai essere smentito nelle informazioni che dava su mafiosi, narcotrafficanti o potenti di turno. Pablo Medina è stato ucciso il 16 ottobre 2014 insieme alla sua giovane assistente Antonia Almada lungo una strada rurale di Villa Ygatimí, nel dipartimento di Canindeyú al confine con il Brasile. E' morto sul campo, mentre svolgeva il suo lavoro di inchiesta su quell'area di snodo del narcotraffico paraguayano e brasiliano.

A commissionare l’assassinio del giornalista, ucciso sotto i colpi di una calibro 9 mm, è stato Vilmar “Neneco” Acosta, politico del ‘partito colorado’, ripetutamente denunciato dal giornalista Pablo Medina, corrispondente di ABC Color, come uomo vicino al narcotraffico della zona e coinvolto in altri delitti. Acosta è stato condannato a 30 anni più 9 di carcere che sta trascorrendo presso il Penitenziario Nazionale di Tacumbú. Deve ancora svolgersi il processo contro uno dei sicari, Flavio Acosta, detenuto in Brasile (fu chiesta l'estradizione ma lo Stato l'ha negata in quanto cittadino brasiliano, ndr) per cui si aspetta comunque un processo per la morte di Pablo come è auspicabile che le autorità arrivino alla cattura di Wilson Acosta, altro killer, latitante da ormai quattro anni.

Ma non c'è solo questo. Ad oggi resta aperta un’indagine per ricercare i mandanti esterni dell’assassinio di Pablo perché, ne siamo certi, a commissionare l’omicidio di uno dei più famosi ed apprezzati giornalisti del Paraguay, non può essere stata solo la mafia. Erano diversi gli uomini di potere su cui Pablo Medina aveva investigato e che colpiva con i suoi articoli pubblicati su ABC, noto giornale nazionale, di cui era inviato. Un giornale dalla controversa linea editoriale. Fin fai tempi della dittatura la ABC si era schierato contro Stroessner consentendo a giornalisti liberi ed indipendenti la pubblicazione dei loro articoli. Nel caso di Pablo Medina, però, il quotidiano non è sempre stato vicino al giornalista. A lui non erano stati garantiti quei mezzi tecnologici ed una adeguata sicurezza per sostenere il proprio lavoro, nonostante le risorse economiche non mancassero. Pablo Medina era di fatto un corrispondente di guerra. Una guerra silenziosa, combattuta nella quasi indifferenza dei media. Un giornalista in prima linea come Pablo Medina necessitava di mezzi di spostamento più sicuri e adeguati e di una scorta privata quantomai necessaria in quella terra di confine dove gli interessi dei narcotrafficanti sono al primo posto e spesso coincidono con quelli di uomini potenti che siedono ai vertici dello Stato. Ma Pablo non aveva paura e continuava le sue inchieste anche autofinanziandosi.

E se da una parte i suoi articoli non venivano censurati dall'altra si può sostenere che Pablo fosse, di fatto, un giornalista scomodo anche per il suo giornale perché aveva il coraggio di denunciare quelle torbide connessioni tra personaggi influenti della vita politica paraguayana e il narcotraffico. Di fatto la sua era una lotta in solitaria che avveniva tra i silenzi e l’omertà persino del suo popolo.

Oggi è il 16 ottobre e come ogni anno ricordiamo la sua morte non con una sterile celebrazione ma con una commemorazione che vede la partecipazione di colleghi, amici, familiari e giornalisti internazionali. Un importante momento di riflessione per fare il punto sulle indagini e la ricerca dei mandanti esterni dell’omicidio Medina e per ragionare sulla globalizzazione del fenomeno mafioso e del crimine organizzato nel Sud America. Come ogni anno anche noi interverremo con la nostra redazione italiana e sud americana. Sarà presente il pubblico ministero paraguayano Jorge Figueredo, il giornalista uruguayano Georges Almendras e il Movimento culturale internazionale Our Voice con i suoi giovani esponenti provenienti da varie nazioni del Sud America. Anche noi interverremo telefonicamente dall’Italia per ricordare un nostro valoroso collega e amico, un esempio di giornalismo anche al di là dell’oceano. Sarà presente anche la famiglia di Pablo che in questi anni ha continuato a lottare e a credere nella giustizia. Ci saranno senatori ed esponenti di quell’ambiente non corrotto che ha sempre sostenuto il lavoro di Pablo. Ci sarà, dunque, il volto migliore della società civile paraguayana che oggi si trova a vivere una delle situazioni nazionali più catastrofiche della storia. Particolarmente incerta la situazione politica con l’ex presidente Horacio Cartes, un personaggio controverso su cui da anni stiamo indagando per comprendere la sua posizione rispetto ad eventuali collusioni con potenti cartelli mafiosi che gestiscono il mercato della droga nel paese, che voleva dimettersi per poi potersi candidare a Senatore. Dimissioni che al momento sono state rifiutate dal Parlamento. Ma sul delitto Medina abbiamo già alcune certezze. Ad oggi, infatti, possiamo affermare che Pablo Medina è stato una vittima di queste torbide collusioni tra personaggi del governo e narcos multimilionari e la condanna di “Neneco” Acosta dimostra proprio questo. E noi non ci fermeremo e continueremo ad indagare su questi rapporti.

Ciao Pablo, ti vogliamo bene ovunque tu sei nella luce.

In foto: il giornalista Pablo Medina insieme al direttore Bongiovanni © ACFB

Pablo Medina: il documentario del giornalista Jean Georges Almendras (in spagnolo)

 

------------------

A PABLO MEDINA

Una vera colonna
"armato" solo di penna.

Qualcuno ha creduto
che ti saresti calmato
diventando più cauto,
ma si è solo ingannato.

Il tuo abile fiuto
non ha mai taciuto.
Non cercando encomi
facevi nomi e cognomi.

Pur conoscendone il prezzo
ti sentivi in dovere
per il forte disprezzo
in quel perverso potere.

Hai seguito la coscienza.
Ora sei martire della giustizia
Uno spirito libero
Della verità, guerriero!

A voi che l'avete ucciso...
Presto, perderete il sorriso.
La sua lotta non si attenua,
con Our Voice, continua!

Our Voice
16 ottobre 2016

La Via Crucis, o Via della Croce, è nata dal desiderio di ripercorrere spiritualmente insieme a Gesù la via che l'ha condotto dal pretorio di Pilato al sepolcro. Le «14 Stazioni» sono 14 episodi presi dal Vangelo. Essi sono da noi commentati con la citazione di testi biblici, meditazione personale e di amore riconoscente per Gesù.

Prima di ogni stazione si recita:

- Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo.
- Perché con la tua santa Croce hai redento il mondo.

Dopo ogni stazione:
- 1 Pater, 1 Ave, 1 Gloria.
- Santa Madre, deh! Voi fate che le piaghe del Signore siano impresse nel mio cuore.

Prima Stazione:
Gesù è condannato a morte.
Tutto il popolo disse: «Il Suo Sangue ricada sopra noi e sopra i nostri figli!». Allora Pilato liberò Barabba e consegnò Gesù ai soldati perché fosse croci. fisso (Mt. 27, 25-26).

Seconda Stazione:
Gesù è caricato della Croce
Presero dunque Gesù e lo condussero via. Ed Egli, portando la Croce, uscì verso il luogo chiamato Calvario, in ebraico Golgota (Gv. 19,16-17).

Terza Stazione:
La prima caduta.
Il Signore fece ricadere su di Lui l'iniquità di noi tutti ed Egli ha portato il peccato della moltitudine (Isaia 15, 6 e 12).

Quarta Stazione:
Gesù incontra sua Madre.
Guardate e vedete se c'è un dolore simile al mio! (Lam. 1, 12).

Quinta Stazione:
Gesù aiutato da Simone di Cirene.
Nell'uscire trovarono un uomo di Cirene, chiamato Simone, e i soldati lo costrinsero a portare la Croce di Lui (Mt. 27,1-32).

Sesta Stazione:
La Veronica asciuga il Volto di Gesù.
Disprezzato e reietto dagli uomini, uomo dei dolori, familiare con il patire, come uno davanti al quale ci si copre la faccia (Isaia, 53, 2-3).

Settima Stazione:
La seconda caduta.
Io sono prostrato nella polvere; dammi vita secondo la tua parola! (Sal 118, 25).

Ottava Stazione:
Gesù incontra le pie donne.
Lo seguiva una gran folla di popolo e di donne che si battevano il petto e facevano lamenti su di lui. Ma Gesù, voltatosi verso le donne, disse: «Figlie di Gerusalemme, non piangete su di me, ma su voi stesse e sui vostri figli» (Lc. 23, 27-29)

Nona Stazione:
La terza caduta.
Gesù Cristo. pur essendo di natura divina umiliò se stesso, rendendosi obbediente fino alla morte e alla morte di croce: per questo Dio lo ha esaltato (Fil. 21 5-9).

Decima Stazione:
Gesù spogliato delle vesti.
Io sono un verme e non un uomo, infamia degli uomini e rifiuto del mio popolo. Quelli che mi vedono mi scherniscono. mi guardano, mi osservano: si dividono le mie vesti e sulla mia tunica hanno gettato la sorte (Sal 21).

Undecima Stazione:
Gesù è inchiodato alla Croce.
E giunsero al luogo detto Golgota, che tradotto significa luogo del teschio. Gli offersero del vino con mirra, ma Egli non ne prese. Poi lo crocifissero. Era l'ora terza quando lo crocifissero. Gesù diceva. «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno!» (Mc. 15, 22-25; Lc. 23, 34).

Dodicesima Stazione:
Gesù muore in Croce.
Era verso mezzogiorno quando il sole si eclissò e si fece buio su tutta la terra fino alle tre del pomeriggio. Gesù. gridando a gran voce, disse: «Padre, nelle tue mani consegno il mio spirito!». E, detto questo, spirò (Lc. 23, 45-46).

Tredicesima Stazione:
Gesù è deposto dalla Croce.
Uno dei soldati gli trafisse il costato con la lancia: e subito ne uscì sangue e acqua... Poi Giuseppe d’ Arimatea, comprato un lenzuolo, calò Gesù dalla Croce (Gv. 19, 34; Mc. 15, 46).

Quattordicesima Stazione:
Gesù è sepolto.
Giuseppe d'Arimatea, avvolse Gesù nel lenzuolo e lo depose in un sepolcro scavato nella roccia. Poi fece rotolare un masso contro l'entrata del sepolcro (Mc. 15,46).

- 09-11-16 Elezioni USA: vince Trump. Il cavallo di troia dell'apocalisse
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2016/6967-elezioni-usa-vince-trump.html

- 16-10-16 Fatima 1917-2017: La guerra dei 100 anni di Satana contro Cristo
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2016/6936-fatima-1917-2017-la-guerra-dei-100-anni-di-satana-contro-cristo.html

- 12-09-16 Esperimenti nucleari: un’offesa alla Madre Terra
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2016/6876-esperimenti-nucleari-una-offesa-alla-madre-natura.html

- 10-01-16 Bomba atomica. La folle corsa contro l’autodistruzione
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2016/6469-bomba-atomica-la-folle-corsa-verso-lautodistruzione.html

- 29-09-15 Il dado è tratto: L’apocalisse della terza guerra mondiale
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2015/6277-il-dado-e-tratto.html

-  28-01-15 Scade la mezzanotte nucleare
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2015/5888-scade-la-mezzanotte-nuclear.html

- 6-08-14 La bomba atomica. Il vostro male assoluto
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2014/5644-la-bomba-atomica-il-vostro-male-assoluto.html

- 22-07-14 Le armi dell’anticristo
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2014/5627-le-armi-dellanticristo.html

- 7-06-14 Apocalisse e rinascita
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2014/5580-apocalisse-e-rinascita.html

- 10-10-13 L’apocalisse dell’umanità
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2013/5151-lapocalisse-dellumanita-.html

- 4-08-13 Report pianeta Terra
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2013/5063-report-pianeta-terra.html

- 2-02-12 Guerra e rumor di guerra!
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2012/4102--guerra-e-rumor-di-guerra.html

- 14-12-11 Scenari di guerra
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2011/4027-scenari-di-guerra.html

- 7-11-11 Messaggio per i potenti del mondo e i cittadini della Terra
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2011/3985-messaggio-per-i-potenti-del-mondo-e-i-cittadini-della-terra.html

7-05-11 I segreti del nucleare e le spese militari
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2011/3479-i-segreti-del-nucleare-e-le-spese-militari.html

- 16-11-10 Pericolose svolte e scivoli catastrofici nella politica mondiale
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2010/2791-pericolose-svolte-e-scivoli-catastrofici-nella-politica-mondiale.html

- 22-09-09 Le armi della morte e l’ira di Dio
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/646-le-armi-della-morte-e-lira-di-dio.html

- 12-02-08 Messaggio urgente
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/messaggi-2008/315-messaggio-urgente.html

- 24-02-07 I nostri sincronizzatori magnetici
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/messaggi-2007/256-setun-shenar-e-ithacar-comunicano.html

- 12-02-07 Guerre
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/messaggi-2007/254-guerre.html

- 13-01-07 I piani dell’Anticristo
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/messaggi-2007/92-i-piani-dellanticristo.html

- 15-10-06 Due attuali blocchi di potere
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/messaggi-2006/230-due-attuali-blocchi-di-potere.html

23-08-06 Il vero volto dell’Anticristo
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/messaggi-2006/225-il-vero-volto-dellanticristo.html 

- 2-03-05 Previsioni
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/messaggi-2005/155-previsioniq.html

- 16-03-02 Nonostante i reiterati avvertimenti
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/messaggi-2002/3876-nonostante-i-reiterati-avvertimenti.html

- 18-11-01 Messaggio urgente
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/messaggi-2001/3889-messaggio-urgente.html

 

Liebe Leser!

Wir bitten Sie, die Webseite des Unternehmens Econovedades zu besuchen. Das Unternehmen wird von unserem Freund Emmanuel Mouriño und seiner Familie geführt und verwaltet. Wenn man auf ’Mi piace‘ (Like) klickt und dies mehrmals mit anderen teilt, gewinnt die Webseite an Sichtbarkeit und wir können somit das von Emmanuel Mouriño entdeckte, ökologische Produkt fördern. Das Produkt reinigt und schützt die Fahrzeugmotoren und senkt somit die Umweltverschmutzung wie auch den Kraftstoffverbrauch.

Das Unternehmen beteiligt sich auch an eine technologische Entwicklung mit dem Ziel, fossile Brennstoffe fast gänzlich mit Wasser zu ersetzen.


www.descarbonizadoras.com

Hochachtungsvoll

Giorgio Bongiovanni

Logo Econovedades300

- Las descarbonizadoras de Econovedades en Automechanika
https://www.youtube.com/watch?v=4EZNf2Ksr7g&feature=youtu.be

 

Cari amici e fratelli,

Vi prego di visitare il sito di Econovedades, dell’azienda gestita e coordinata dal nostro caro fratello Emmanuel Mouriño e dalla sua famiglia, in quanto clickando ‘mi piace’ e condividendo più volte si acquisisce visibilità e quindi si fa promozione del prodotto ecologico da loro creato che pulisce il motore della macchina, proteggendolo e riducendo l'inquinamento avendo in questo modo cura dell'ambiente. Inoltre riduce il consumo di benzina.

Stanno contribuendo inoltre allo sviluppo di una tecnologia che a breve permetterà di sostituire con l’acqua l’uso dei combustibili fossile, quasi completamente, nella maggior parte delle sue applicazioni.

È molto importante per sostenere l’opera, in quanto con la vendita di  questo prodotto contribuiamo al sostegno dell’Opera Dal Cielo alla Terra che stiamo portando avanti.

www.descarbonizadoras.com

In fede

Giorgio Bongiovanni

Logo Econovedades300

- Las descarbonizadoras de Econovedades en Automechanika
https://www.youtube.com/watch?v=4EZNf2Ksr7g&feature=youtu.be

 

Adoniesis foto originale

Foto originale  dell'Essere di Luce Adoniesis donata a Giorgio Bongiovanni dal contattista Eugenio Siragusa, scattata a Catania nel Marzo del 1972

ARGENTINA

ItalyITALIA
Pianeta oggi Eventi nel mondo
Martedì 19.00 ore (It.)

www.radiofavaroveneto.it
www.saiuzwebnetwork.it

_____________________________________________________

Argentina PIEDRABUENA - SANTA CRUZ - ARGENTINA
Nuestra voz

Radio Provincia 100.1 mhz
Sabato 17.00 ore (Arg.)
Programma dei giovani
whatsapp +5492901231474
Online:http://www.radioprovinciatdf.com.ar

_____________________________________________________

Argentina PIEDRABUENA - SANTA CRUZ - ARGENTINA
Las Águilas del Sur
Programma  TV
Mercoledì e Sabato alle 20 ore (Arg.)
Online:https://www.youtube.com/channel/UC8BmhBxM7HMb1xuyLXVFCpw

_____________________________________________________

ArgentinaLA PLATA - ARGENTINA
La vida y el universo
Martedì 21.00 ore (Arg.)

http://www.lavidayeluniverso.com.ar/

_____________________________________________________

 ArgentinaBUENOS AIRES - ARGENTINA
Los signos de este tiempo

Radio Mantra FM on line
www.mantrafm.com.ar
Mercoledì 14.30 ore (Arg.)

Programmi precedenti
FB Los signos de este tiempo
www.lossignosdeestetiempo.blogspot.com.ar

_____________________________________________________

Argentina LOS CARDALES - ARGENTINA
El Puente
FM Los Cardales (Los Cardales-  Arg) 104.9 hz
Martedì 18 ore (Arg)
whatsapp +54 9 348 952 7268
http://www.escuchanosonline.com/fmloscardales1049

_____________________________________________________

Argentina LOS CARDALES - ARGENTINA
La Voz del Águila (Radio)

FM Los Cardales (Los Cardales-  Arg)
Sabato 18.00 ore (Arg.)
whatsapp +54 9 348 952 7268
http://www.escuchanosonline.com/fmloscardales1049

_____________________________________________________

Argentina CAPILLA DEL MONTE - CÓRDOBA - ARGENTINA
La Voz del Águila (Radio)

FM Del Sol (Capilla del Monte Cordoba-  Arg)
Sabato 19.00 ore (Arg.)

http://www.sentimeradio.com/

_____________________________________________________

Argentina ROSARIO - ARGENTINA
Tierra viva

(FMAZ 92.7)
Venerdì dalle 17.00 alle 19.00 ore (Arg)

http://www.tierravivarosario.blogspot.com

_____________________________________________________

Argentina ROSARIO - ARGENTINA
Tierra viva

89.5 Fm Láser de la Ciudad de Mar Del Plata
Mar del Plata
Sabato 20.00 ore (Arg)

http://www.tierravivarosario.blogspot.com

_____________________________________________________

Argentina ROSARIO - ARGENTINA
Tierra viva

98.3 Fm La Zona.
Comandante Luis Piedrabuena, Santa Cruz
Venerdì dalle 17.00 alle 19.00 ore (Arg.)

http://www.tierravivarosario.blogspot.com

_____________________________________________________

Argentina ROSARIO - ARGENTINA
Tierra viva

Las Águilas del Sur, Radio Online en directo.
Tierra del Fuego
Venerdì dalle 17.00 alle 19.00 ore (Arg.)

http://www.lasaguilasdelsur.com

_____________________________________________________

Argentina ROSARIO - ARGENTINA
Frecuencia joven
89.5 Fm De las Américas.
Bahia Blanca
Giovedì dalle 12 alle 14 ore (Arg.)

http://www.frecuenciajovenrosario.blogspot.com

_____________________________________________________

Argentina ROSARIO - ARGENTINA
Frecuencia joven
98.3 Fm La Zona.
Comandante Luis Piedrabuena, Santa Cruz.
Lunedì dalle 16.00 alle 18.00 ore (Arg.)

http://www.frecuenciajovenrosario.blogspot.com

_____________________________________________________

Argentina ROSARIO - ARGENTINA
Frecuencia joven
Las Aguilas del Sur, Radio Online en directo.
Tierra del Fuego
Lunedì dalle 16.00 alle 18.00 ore (Arg.)

http://www.lasaguilasdelsur.com

_____________________________________________________

Argentina ROSARIO - ARGENTINA
Frecuencia joven
Las Aguilas del Sur, Radio Online en directo.
Tierra del Fuego
Lunedì dalle 16.00 alle 18.00 ore (Arg.)

http://www.lasaguilasdelsur.com

_____________________________________________________

Argentina VILLA DOLORES - CÓRDOBA - ARGENTINA
- LQH (Lo Que Hay)

 

Giovedì ogni 15 giorni ore 18.00 (Arg.)
Radio Libertad FM 91.1
www.radiojuntos.com.ar

_____________________________________________________

Argentina VILLA DOLORES - CÓRDOBA - ARGENTINA
- Señales

Giovedì ore 16.15 (Arg.)
Radio Juntos FM 94.1
www.radiojuntos.com.ar

_____________________________________________________

Argentina ROSARIO - ARGENTINA
Frecuencia joven
Lunedì dalle 16.00 alle 18.00 ore (Rosario - Arg.)

http://www.frecuenciajovenrosario.blogspot.com

_____________________________________________________

es ROSARIO - SPAGNA
Tierra viva

Radio Antorva Cantabria.
Santander, España   
Martedì 2.00 ore (Esp.) su Canal 1

www.radio-antorva.com  

_____________________________________________________

es ROSARIO - SPAGNA
Tierra viva

Radio Edenes, la radio del misterio en internet.
España
Domenica 7.00 ore (Esp.)
 
www.edenex.es

_____________________________________________________

Chile CILE
Verdadera Justicia
Lunedì dalle 18:30 alle 19:30 ore (Cile).
Replica: Giovedì alle 21.00 ore (Cile). Domenica alle 13.00 ore (Cile)

www.radiopanaldeabejas.cl

_____________________________________________________

Chile CILE
Del Cielo a la Tierra
Mercoledì dalle 18:30 alle 20:00 ore (Cile).
Replica: Venerdì dalle 21.00 alle 22.30 ore (Cile).

www.radiopanaldeabejas.cl

_____________________________________________________

Chile CHILE

“La verdad, una alternativa”

Giovedì alle 20 ore, Cile.
FM 107,5
http://radiopuentealto.myl2mr.com/
https://www.facebook.com/radiopuentealto/
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

_____________________________________________________

 

 

raggi

paraarticulo
Prezzo: € 12,00
Tipo: Agenda 2017
Formato: 18x23 cm; illustrato a colori
Editore: Associazione Culturale Giordano Bruno


Raggi di luce è un’agenda settimanale che abbina le meravigliose suggestioni fotografiche di Franco Bertolini, ai frammenti più toccanti, tratti dai messaggi Celesti ricevuti da Giorgio Bongiovanni, stigmatizzato dal 1989 e le profonde riflessioni dal respiro cosmico del suo Maestro: il contattista Eugenio Siragusa.
 Un vero e proprio viaggio tra volti, paesaggi e atmosfere che risuonano in un messaggio senza tempo.
L’Agenda Raggi di Luce è giunta alla sua seconda edizione e nasce per iniziativa di una coppia emiliana, amante dei viaggi, che ha sognato uno strumento, non solamente utile ad annotare gli impegni, ma a volare quotidianamente un po’ più in alto, sui sentieri, spesso poco battuti, del cammino spirituale.
L’incantevole agenda, arriva dritta all’obiettivo di riflessione e ricerca spirituale di matrice universale e ci riporta ad un’unica verità che ci unisce tutti, indistintamente.
I proventi, derivanti dalla vendita dell’agenda Raggi di Luce, saranno devoluti alla Onlus FUNIMA International, a sostegno dei progetti di solidarietà che, dal 2005, porta avanti nel mondo.


Per avere la tua agenda clicca qui

 Per info: 0039 348/0617825 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

virgen docum12 MAGGIO 2013 - LA FESTA DELLA MADRE

Dedicato alle madri ... ancora un tempo per scambiarci la tenerezza e quell’onda di amore disinteressato che riceviamo e diamo come accade nell’osmosi cellulare...
 
Penso alla Madre di tutte le madri per noi che ci professiamo cristiani…immensa e impavida sotto la croce di Suo figlio.
Mi chiedo se ha sofferto ancor di più per la sua cosmica evoluzione spirituale...cosciente di cosa sarebbe toccato alle future madri di quella miserabile  umanità, che aveva scelto Barabba e fatto crocifiggere Suo FIGLIO CRISTO GESÚ IL SALVATORE!
Madri impoverite e derubate di tutto, senza latte per i propri figli e senza più lacrime da versare... e madri indebolite dal consumismo e fuori di senno che non reggono più niente, che abbandonano i propri figli neonati nei cassonetti della spazzatura …o nelle lavatrici, travolte   nell’oceano della disperazione più cupa.
La  mia amata amica Erika Pais - mamma anch’essa -  mi ha scritto un giorno che un conto è conoscere la verità, altra cosa è viverla.
Il mio augurio e la mia speranza è che ciascuna sorella in Cristo di questo pianeta diventi cosciente della pienezza della maternità...che prima di essere fisica è animica e spirituale!
Così sia! Gloria al Cristo! Al Suo Ritorno promesso.
Con amore.
Mara
12 Maggio 2013
 
DAL CIELO ALLA TERRA
 
SONO LA MADRE DI TUTTE LE MADRI!
SONO LA FORZA ONNICREANTE, GENITRICE DI DEITÀ SOLARI, DI UOMINI- DEI.
DIO È MIO FIGLIO, CRISTO È FIGLIO DI MIO FIGLIO, SI NUTRE DAL MIO SENO ED È LA MEDESIMA COSA CON SUO PADRE.
LE CELLULE, LE MACROMOLECOLE E LE GHIANDOLE ENDOCRINE DEGLI UNIVERSI (PIANETI-SISTEMI SOLARI-STELLE) SONO PERSONIFICATI DAL MIO AMORE MATERNO COSMICO.
AI PATRIARCHI STELLARI E, SOPRATTUTTO, AL PADRE ADONAY HO DATO POTERE DI COORDINARE NELL'ARMONIA DELLA GIUSTIZIA, DELLA PACE E DELL'AMORE, LA VITA E L'EVOLUZIONE DI TUTTE LE ANIME DAL MIO GRANDE SPIRITO GENERATE E DI TUTTE LE MANIFESTAZIONI VISIBILI E INVISIBILI DELL'ESSERE MACROCOSMICO.
UNA DI QUESTE CELLULE DELL'UNIVERSO, LA TERRA, RAPPRESENTA E PERSONIFICA IL MIO SANTO AMORE MATERNO E DIVINO.
DUEMILA ANNI ORSONO AI PIEDI DELLA CROCE MARIA SANTISSIMA EMANAVA L'ALITO DELLA CONSOLAZIONE AL SANTO FIGLIO CROCIFISSO PER LA SALVEZZA DEI SUOI FRATELLI.
LEI, MARIA SANTISSIMA, ED IO, SIAMO UNA E UNA SOLA COSA ED OGGI, IN QUESTO TEMPO, CON LE SUE NUMEROSE APPARIZIONI NEL MONDO, ANNUNCIA LA SECONDA VENUTA DEL CRISTO REDENTORE, FIGLIO DELL'ALTISSIMO.
SAPPIATELO E NON DIMENTICATELO MAI, IN LUI MI SONO COMPIACIUTA, A LUI E AL PADRE ADONAY SARÀ DATO LO SCETTRO DEL NUOVO REGNO CHE IL MIO SANTISSIMO AMORE INSTAURERÀ ANCHE SUL PIANETA TERRA.
AMATEMI!
AMATEMI E RISPETTATE LA MIA SACRA NATURA CHE SI MANIFESTA NEI MILLE E MILLE FRUTTI, NEI MILLE E MILLE FIORI, NELLE MILLE E MILLE FORME CHE MANIFESTO IN TUTTI GLI ESSERI VIVENTI: UOMINI, DONNE, BIMBI, ANIMALI, PIANTE, FIUMI, LAGHI, MARI, MONTAGNE. SE NON MI AMATE, LE MIE FORZE SUPREME DELLA GIUSTIZIA, L'ACQUA, L'ARIA, LA TERRA ED IL FUOCO, VI PERCUOTERANNO SEVERAMENTE RICHIAMANDOVI AL PENTIMENTO E AL RAVVEDIMENTO.
AMATEMI, QUINDI, E SARETE AMATI!
AMATEVI E SIATE FELICI!
HO PREPARATO PER VOI IL NUOVO GIARDINO DELL'EDEN. NON TUTTI GLI SPIRITI DELLA TERRA LO EREDITERANNO, MA SOLO COLORO CHE SI SONO RAVVEDUTI AL MESSAGGIO DEL MIO SANTISSIMO FIGLIO GESÙ-CRISTO E DI TUTTI I MESSAGGERI CHE IL PADRE ADONAY, PER MIO VOLERE, VI HA INVIATO IN TUTTE LE EPOCHE ED IN TUTTE LE TRIBU DELLA TERRA.
SONO IO LA MADRE COSMICA, LA MADRE DI TUTTE LE MADRI, GENITRICE DELL'AMORE E DELLA CREAZIONE TUTTA. SONO IO IL SANTO SPIRITO, L'UNITÀ NELLA MOLTEPLICITÀ. IL PRIMO E L'ULTIMO, L'INFINITO E L'ETERNO PRESENTE. FIGLI MIEI BENEDETTI ABBIATE FEDE, PERSEVERATE NEL CAMMINO E SIATE CON ME AI PIEDI DELLA CROCE NELL’ATTESA DELLA SUA VENUTA CON GRANDE POTENZA E GLORIA.
FIGLI MIEI MALEDETTI E PECCATORI, IO VI PREGO, CON TUTTO IL MIO SACRO CUORE! E TUTTO IL MIO SANTO AMORE MATERNO!
RAVVEDETEVI!
RAVVEDETEVI!
PACE!

DAL CIELO ALLA TERRA
 
Domenica 12 Maggio 2013
Ore 14:35
G. B.
 
 
 
Madonna_di_Mejougorie_GiorgioDAL CIELO ALLA TERRA


LUCE DEI MIEI OCCHI

MARIA, LA SANTISSIMA MADRE DEL CRISTO, MIO AMICO, SIGNORE E MAESTRO.
IO CHE TANTISSIMO L'AMO HO ASCOLTATO E SCRITTO.
ECCO! GUARDATE! GUARDATE LA LUCE DEI SUOI OCCHI VIVI!
OCCHI CHE LEGGONO LO SPIRITO DELL'UOMO IMBELLE E CODARDO.
OCCHI CHE CHIAMANO PER NOME TUTTI VOI ABITANTI DELLA TERRA.
OCCHI CHE TENERISSIMAMENTE SUSSURRANO: “IO VI AMO TUTTI FIGLI MIEI. RAVVEDETEVI! PENTITEVI! ASCOLTATE IL MIO SANTO FIGLIOLO GESÙ!
VENITE, VENITE TUTTI CON ME AI PIEDI DELLA CROCE.
VI PREGO, RAVVEDETEVI! IL TEMPO È VENUTO. IL TEMPO CONCESSOVI STA PER SCADERE ED IL BRACCIO DI MIO FIGLIO SARÀ LASCIATO LIBERO”.
GLI OCCHI DI MARIA VIVI CHE ANNUNCIANO LA SECONDA VENUTA DEL CRISTO REDENTORE. È LEI L'ANNUNCIATRICE DELL'APOCALISSE, È LEI L'ULTIMA SPERANZA PER L'UMANITÀ IN FOLLE CORSA VERSO IL BARATRO DELL'AUTODISTRUZIONE, È LEI IL PADRE ADONAY NELL'ESPRESSIONE MATERNA CHE CONSOLA GLI AFFLITTI E GLI ASSETATI DI GIUSTIZIA. ED È LEI CHE VI DICE:
“IL GIORNO DEL GIUDIZIO È PROSSIMO. RAVVEDETEVI!”
PACE!

                                                                   DAL CIELO ALLA TERRA
S. Elpidio a Mare (Italia)
6 Giugno 2011
Giorgio Bongiovanni
Stigmatizzato
 
Foto scattata da Giuseppe Tomarchio a Medjugorje il 1 agosto 2009
 
 
 
Cristo messaggio200
 
LA SCELTA DI SEGUIRE CRISTO
Di Giorgio Bongiovanni

Lo spirito è eterno ed è la vera identità del nostro essere. Il cervello funge semplicemente da trasmittente che lavora sul corpo. La scelta è ciò che noi siamo chiamati a fare di fronte a Cristo. Nel caso del nostro gruppo spirituale la scelta di servire l’opera è un impegno di vita e di morte, perché seguire Cristo non è una passeggiata, a differenza di altri cammini spirituali, che garantiscono felicità, priva di qualunque sofferenza, ma facendo così ingannano. Quello non è Cristo, è il diavolo. In questa società per lottare e ottenere giustizia non puoi non soffrire. La strada di Cristo è la strada della sofferenza, non intesa come cinismo o masochismo, ma come sofferenza nella lotta, nella battaglia dei più ricchi contro i più poveri, i miserabili. Quella è la battaglia di Cristo, dove la nostra scelta sarà coronata dalla gloria di Gesù che vincerà con l’autorità, con la forza e con la giustizia, ma finché non arriverà il giorno in cui apparirà con la Gloria dal cielo noi dobbiamo seguire le quattordici stazioni della croce: frustate, cadute, corone di spine, sputazzate, persecuzioni, etc. Nella strada del Vangelo la felicità deve essere interiore. Molto spesso siamo tentati e ci chiediamo perché le cose vanno male, perché stiamo soffrendo ed abbiamo sempre difficoltà, dimenticando che quella è la strada di Cristo. Se noi ricevessimo applausi, gloria nei teatri o negli stadi, se fossimo accolti con le rose o con biglietti da cento euro che piovono dal cielo, se io mi presentassi vestito di bianco, con i calzari e le stimmate in compagnia di Bush, Obama o il Papa, dinanzi ad uno stadio pieno di centomila persone che gettano banconote, mentre voi, miei discepoli, li raccogliete felici con i cesti... quella non sarebbe la strada di Cristo, ma dell’anticristo. La strada di Cristo è l’umiltà, la semplicità, l’incomprensione, la persecuzione, il sacrificio, non possedere niente, avere sempre problemi. Dov’è il segno della nostra vittoria? Nell’unione, nella solidarietà, nel trionfo della giustizia, nel difendere una causa giusta fino alla morte, nei segni che vi appaiono, che porto nel mio corpo. La vittoria sta nel non essere compreso dalla società, deriso o seguito da pochi; dove il potere ti odia e nessun Papa, Presidente, capo di stato o capo mafia siederà mai vicino a te. Questo è seguire Cristo e questa deve essere la nostra scelta.
Dopotutto, noi siamo stati graziati dalla Santa Madre, perché nonostante le difficoltà e il non essere compresi, non stiamo vivendo quello che hanno vissuto gli apostoli. Qualcuno di voi è stato mai incarcerato o arrestato? Vi hanno forse frustato nella schiena, messo una corona di spine, avvelenato o sparato contro? No, e la maggior parte di noi fratelli delle arche, stiamo bene e non ci manca niente. Dov’è la persecuzione? Certo, abbiamo dei problemi, ma sono niente di fronte a ciò che Gesù ci chiede per seguirlo. Noi dobbiamo ringraziare ogni giorno la Santa Madre ed il Suo infinito amore se non siamo perseguitati, se non è stato tolto il pane dalla bocca ai nostri figli, se malgrado tutto stiamo ancora lavorando, permettendoci di seguire Suo Figlio, perché se dovesse essere come Lui ha detto, per seguirLo dovremmo non avere niente ed essere perseguitati o uccisi, invece il Suo infinito amore permette che non ci accada nulla. Per questo motivo richiamo spesso i nostri fratelli e me stesso a non lamentarsi, essere felici e fare tutto il possibile. La nostra scelta nel momento in cui abbiamo detto ‘si’, di voler seguire questo cammino, deve essere totale anche a costo della vita, in caso contrario è una scelta non scelta.
Palermo 1 novembre 2012
 
 

ESAME DI COSCIENZA

TUTTE LE MIE AZIONI SONO STATE SMOSSE DALL’AMORE?

1) HO CANCELLATO DAI MIEI SENTIMENTI IL GIUDIZIO VERSO IL MIO PROSSIMO?
2) HO DATO SPAZIO A QUALCHE COMMENTO NEGATIVO SU UN FRATELLO?
3) DI FRONTE A FATTI E PERSONE HO AVUTO SOPRATTUTTO PENSIERI POSITIVI?
4) MI SONO ABITUATO A GUARDARE CON GLI OCCHI DELL’AMORE E A VEDERE SOLTANTO CIÒ CHE È POSITIVO NEI MIEI FRATELLI?
5) IL MIO COMPORTAMENTO È STATO MOSSO DA ATTI DI SERVIZIO PER GLI ALTRI?
6) LA MIA RISPOSTA DI FRONTE AI FATTI HA AVUTO SEMPRE PER FONDAMENTO LA SINCERITÀ E L’ARISTOCRAZIA SPIRITUALE?
7) IL MIO AMOR PROPRIO È STATO FERITO PER NON ESSERE STATO NOMINATO IN QUALCHE CIRCOSTANZA?
8) HO SEMPRE SAPUTO RISPONDERE CON UMILTÀ E CON SAGGEZZA?
9) FINO A DOVE HO SAPUTO COMPRENDERE IL DOLORE DEGLI ALTRI? MI SONO IMMEDESIMATO IN LORO? HO FATTO QUALCOSA PER MITIGARE LA LORO SOFFERENZA?
10) SONO CERTO DI AVER PRATICATO LA TOLLERANZA E LA PAZIENZA?
11) HO DATO SENZA ATTENDERMI ELOGI NÉ RICOMPENSA?
12) IN QUALCHE MOMENTO HO CONSENTITO CHE L’IRA O L’INVIDIA FERISSERO LA MIA ANIMA?
13) HO TRADITO LE REGOLE STABILITE PERCHÉ REGNI L’ARMONIA IN MEZZO AI FRATELLI?
14) HO COLLABORATO PER LA PACE NEL MIO AMBIENTE FAMILIARE E DI LAVORO?
15) FINO A DOVE IL MIO SENTIMENTO È LIBERO DA PAURE?
16) CON SINCERITÀ POTREI AFFERMARE CHE STO CAMBIANDO POSITIVAMENTE COME PERSONA?
17) MI SENTO RINNOVATO CON UNA NUOVA PACE INTERIORE?
18) COSA SENTO AL TERMINE DI QUESTO ESAME DI COSCIENZA?


GIORGIO BONGIOVANNI

“SCUOTERO’ L’ARIA, L’ACQUA, LA TERRA E IL FUOCO”  26-12-04

maremotoDAL CIELO ALLA TERRA


NEWS:
GIGANTESCO SISMA DI 8,9 GRADI  DELLA SCALA RICHTER  HA DEVASTATO CON UN MAREMOTO LE COSTE DI ALCUNI PAESI DELL’ASIA. MIGLIAIA DI  MORTI. 

E’ STATO DETTO E SCRITTO “SCUOTERO’ L’ARIA, L’ACQUA, LA TERRA E IL FUOCO”.  ...

___________________

L’ASSE MAGNETICO DELLA TERRA OSCILLA     04-01-05

terremotoNEWS – LA REPUBBLICA – 28 DICEMBRE 2004
IL SISMA-MAREMOTO IN ASIA SPOSTA L’ASSE DI ROTAZIONE TERRESTRE E CAMBIA LE MAPPE GEOGRAFICHE. CONFERMA DEGLI SCIENZIATI

DAL CIELO ALLA TERRA

DUE NOSTRI ANTICHI E SAGGI MESSAGGERI, NEGLI ANNI SESSANTA, SETTANTA E OTTANTA DEL SECOLO SCORSO DEL TEMPO TERRESTRE, AVEVANO DIVULGATO A LIVELLO PLANETARIO MESSAGGI PROVENIENTI DALLA NOSTRA FONTE RIGUARDANTI IL PERICOLO CHE CAUSAVANO LE ESPLOSIONI NUCLEARI ATMOSFERICHE E SOTTERRANEE, LA POSSIBILITA’ CIOE’ CHE QUESTE ESPLOSIONI AVREBBERO POTUTO SERIAMENTE PROVOCARE LO SPOSTAMENTO DELL’ASSE MAGNETICO TERRESTRE......
_____________________
 

SONO ANNI CHE RIPETIAMO, ANNUNCIAMO E REITERIAMO   01-09-05


katrinaNOTIZIE
STRAGE A NEW ORLEANS, STATI UNITI. DEVASTANTE URAGANO KATRINA CON VENTI DI 300 CHILOMETRI ORARI. CENTINAIA DI MORTI E MILIONI DI PERSONE SFOLLATE.

MONTEVIDEO, URUGUAY. VENTI DI OLTRE 190 CHILOMETRI ORARI, SENZA PRECEDENTI NELLA STORIA DI QUESTO PAESE, CAUSANO DANNI PER MILIONI, UNDICI MORTI E MOLTI FERITI GRAVI.

                           DAL CIELO ALLA TERRA

SETUN SHENAR RICORDA A TUTTI TRAMITE GIORGIO BONGIOVANNI.
SONO ANNI CHE RIPETIAMO, ANNUNCIAMO E REITERIAMO, SEMPRE TRAMITE LO STESSO STRUMENTO E ALTRI CONTATTATI, MOLTO POCHI, CHE ABBIAMO IN TUTTO IL MONDO:......
______________________
 

LA REAZIONE POTENTE DELLE FORZE DIVINO-NATURALI   06-05-08

El_cicln_NargisDAL CIELO ALLA TERRA

HO SCRITTO IL 6 MAGGIO 2008:

 

LA REAZIONE POTENTE DELLE FORZE DIVINO-NATURALI DEGLI ELEMENTI DELLA MADRE TERRA

News:
Birmania 5 maggio 2008 – Il ciclone Nargis, in Birmania, causa circa 25 mila morti, oltre 60 cittadine spazzate via dall'uragano. Centinaia di migliaia i senza tetto. Danni irreparabili....

______________________

LE FORZE DELLA NATURA, GLI ZIGOS   17-05-08

terremotosmaremotosDAL CIELO ALLA TERRA

MESSAGGIO URGENTE
HO SCRITTO IL 17 MAGGIO DELL'ANNO 2008.
HO SAPUTO DALLE POTENZE CELESTI, GLI ARCANGELI SOLARI QUANTO SEGUE:

      LE FORZE DELLA NATURA, GLI ZIGOS, I QUATTRO CAVALIERI DELL'APOCALISSE:      

    ACQUA, ARIA, TERRA E FUOCO NEMICI DELL'UOMO E STRUMENTI DIFENSIVI DELLA TERRA MADRE

SONO LORO LA FORZA DELLA GIUSTIZIA DIVINA!

_______________________

È INIZIATA L'ULTIMA E DEFINITIVA FASE  01-10-09

tifonfilipinas100DAL CIELO ALLA TERRA

Notizia 1 ottobre 2009
Quasi mille morti accertati, ma il bilancio aumenterá. In Indonesia i corpi sono 770. Molte vittime nello tsunami delle isole Samoa. Filippine e Vietnam flagellate dal tifone. Ieri un’altra forte scossa (6,6 Richter) a Sumatra, ma anche in Perù (6,3 Richter) e in Kamchatka (5,0 Richter).

SETUN SHENAR E I FRATELLI DELLA LUCE COMUNICANO:

È INIZIATA L'ULTIMA E DEFINITIVA FASE DI ASSESTAMENTO E PURIFICAZIONE DEL PIANETA TERRA. VI ABBIAMO DETTO E RIPETUTO PIÙ VOLTE CHE IL VOSTRO PIANETA È UN ESSERE VIVENTE....

_______________________

 

IL COMPIMENTO DELLE PROFEZIE 11-03-11

tsunamijapon2011100DAL CIELO ALLA TERRA

SETUN SHENAR E I FRATELLI COMUNICANO.

IL COMPIMENTO DELLE PROFEZIE


SE NEL VOSTRO CUORE TROVERETE IL CORAGGIO E L'UMILTÀ DI LEGGERE I NOSTRI REITERATI AVVERTIMENTI (Messaggi allegati ndr) E LE NOSTRE ESATTE PREVISIONI, REALIZZERETE IMMEDIATAMENTE CHE IL TEMPO  È VENUTO  E CHE LA PROFEZIA DELL'APOCALISSE È IN FASE DI COMPIMENTO.
VI ABBIAMO DETTO CHE LA TERRA  È UN ESSERE COSMICO ED  È UNA ENTITÀ VIVENTE CON I SUOI ANTICORPI E CON IL SUO METABOLISMO....

________________________

sol_01

ESAME DI COSCIENZA

TUTTE LE MIE AZIONI SONO STATE SMOSSE DALL’AMORE?

1) HO CANCELLATO DAI MIEI SENTIMENTI IL GIUDIZIO VERSO IL MIO PROSSIMO?
2) HO DATO SPAZIO A QUALCHE COMMENTO NEGATIVO SU UN FRATELLO?
3) DI FRONTE A FATTI E PERSONE HO AVUTO SOPRATTUTTO PENSIERI POSITIVI?
4) MI SONO ABITUATO A GUARDARE CON GLI OCCHI DELL’AMORE E A VEDERE SOLTANTO CIÒ CHE È POSITIVO NEI MIEI FRATELLI?
5) IL MIO COMPORTAMENTO È STATO MOSSO DA ATTI DI SERVIZIO PER GLI ALTRI?
6) LA MIA RISPOSTA DI FRONTE AI FATTI HA AVUTO SEMPRE PER FONDAMENTO LA SINCERITÀ E L’ARISTOCRAZIA SPIRITUALE?
7) IL MIO AMOR PROPRIO È STATO FERITO PER NON ESSERE STATO NOMINATO IN QUALCHE CIRCOSTANZA?
8) HO SEMPRE SAPUTO RISPONDERE CON UMILTÀ E CON SAGGEZZA?
9) FINO A DOVE HO SAPUTO COMPRENDERE IL DOLORE DEGLI ALTRI? MI SONO IMMEDESIMATO IN LORO? HO FATTO QUALCOSA PER MITIGARE LA LORO SOFFERENZA?
10) SONO CERTO DI AVER PRATICATO LA TOLLERANZA E LA PAZIENZA?
11) HO DATO SENZA ATTENDERMI ELOGI NÉ RICOMPENSA?
12) IN QUALCHE MOMENTO HO CONSENTITO CHE L’IRA O L’INVIDIA FERISSERO LA MIA ANIMA?
13) HO TRADITO LE REGOLE STABILITE PERCHÉ REGNI L’ARMONIA IN MEZZO AI FRATELLI?
14) HO COLLABORATO PER LA PACE NEL MIO AMBIENTE FAMILIARE E DI LAVORO?
15) FINO A DOVE IL MIO SENTIMENTO È LIBERO DA PAURE?
16) CON SINCERITÀ POTREI AFFERMARE CHE STO CAMBIANDO POSITIVAMENTE COME PERSONA?
17) MI SENTO RINNOVATO CON UNA NUOVA PACE INTERIORE?
18) COSA SENTO AL TERMINE DI QUESTO ESAME DI COSCIENZA?


GIORGIO BONGIOVANNI

SINCERI CON DIO
 
 
Non dire PADRE
se ogni giorno non ti comporti da figlio.
Non dire NOSTRO
se vivi isolato nel tuo egoismo.
Non dire CHE SEI NEI CIELI
se pensi solo alle cose terrene.
Non dire SIA SANTIFICATO IL TUO NOME
se non lo onori.
Non dire VENGA IL TUO REGNO
se lo confondi con il successo materiale.
Non dire SIA FATTA LA TUA VOLONTÀ
se non l’accetti quando è dolorosa.
Non dire DACCI OGGI IL NOSTRO PANE.
se non ti preoccupi della gente che ha fame,
è senza cultura e senza mezzi per vivere.
Non dire PERDONA I NOSTRI DEBITI
se conservi un rancore verso tuo fratello.
Non dire NON LASCIARCI CADERE NELLA TENTAZIONE
se hai intenzione di continuare a peccare.
Non dire LIBERACI DAL MALE
se non prendi posizione contro il male.
Non dire AMEN
se non prendi sul serio le parole del
PADRE NOSTRO!
 

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

ban antimafia

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1 ricagni1
Nuova copertina libro Debora1 books11

libroicontattiuniti139