Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
papalinoConferenza a Bari – 30 settembre 2018
Di Carmelo Papalino & Francesco Papalino
Domenica 30 settembre 2018 si è tenuta a Bari presso l’Hotel Excelsior la Conferenza dal titolo: “Gesù Cristo e La Scienza dello Spirito” che ha visto la partecipazione di oltre 250 persone in sala, ed oltre 300 spettatori collegati in Streaming.

Ad aprire la serata Roberto Impedovo, un veterano dell’associazione Giordano Bruno, il quale ha fatto un’introduzione presentando i relatori che avrebbero condotto la conferenza.

Dopo aver presentato l’associazione No Profit Culturale Giordano Bruno, è stata passata la parola a Giovanni Bongiovanni, che oltre ad essere il figlio dell’ormai noto a livello mondiale Stigmatizzato Giorgio Bongiovanni è uno dei Fondatori e Coordinatore dell’Associazione Funima International Onlus, che nasce nel 2005 e come ormai ben sappiamo ha iniziato le sue opere in Argentina costruendo pozzi e Centri polifunzionali. Come ha spiegato Giovanni, questa associazione è molto attiva a Palermo dove ha un centro di attività educativo e ricreativo per bambini con gravi situazioni di disagio sociali.

È stato proiettato un video che riprende i bambini che fanno parte di un progetto chiamato: “Parco Del Sole!”, situato nel quartiere di Ballarò, in provincia di Palermo, che ha commosso la sala intera. Subito dopo il video Giovanni Bongiovanni, ha presentato un’iniziativa locale con il coinvolgimento di Massimo Lombardo. L’iniziativa comprende la realizzazione di un CD musicale con la partecipazione di alcuni cantanti il cui titolo sarà “Zenith”, e servirà alla raccolta fondi per le opere di cui l’Associazione Funima International si occupa. Al termine dell’intervento di Giovanni, ha preso la parola il primo relatore della serata, ovvero il ricercatore e storico Flavio Ciucani che non ha bisogno di presentazioni.

Il Sig. Ciucani ha fatto una brevissima introduzione della Scienza ed i suoi esperimenti, per poter presentare il più grande scienziato di tutti i tempi ovvero Nostro Signore Gesù Cristo, il quale ci ha dato delle indicazioni che sono nel vero senso della parola Scienza. Lo storico Ciucani spiega un passo del Vangelo, nel quale Gesù spiegava che se noi esseri umani non mutiamo per diventare come fanciulli, non faremo mai parte del Regno dei Cieli, quindi chiunque si farà umile come questi fanciulli sarà il più grande nel Regno dei Cieli.

Inoltre ha detto che abbiamo una legge dello spirito ben illustrata, che va a contrastare l’opinione di quei scienziati che vogliono dimostrare che l’unica fonte della scienza è quella materiale.

Al Vangelo non crede più nessuno... è difficile credere ad un’altra scienza oltre a quella materiale, qualsiasi cosa che esiste nell’universo è scientifico ed è sottoposta a delle leggi, ma tutti noi sappiamo il vero io, la vera essenza dell’uomo è lo spirito ed esso è eterno; subito dopo ha mostrato un grafico che raffigurava come sono nati i Vangeli, ossia durante la predicazione degli Apostoli, infatti, Matteo scrisse il Vangelo tra gli Ebrei nella loro lingua, mentre Pietro e Paolo evangelizzarono Roma. Marco, discepolo e interprete di Pietro, ci trascrisse ciò che Pietro aveva predicato. Luca, seguace di Paolo, affidò ad un libro il Vangelo da lui predicato. In fine Giovanni, discepolo del Signore, pubblicò il Vangelo mentre dimorava a Efeso in Asia.

Per darci una piccola delucidazione di quanto sia importante il Vangelo ed il suo contenuto che riguarda le leggi della scienza dello spirito, Ciucani ha ricordato che Giulio Cesare ha lasciato delle copie sulla Guerra Civile e la Guerra Gallica (In Antichità non esistevano le stampe, quindi si scriveva tutto a mano). Il numero di queste copie ufficiale è di 10, detti “I 10 Codici”, mentre le copie dei Vangeli sono 3500 Codici scritti in Greco, Latino, Aramaico, Copto, ecc. ecc., con un totale di circa 15.000 Manoscritti, che raccontano la stessa cosa… quindi impossibile da falsificare e che ci danno la conferma che lo scienziato Gesù Cristo è venuto per insegnarci che nel Vangelo esiste ed è confermata la Scienza dello Spirito.

papalino1Subito dopo ha presentato un grafico multimediale che raffigurava la spiegazione di alcune parole che sono scritte nel Vangelo e soprattutto nel Padre Nostro, che adesso vogliono cambiarci. Infatti nella parte dove si recita: “...non ci indurre in tentazione…” vogliono sostituire la parola “Indurre” con “abbandonare”. Questo dimostra che noi non conosciamo le parole del Nostro Maestro Universale perché tra Indurre ed Abbandonare c’è una grande differenza, ed ancora, nel Vangelo non c’è scritto:” ...liberaci dal male…” ma bensì “...liberaci dal maligno…”. Gesù ci disse che il maligno è il principe di questo mondo, quindi se il maligno è un principe, deve obbedire al Re dei Re; questo ci insegna che la tentazione non viene dal maligno, perché esiste un solo Dio che non ci può mai abbandonare, ma usa il maligno come tramite per tentarci. Il Sig. Ciucani conclude consigliando la lettura del Vangelo, perché Esso è pieno di leggi, pieno di sottintesi e pieno di verità. È la via per la Verità! Tutti quanti noi una volta trovata la via raggiungeremo la verità che va studiata, va scoperta, va cercata perché il Vangelo è la parola di Cristo, un Maestro della Scienza dello Spirito!

Prende la parola il documentarista e ricercatore Pier Giorgio Caria che ringrazia Flavio Ciucani per la bellissima introduzione ed i ragazzi della provincia di Bari (BA) per aver organizzato questa fantastica conferenza.

Il Sig. Caria apre subito dichiarando che il Vangelo è un libro difficile, criptico perché spesso Gesù parla in Parabole. Questo linguaggio andava bene 2000 anni fa.

Tutti noi abbiamo un problema: Non conosciamo il Vangelo e per noi la religione è semplicemente un credo, ma come dice Caria, supponiamo per un momento che Dio esista veramente, lui è onnipotente, onnisciente, onnipresente, quindi l’onnipotente non può avere nemici, l'onnisciente non può avere nessuno che è più intelligente di lui, l’onnipresente non ha nessuno che è più presente di lui. Questo Dio, che noi non conosciamo ma che sappiamo avere tutti questi attributi, ha un progetto creativo, e noi siamo le sue creature dotate di una cosa importante, il Libero Arbitrio, che non vuol dire fare di testa propria, ma vuol dire che con la massima libertà ognuno di noi, in base alla legge di questo Dio creatore, possiamo scegliere se salvarci o no, anche perchè non esiste l’inferno eterno, in quanto siamo immortali.

papalino3Andiamo Avanti. Sul Vangelo, Nostro Signore Gesù Cristo dice anche: “Io non posso spiegarvi tutto adesso, perchè non ne sapreste portare il peso!” che significa che noi non avremmo capito nulla, a quei tempi, di quello che voleva dirci Gesù, ma egli continua dicendo: “Verrà lo spirito di verità, il Consolatore e lui vi dirà le cose così come sono”.

Gesù vuole dirci che in questi tempi sarebbero venute persone della Terra e del Cielo che avrebbero spiegato a tutti noi la verità secondo la logica moderna.

Nell’Apocalisse di Giovanni che vuol dire rivelazione, il Consolatore avrebbe rivelato la verità agli Uomini. Una di queste verità, in tempi moderni, è stata rivelata dai contattati di oggi profeti ieri, che ci danno una spiegazione anche sugli Angeli di ieri Extraterrestri oggi.

Gesù diceva anche che ci sarebbero stati bambini che avrebbero avuto visioni, e noi sappiamo per certo che la Madonna è apparsa a dei bambini (Fatima, Garabandal, Lourdes, ecc., ecc…), dunque la rivelazione serviva in un tempo grave come quella attuale, per trovare la via della salvezza. La Santissima Vergine a Fatima, dice: “Nella seconda metà del ventesimo secolo Satana regnerà in alto determinando l’andamento delle cose, e riuscirà ad introdursi fino alla sommità della Chiesa”.

Quindi le parole del Vangelo erano destinate all’umanità di questo tempo, che sta soffrendo di terribili catastrofi sociali e naturali, c’è la crisi ovunque!

Per l’umanità di oggi, molto più adulta, è importante capire le parole che voleva dirci Gesù.

Ecco uno dei motivi per cui, come annunciato nel Vangelo, ha mandato sulla terra lo Spirito Paraclito di verità, ovvero la Vergine Santissima, ma anche gli angeli hanno svolto un grande ruolo in questi tempi presentandosi a contattati come Eugenio Siragusa.

(A questo punto della conferenza, Pier Giorgio Caria manda una slide con tutti i suoi indirizzi e-mail e vari social network dove poterlo contattare e lui invierà in privato dei libri dove poter cominciare ad avvicinarsi alla verità, e soprattutto iniziare a capire il Vangelo.)

Dunque una volta scoperta la Verità, sappiamo che viviamo in un mondo sofferente, e che l’umanità è ignara di tutto ciò, perché tutte le istituzioni (scientifiche, politiche, ecc., ecc.) che oggi possiamo additare come falsi profeti, ci hanno mandato allo sfacelo totale facendoci dominare dalle banche ossia dall’anticristo, perchè il denaro è lo sterco di satana. Non dobbiamo dimenticare che il denaro è lo strumento che satana usa per tenerci tutti attaccati alla corda. Se facciamo un passo indietro nella storia, non esiste una civiltà umana che è riuscita a perdurare nel tempo fiorendo ed espandendosi in continuazione. Mentre per quello che sappiamo noi, le civiltà Extraterrestri si evolvono ininterrottamente in tutti i settori della loro esistenza, senza mai fallire.

Come mai la razza umana non riesce ad evolversi, o per lo meno a fare come gli extraterrestri?

Se facciamo un elenco di tutte le più grandi civiltà che hanno dominato sul pianeta terra, tutte sono cadute e scomparse. Di seguito abbiamo un piccolo esempio di civiltà del passato:

-Egiziani

-Sumeri

-Babilonesi

-Accadi

-Greci

-Romani

Ed oggi ci siamo noi, ovvero impero moderno, che stiamo per scomparire, perchè abbiamo fallito come civiltà. Non ci vuole un arca di scienza per capire che oggi viviamo una delle più gravi crisi mondiali, socio umanitarie, alimentari, ambientali, industriali, economiche, ecc., ecc.

Ma quello che ci ha fatto cadere in basso è che noi possediamo oltre 20.000 testate nucleari e quasi 500 centrali nucleari civili, le cui scorie rimangono velenose per centinaia di migliaia di anni e alcune anche per miliardi di anni.

Da sapere assolutamente che il sito più sicuro per le scorie, trovato sul pianeta Terra, non può durare per più di 300 anni. Quindi, una civiltà dove un pezzo di carta chiamato denaro vale più

della vita di un bambino, e da importanza alle testate nucleari, è una razza fallita. Pier spiega che è impossibile affermare che non ci sono soldi per i bambini, per la sanità, per l’istruzione, per l’urbanizzazione, in quanto il denaro è un prodotto dell’uomo, quindi basta stamparlo, dato che non esiste la crisi della carta.

Non può essere dichiarato il falso dai nostri potenti, perché la carta circolante in tutto il pianeta è solo l’1%, mentre il 99% restante sono numeri impressi su un display (digitale).

Nel mondo vengono spesi 1500 miliardi di dollari in armi, solo con il 4% di questa cifra potremmo soddisfare tutta la fame, tutta l’istruzione scolastica e tutta la struttura sanitaria nel pianeta. Quindi perchè non spendiamo questi soldi per fare del pianeta un grande parco divertimenti?

Tutti coloro che avrebbero dovuto insegnarci come tirarci fuori dall’auto distruzione, ossia le religioni, sono esse stesse motivo di eterne lotte e guerre fratricide.

E mentre il mondo è un oceano di guerra, noi poveri ignoranti pensiamo che credere agli UFO sia una sciocchezza e siamo convinti che siamo l’unica razza intelligente dell’universo, anche se rileggendo ciò che abbiamo scritto precedentemente, non siamo per nulla intelligenti. Ma grazie a Dio noi non siamo l’unica razza, infatti, c'è una visita che viene dal cosmo che cerca di portare un'innovazione scientifica, culturale, spirituale, ecc., ecc. che ponga fine a questo stato di cose. Ecco il motivo principale per cui i nostri potenti, politici, sacerdoti, scienziati, e militari ci nascondono la verità, perché la scienza dello Spirito che questi esseri ci donano, sarebbe in grado di liberarci dal gioco crudele e nefasto dei potenti, che fanno scempio col nostro consenso ignaro della nostra vita. Pier manda in sala dei filmati storici di UFO (Unidentified Flying Object), uno di questi è un filmato realizzato il 6/08/1997 nella zona Bosque De Las Lomas - Città del Messico, dove si vede un UFO che sorvola con il classico movimento a foglia morta sopra ed accanto a dei palazzi.

Filmato assolutamente reale! A seguire un filmato girato a Cinisello Balsamo, periferia di Milano, il 29/04/2007 dal contattato Antonio Urzi, ormai famoso in tutto il mondo per i suoi video incredibilmente unici. Molto interessante anche il video del 17/04/2018. Nel filmato si vede perfettamente una nave metallica color dorato che sorvola i cieli della periferia di Milano. Su questo video Pier Giorgio Caria dice che questa nave dorata non è un video fatto a caso, ma è un messaggio per l’umanità, che annuncia che siamo vicini alla nuova età dell’oro, cioè siamo vicini al regno di Dio che Cristo ha promesso sulla Terra. “Ecco perché” puntualizza Pier “è molto importante che noi conosciamo le scritture del Vangelo, perché il regno di Dio sulla Terra non riguarda solo i cattolici, cristiani, ecc., ma tutta l’umanità della Terra”. A prova di quello che dice, noi sappiamo che da poco tempo è uscita una notizia strabiliante, nel dicembre del 2017 il Pentagono ammette tramite un servizio della CNN: “Abbiamo avuto negli ultimi anni, una commissione segreta, di studi sugli UFO, costato milioni di dollari!” Luis Elizondo, ex Agente Segreto del Ministero della Difesa, ha dichiarato ed affermato che è tutto vero e per confermare tutto questo, il Pentagono ha rilasciato dei filmati fatti dagli aerei militari (Caccia Militari Americani). È stato mandato in sala anche uno di questi filmati di aerei militari che a loro volta filmavano gli UFO sotto di loro.

Adesso abbiamo le prove militari, missione del Pentagono, filmati, analisi scientifiche che questi esseri sono sulla Terra, invece i nostri governanti sono 70 anni che ci otturano le orecchie con gli scienziati, le religioni, i governi, i militari. Mentono tutti su questa verità, nessuno ci dice che l’UFO è un astronave progettata da un ingegneria Aerospaziale, costruita in una fabbrica, con a bordo dei piloti, che possono avere famiglia, che devono mangiare, dormire, vestirsi, spostarsi, ecc., ecc. Quindi se esiste un ufo esiste tutta una filiera, come se fosse la Mercedes, dove ci sono dei dirigenti che dirigono.

Sappiamo per certo che sulla Terra ci sono e sono state avvistate migliaia e migliaia di astronavi, quindi chi ha un potere tanto immenso da muovere una filiera così immensa? Se esistono tutti questi esseri, tutte queste astronavi, è ovvio che esiste un progettista che ha un progetto anche per noi esseri umani della Terra. Il programma è molto importante e riguarda tutti noi ossia la salvezza dell’umanità e del pianeta Terra anche se esiste il cosiddetto problema del non contatto. Spieghiamo bene questo termine, nonostante l’evidenza che questi esseri sono qui sulla terra, ancora il contatto pubblico non c’è stato con la nostra umanità, perché essa non comprende la loro metodologia, ed anche gli scienziati fanno fatica a capire il perchè. Per gli extraterrestri, la differenza tra scienza e religione non esiste, loro affermano che la parte spirituale dell’uomo e della creazione è governata da leggi supreme scientificamente esatte e la negazione dell’esistenza di Dio come fatto scientifico presto o tardi scomparirà.

La scienza fornirà un contributo inoppugnabile alla nostra consapevolezza finale che permetterà l'integrazione cosmica e allora anche per noi la distinzione tra scienza e religione non avrà più senso. Quindi dopo aver ascoltato tutto questo possiamo affermare che la Scienza dello Spirito ci dice che i comandamenti non sono filosofia, ma sono leggi universali scientifiche inviolabili (se uccidi verrai ucciso, se inganni verrai ingannato ecc., ecc.). Tutti noi siamo soggetti a queste leggi perché noi non siamo solo il corpo, ma siamo lo spirito intelligenza eterno, il nostro corpo vive perché lo spirito è dentro. Quindi lo spirito non può morire, ma può solo mutare. Entra ed esce dai corpi per evolversi, sperimentare, studiare, ecc., ecc. Se abbiamo la fortuna di arrivare alla vecchiaia non dobbiamo essere tristi ma dobbiamo essere gioiosi e festosi, perchè siamo pronti per cambiare il corpo, ovvero avere un auto nuova. Quindi se noi abbiamo costruito tesori in terra, con la morte di questi tesori nell’aldilà non ci portiamo nemmeno uno spillo, e il più grande tesoro che possediamo è il tempo. Perchè il tempo? Perchè noi siamo eterni. A questo punto voi direte… ma la reincarnazione non esiste.

Sbagliato! Perchè Gesù lo spiegava bene, e nel Vangelo esiste un passo quando parla di Giovanni Battista, dicendo: “Egli è quell’Elia che doveva venire e non lo avete riconosciuto, infatti ne avete fatto quel che volete” perchè gli hanno tagliato la testa. E nel caso di Elia è l’Arcangelo Michele che annuncia a Zaccaria che doveva avere un figlio, che in lui sarebbe stato lo spirito di Elia (morto 400 anni prima). La reincarnazione è scritta nel vangelo e spiegata molto bene, ma fu abolita come fatto politico, la prima volta nel 325 D.C. Essa per 3 secoli veniva insegnata normalmente come fatto scientifico. Nei giorni d’oggi esistono anche dei ricercatori che hanno fatto ricerche sulla reincarnazione, ed oggi abbiamo anche prove di bambini che ricordano le loro vite precedenti.

Ma noi di questo ignoriamo completamente l’esistenza, ed abbiamo affidato la nostra vita all’ignoranza di chi ci governa. Tutto questo non sfuggirà all’ira di Dio. Anche i complici coloro che sanno ma non fanno niente sono a pari livello degli ignoranti e verranno giudicati con lo stesso peso e alla stessa misura. Anche i nostri fratelli delle stelle ci hanno inviato molti messaggi a prova di tutto ciò. Pier manda in sala una slide del 19/08/1982 che spiega la differenza tra scienza dello spirito e della materia: “I due aspetti esibizionistici e sperimentativi dell'intelligenza onnicreante, due valori complementari di perfetto equilibrio, che stabilizzano l’evoluzione delle specie del processo manifestativo del continuo divenire.

L’eccesso o il difetto dell’uno o dell’altro aspetto comporta disequilibrio, destabilizzazione, incompetenza collaborativa e reazione.

Difetta la scienza dello spirito e per conseguenza della scienza materiale, priva com’è dell’elemento primario delle virtù che scaturiscono dai valori costruttivi dello spirito portatore di frequenze stabilizzatrici. La scienza materiale ha subito una notevole ed esasperata decadenza nelle strutture esistenziali, facendo fermentare un pericoloso morbo, ovvero l’Harbar, follia o meglio difetto progressivo del processo intellettivo.

Torniamo un attimo alle Religioni, nel mondo ne esistono molte, ed esse spesso scatenano guerre sanguinose tra varie nazioni, ma tutti gli esseri umani al di là della religione, sesso, condizioni sociali ecc., ecc. nascono, crescono, invecchiano e muoiono, guarda caso la religione che sovrasta il pianeta con più di 2 miliardi di membri è la religione cattolica, la stessa che sta distruggendo il mondo, con gli eserciti, bombe nucleari, multinazionali, finanza che impoveriscono i paesi più poveri, corrompendo e sottomettendone i popoli finché loro non si sviluppano.

Come possiamo quindi ben vedere, i credo religiosi sono solo un grande inganno, e non è la scienza che ci ha insegnato Cristo. Cristo ci ha insegnato una scienza che riguarda il buon vivere per tutti noi, ossia che la vita umana è condizionata da leggi universali naturali e quindi scientifiche che sovrastano tutti noi, sono uguali per tutti noi, compresi regno animale e vegetale. Possiamo essere diversi nell’esteriorità, nel colore e nella forma, ma la legge è uguale per tutti. Esiste una poesia del grande Antonio De Curtis, detto Totò che si chiama “La Livella!” che spiega la differenza tra un personaggio ricco ed un personaggio povero su questo pianeta, che una volta deceduti, vengono seppelliti entrambi sotto terra alla stessa maniera senza distinzioni.

Noi ignoriamo completamente tutte queste cose, ed ignoriamo le parole di Gesù che diceva di non essere venuto per abolire la legge, ma per dare compimento ad essa, quindi lui è venuto sulla terra per darci ed insegnarci la Legge, e non il credo.

Cristo questi comandamenti, i più importanti, li spiega bene nel Vangelo.

Il primo dei 7 comandamenti è: “Onora il padre e la Madre” perché noi prima di venire sulla Terra ci scegliamo i genitori, quindi è il comandamento dove spiega la reincarnazione; il secondo comandamento è “Non Uccidere!”; Terzo “Non commettere Adulterio” che non voleva intendersi come tradimento coniugale ma come tradimento verso il prossimo e se stessi adulterando acqua, terra e cibo con veleni ed inquinamenti nefasti come noi oggi facciamo. A seguire “Non Rubare”; “Non dire falsa testimonianza”, “Non Frodare”, e l’ultimo comandamento che li racchiude tutti è “Ama il tuo prossimo come te stesso”. In questo comandamento abbiamo una piena spiegazione del karma ovvero la legge di Causa ed Effetto. Non esiste nulla di religioso in tutti questi comandamenti, ma notiamo soltanto delle leggi universali di quieto vivere. Non ci dicono questi comandamenti, di andare in chiesa, andarci a confessare, andare a fare la comunione, ecc., ecc., e il Signore Gesù Cristo nel Vangelo ci ripete: “Venite benedetti dal Padre mio, prendete possesso del regno preparato per voi, sin dalla fondazione del mondo.” Quindi esisteva già un progetto. E chi sono queste persone che prenderanno possesso del nuovo mondo? C’è lo dice il Signore: “Venite! Perché ebbi fame e mi deste da mangiare, ebbi sete e mi avete dato da bere, fui pellegrino e mi albergaste, ignudo e mi rivestisse, infermo e mi visitaste, carcerato e veniste a trovarmi.” Ecco l’esatta spiegazione del comandamento “Tratta il tuo prossimo come te stesso”. E tutti coloro che osserveranno queste leggi prenderanno possesso del nuovo regno.

Dobbiamo capire una volta per tutte che il cristianesimo non è un credo religioso, ma uno stile di vita solidale, una forma di civiltà umanitaria, e non riti, ecc., ecc. Quindi, come spiegava prima Flavio Ciucani, adesso sappiamo per certo che il Vangelo è un libro che spiega come funziona lo spirito intelligenza, nell’incarnazione e fuori dall’incarnazione, è un libro sacro perché Dio parla della cosa più sacra che ha creato, ovvero l’essere umano. Nel Vangelo, inoltre vengono annunciate delle profezie, previsioni di ciò che accadrà, perché Dio determina leggi, condizioni e termini del suo progetto e questo progetto, come ha avuto un inizio, ha anche una fine. Uno dei motivi viene spiegato nella parabola della zizzania: “Vuoi dunque che andiamo a raccoglierla? No!, rispose, perché non succeda che raccogliendo la zizzania sradicate anche il grano… lasciate che l’uno e l’altra crescano insieme fino al momento della mietitura, e io dirò ai mietitori di cogliere prima la zizzania, legarla in fardelli per bruciarla, e il grano invece riponetelo nel mio granaio”.

Il grano in questo caso sono quelle anime che hanno realizzato e messo in pratica i valori delle leggi di Cristo, mentre il granaio è il regno di Dio.

Dio manderà i suoi Angeli con gran suono di tromba e loro raccoglieranno i suoi eletti dai 4 venti, da un'estremità dei cieli, all’altra. Quindi dobbiamo assolutamente prendere in considerazione che questo progetto sta per giungere al termine, e che gli Angeli (o extraterrestri) fanno parte di questo progetto, essi sono le Legioni Angeliche di cui parlava Cristo. Anche San Paolo: “Praticate l’ospitalità, perchè molti praticandola hanno accolto degli Angeli senza saperlo” e questo ci insegna che gli Angeli non hanno le ali, sono uomini come noi. Le ali vengono raffigurate come spiegazione del volo, che vengono da lontano, come noi stessi lo facciamo con le aviazioni militari, civili e spaziali.

Adesso ai tempi nostri, esiste una persona di nome Giorgio Bongiovanni, che il 2 settembre 1989 riceve le Stigmate a Fatima, nello stesso luogo dove i 3 pastorelli (Lucia, Giacinta e Francesco) ebbero le apparizioni della Madonna nel 1917, nelle quali ricevettero i 3 famosi segreti sul futuro dell’umanità. Oltre alle stimmate, Giorgio riceve dalla Madonna anche una missione che si divide in 3 parti:

1- Divulgare il Terzo Segreto di Fatima

2- Rivelare che la visita extraterrestre o aliena è messianica e annunciare il ritorno del Cristo

3- Smascherare l’anticristo e reiterare l’annuncio del ritorno del Cristo.

Quindi per questo la Madonna negli ultimi tempi appare così spesso perchè questo è la fine dei tempi, il tempo della rivelazione e dell’instaurazione del regno di Dio sulla Terra, ma importante sapere che Giorgio esercita la professione di giornalista Antimafia ispirato dalla Madonn.

Pier Giorgio chiude il suo intervento mandando in onda in sala un filmato realizzato personalmente da lui che dimostra le analisi delle stimmate di Giorgio Bongiovanni eseguite dal Dott. Nico Ceglie primario di una clinica in Puglia. Finito il video Pier Giorgio annuncia alla sala che Giorgio Bongiovanni non potrà essere presente fisicamente in quanto debilitato in salute e si prepara al collegamento via Skype.

Giorgio Bongiovanni risponde salutando i presenti in sala e scusandosi per non essere presente ricordando al pubblico di aver fatto oltre 75.000 conferenze. Dopo un grande applauso della sala, Giorgio Bongiovanni annuncia di aver ascoltato con attenzione la conferenza e di condividere a pieno tutto quello che si è detto.

Dichiara di essere disponibile a rispondere a tutte le domande e annuncia l’ultima notizia del Papa che ci chiede di pregare per la chiesa in quanto attaccata dal Diavolo.

Giorgio personalmente accoglie la richiesta del Papa, anche se la verità è che la chiesa è in mano al diavolo ormai da millenni, la santità ormai è rara, mentre la truffa, la corruzione, la malvagità la fanno da padrone.

La storia ci insegna che oltre al potere religioso, abbiamo sempre fatto prevalere il potere materiale, satanico, simbolico, ecc. ecc. che è tutto il contrario di quello cristico, quindi lui pregherebbe per la chiesa affinchè venga liberata dal maligno ovvero satana, che ormai regna in cima alla sommità della chiesa da anni.

Ammettiamo che ci siano stati circa 170 papi nella storia della chiesa. Soltanto una decina hanno osservato veramente le leggi della chiesa di Pietro, tutti gli altri sono stati impostori, persecutori, assassini, ecc., ecc.

Il re della chiesa è Gesù Cristo ma al momento il principe che la governa è Satana.

La storia della chiesa è costellata di delitti e guerre e solo ogni tanto appare qualche santo consacrato veramente da Dio come S. Francesco D’Assisi, Padre Pio, Maria Teresa di Calcutta, ecc., ecc., una statistica positiva molto bassa per la chiesa cattolica.

Questa era la notizia che Giorgio ha voluto commentare, ricordando che tutti noi siamo cittadini italiani, anche lui è cittadino italiano, cattolico, umile, ma la Madonna non è andata dal Papa, è andata da lui, è andata dai pastorelli di Fatima, quindi si vede che la chiesa non rappresenta ciò che dice ovvero Cristo e la Madre Celeste.

Da non dimenticare che la Chiesa ha fatto Santi persone che non c'entrano nulla, mentre santi veri, come Papa Luciani, Padre Pio, ma Giovanni Paolo II non può essere un santo dato che ha benedetto il dittatore più feroce e sanguinario del Sud America, quindi noi cattolici dobbiamo solo avere discernimento e capire che questo è il tempo dei tempi, aprire il cuore, parlare con tutti, fare le opere positive, aspettare il ritorno di Cristo.

Poi Giorgio spiega al pubblico che per quanto riguarda i Segni che lui porta, che fanno parte della sua vita personale intima, li ha mostrati in pubblico per molti anni, in quanto ha obbedito ad una richiesta della Madonna. Ma Lei gli disse: “Ti crederanno solo i tuoi fratelli!”

Lui è stato anche il primo italiano cattolico a visitare la Russia Comunista di Gorbaciov durante la dittatura Sovietica, quindi la Madonna gli ha aperto la porta in forma di Miracolo. Ha conosciuto il presidente Gorbaciov ed ha parlato alla TV di Stato, dando un messaggio all’umanità anche nella Russia dominata dalla Dittatura Comunista.

Pier domanda a Giorgio: “Che valore ha questo messaggio che porti oggi con questi segni nel corpo? Che valore hanno i messaggi degli altri veggenti nel mondo come i ragazzi di Medjugorje, Fatima, Lourdes, Garabandal? Come mai la Vergine appare così tanto negli ultimi secoli?”

Giorgio risponde: “Sono deluso dai miei colleghi veggenti, perché la maggioranza di loro hanno paura di dire la verità. Nessuno di loro ha denunciato le ingiustizie. Nessuno di loro ha osservato veramente quello che era il messaggio che la Vergine ha detto loro, invece hanno fatto il contrario, cercando di farsi riconoscere dalla Chiesa e dal Papa. La maggior parte dei veggenti sono amici dei potenti del mondo, e Giorgio ammonisce eternamente i Suoi Fratelli!”

Dal pubblico parte la prima domanda per Giorgio: “Perchè non diventate artefici di un movimento politico con guide spirituali?”

E Giorgio risponde dicendo: “Perchè con tutta la buona volontà, non rientrerebbe nei parametri civili ed umani della mia Opera. Quindi anche se per uno strano miracolo entrassimo nelle alte sfere della politica, significherebbe rendersi conto che a quei livelli le stanze del potere non sono affatto come noi pensavamo, basta vedere l’Italia dove non esiste un governo, in quanto siamo una colonia dell’impero americano. Quindi non esisterebbe una scelta del governo italiano, ma una scelta del potere che ci comanda. Se io dovessi diventare quindi un membro politico spirituale, sarebbe lo scontro totale, in quanto il messaggio che porto è contro qualsiasi compromesso. ” Quindi se si ha il coraggio di mettersi contro tutto e tutti, la missione si può compiere, altrimenti diventerete come gli altri. La risposta conclusiva, è che Giorgio non farà mai politica, finché esisterà questo puzzo morale.

Seconda domanda dal pubblico per Giorgio: “L’Astronave dorata filmata da Antonio Urzi che tu stesso avevi detto che l’avrebbe filmata, può essere un’astronave ammiraglia?” E Giorgio gli risponde dicendo che: “Tutto può essere, ma vero è che io ho avvisato Antonio, non perchè sono un indovino, ma perchè ho la fortuna di essere in stretto contatto con questi esseri provenienti da altri mondi, che ogni tanto mi dicono: “avvisa il tuo amico di filmare là, di filmare qua”. Un giorno li vedrete tutti queste astronavi e gli occupanti di queste Astronavi!”

Terza domanda dal pubblico per Giorgio: “Giorgio volevo chiederti, questi esseri sono già tra noi?” Giorgio risponde subito dicendo: “Uno di questi esseri lo hai davanti a te in collegamento tramite Skype!” e poi continua dicendo: “Molti esseri di luce che vengono su questa terra usano il corpo di gente che ha avuto morti violente, incidenti violenti. Lui dichiara di essere uno di queste”

Quarta domanda dal pubblico: “Che senso ha continuare a lavorare per procacciarsi il pane e forse con le opere anche il Regno di Dio, visto le cose terribili che accadranno?”

Giorgio risponde dicendo che: “Se tu hai sentito la chiamata di Dio, e se hai la fortuna, la grazia di essere a conoscenza degli eventi che accadranno prossimamente, perchè qualcuno ti ha fatto conoscere i messaggi profetici della Madonna, di Bongiovanni, le conferenze spirituali come quelle di Pier e Flavio e quindi hai conoscenza dei fatti che devono accadere anche se non hai le date ma sai che succederanno, se hai avuto la chiamata di Dio, devi continuare a vivere giorno per giorno e fare il tuo dovere, di mantenere la tua famiglia, e dare un contributo al risveglio di tanti che la conoscenza non c’è l’hanno. Bisogna continuare ad andare a lavorare, senza pensare ad un futuro, oppure ad una posizione perchè non l’avrai. Bisogna creare un futuro spirituale per te e la tua famiglia, sempre se si ha la conoscenza. È inutile mettere soldi da parte per comprare delle proprietà o dare dei risparmi ai nostri figli, quindi è meglio organizzarsi per quello che so che accadrà. Continuare a mantenere i propri figli, la famiglia, facendogli non mancare la cultura, il pane, tutto ciò che serve per mandare avanti una famiglia!” Giorgio continua dicendo: “Bisogna dare tutto quello che abbiamo, credere nella nostra causa senza morire di fame e senza essere fanatici, ma dare la vita per questa opera, e solo allora forse avremo un posto nel regno di Dio.” Giorgio conclude la risposta annunciando un messaggio, ovvero:” Dio distruggerà il mondo, e moriranno miliardi di persone perchè Dio ha scatenato la sua ira, per la nostra fornicazione. Solo alcuni milioni di persone si salveranno.”

Ecco perchè Giorgio è arrabbiato con i veggenti. Non hanno il coraggio di dire la verità.

Quinta domanda per Giorgio per alleggerire un po’ l’atmosfera: “Sono diversi mesi che sull’Etna vengono avvistate delle nubi lenticolari, oltre che si vedono molte luci molto luminose di diversi colori. Quindi volevo sapere se hai più informazioni in merito a questi avvistamenti?” Giorgio risponde dicendo che pubblicherà subito queste informazioni in merito, anche pubblicando foto e testi di Eugenio Siragusa che parlavano di questi avvistamenti, e poi annuncia che: “Prevedo avvenimenti straordinari ed una grande eruzione vulcanica che potrebbe arrivare fino a Catania!”.

Sesta domanda per Giorgio: “Io ho una bambina di nome Francesca, ha 9 anni, ed all’età di tre mesi ha ricevuto un miracolo in quanto appena ha ricevuto il vaccino trivalente, la bambina si è ammalata subito di epatite B fulminante! Chiaramente la bambina non reagiva per niente bene, ed aveva un colorito di pelle giallognolo. In ospedale le avevano dato meno di 24 ore, con la tristezza che vi posso solo far immaginare… All’ospedale di Bari ci hanno detto che la bambina urgeva di un trapianto di fegato, e necessitava di un trasporto urgente all’ospedale Bambin Gesù di Roma. Veniamo trasportati da un aereo militare fino a Roma, ed io, molto credente, in preghiera ho chiesto a Dio di salvare mia figlia! Quindi convinto della salvezza di mia figlia, mi sono opposto al trapianto del fegato!

La notte ci chiamano, e i medici ci dicono che il fegato era arrivato, ed era pronto per mia figlia! Ma io ho detto di no! Tre giorni dopo la bambina è guarita con lo stupore di tutti ma soprattutto dei medici.” Il signore aggiunge che l’esperienza gli ha cambiato la vita, inoltre chiede a Giorgio come comportarsi verso la bambina per la civiltà che ci circonda.

Giorgio risponde dicendo di ascoltare la bambina, perchè sua figlia è la sua insegnante, ed è partito subito un grande applauso dal pubblico.

Settima domanda per Pier Giorgio Caria ma risponde Giorgio: “Chi c’è dietro i poteri forti di questo pianeta? Chi è il principe del Mondo?” e risponde dicendo che: “Il principe di questo mondo si serve di tutti quelli che vendono le armi, di persone come Berlusconi, come i Benetton, come Trump, come Putin, come il Cardinale Bagnasco, come il Premier israeliano, come gli sceicchi arabi, ecc., ecc.! L’anticristo è anche nella televisione, nelle trasmissioni come il Grande Fratello che annebbia la mente, nella mafia assassina e criminale, che poi è amica di uomini della chiesa, dello stato, coinvolta nel traffico della droga, armi, organi, prostituzione. Di questo si serve l’anticristo!”

Ottava domanda per Giorgio: “Giorgio quando questi esseri arriveranno e quando tutti questi eventi accadranno?” Giorgio stesso risponde dicendo che proprio lui è il primo che chiede quando succederà. Lo ha chiesto anche a Dio… ma non mi ha mai risposto tramite parole, ma tramite i fatti, ed una di queste risposte è la nascita della mia bellissima nipotina, che quando mi guarda con quegli occhioni blu mi dice: “Non entrerai nella terra promessa nonno, la terra promessa è nostra, quindi abbi pazienza!”

Con questa ultima risposta Giorgio saluta tutti i presenti in sala e la sala risponde con un grande applauso e prende la parola Pier Giorgio Caria che si rende disponibile a rispondere alle ultime domande!

Gli viene chiesto a Pier Giorgio se il nostro pianeta è l’unico ad avere problemi di questo tipo.

Pier risponde dicendo che: “Nell’universo esistono contemporaneamente tutti i tipi di condizioni, mondi con dinosauri, mondi dove c’è il Medioevo, mondi con situazioni gravissimi simili alla nostra, addirittura ci sono mondi che si sono autodistrutti a causa dell’energia nucleare, ma il vero problema è che noi oggi siamo qui, e quindi siamo noi che dobbiamo trovare la soluzione a questo problema del pianeta!”

A Pier viene fatta un’altra domanda ovvero: “Come dobbiamo prepararci per accogliere questi esseri di luce?” e Pier risponde con “Nuove culture, studiare, bisogna prepararsi con un percorso profondo che non sono solo le preghiere, ma bisogna avere una nuova cultura ed una nuova visione della vita, dobbiamo essere competenti, dobbiamo sapere chi è Dio, il demonio, il bene, il male, dobbiamo pregare ma soprattutto dobbiamo formare la nostra vita impegnandoci, perchè nessuno ci regalerà un mondo nuovo, ma il mondo nuovo siamo noi e dobbiamo guadagnarcelo, riformando noi stessi senza autorizzazioni e senza il bollino del politico o del capo religioso di turno.”

Con quest’ultima risposta Pier saluta la sala concludendo la conferenza.

20 ottobre 2018

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

ban antimafia

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1 ricagni1
Nuova copertina libro Debora1 books11

libroicontattiuniti139