Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

oviedomensaje3Di Omar Cristaldo

Il primo novembre 2018, sono partito all’alba verso la città di Coronel Oviedo, per partecipare al programma Evolucionando, condotto da Luis González, e trasmesso dal Canal 19 de Aire di Radio FM 91.9. Era previsto l’intervento via skype di Giorgio Bongiovanni.

La mattina sono stato invitato alla radio per presentare l'Opera e la Missione dello Stigmatizzato Giorgio Bongiovanni e allo stesso tempo invitare gli ascoltatori a seguire la sera l’intervista in diretta dall'Italia e ascoltare il messaggio che il Messaggero della Vergine in persona avrebbe fatto conoscere al pubblico in ascolto.

Presente in studio anche Miss Regina della Scuola di Odontoiatra, che ha seguito con molta attenzione e stupore la nostra intervista con il giornalista Luis González.

oviedomensaje4

Abbiamo parlato della creazione universale, del Cosmo, delle sue leggi universali ed immutabili, della situazione attuale del pianeta terra e dell’umanità, di come la malvagità degli uomini sta aumentando, e c’è la possibilità che si ripeta quanto successe in passato a Sodoma e Gomorra o il Grande Diluvio.

Per evitare questa terribile possibilità verso cui ci sta conducendo l’azione dell'uomo, gli angeli di ieri, extraterrestri oggi, si manifestano e ci fanno capire che esiste un'entità superiore creatrice di tutto ciò che esiste sulla Terra e nell'Universo, e che in tutta la sua creazione esiste solamente l'Amore, l'ama il tuo prossimo come te stesso; in tutto il creato si manifestano la Giustizia e la Pace, qualcosa che l'uomo ha perduto.

Abbiamo continuato con il compimento delle profezie annunciate da Gesù stesso e il significato del 3º messaggio segreto di Fatima. Messaggi che culminano nell’annuncio della prossima venuta del Maestro Gesù Cristo sulla terra per giudicare l'umanità ed instaurare il regno di Dio promesso.

Per oltre un'ora abbiamo parlato ampiamente della tematica del programma previsto per la sera, e del messaggio che avrebbe dato lo Stigmatizzato Giorgio Bongiovanni. Ho ringraziato loro dell’invito e ci siamo dati appuntamento in studio prima delle 20:00 in modo di predisporre tutto per l’intervista dall’Italia.

Siamo arrivati poco dopo le 19:00 insieme a Dyrsen Medina che mi ha accompagnato. Subito dopo è arrivato Luis, il quale ci ha presentato i suoi collaboratori del programma. Abbiamo dato loro dei video e delle foto che faranno da supporto all’intervista.

Il collegamento con Giorgio Bongiovanni è durato oltre 25 minuti. Era il giorno 1 di novembre, data che ricorda l'apparizione della Vergine a Giorgio 2 mesi dopo aver ricevuto le stigmate a Fatima in Portogallo il 2 settembre 1989, quando gli diede un messaggio molto importante sui cambiamenti che molto presto sarebbero iniziati sul pianeta, e da lì iniziò la sua vita pubblica in giro per il mondo.

Durante la nostra conversazione Giorgio ha detto che: esistono esseri in altri mondi che hanno conosciuto il Cristo come lo abbiamo conosciuto noi, e loro gli hanno creduto e sono divenuti angeli, pertanto è logico che ci sia una relazione intima tra un veggente della Vergine e Gesù, con le persone che vedono o sono in contatto con extraterrestri, perché appartengono alla stessa famiglia di esseri redenti da Cristo. Questi esseri noi li consideriamo angeli della Santa Madre e di Dio.

oviedomensaje5

Ha detto anche che: gli eventi naturali sempre più intensi in tutto il pianeta terra rientrano in questa fase di inizio del cambiamento e del compimento delle profezie che culminerà con la seconda venuta sulla Terra di Gesù Cristo, il quale verrà a giudicare l'umanità ed instaurare il paradiso promesso.

Ricorda che l'Ira di Dio può manifestarsi come Giustizia Divina: e che può scatenare eventi naturali catastrofici per avvertirci e mettere fine alla pazzia dell'uomo, poiché il suo cattivo operare potrebbe distruggere il nostro pianeta. Oggi più che mai, l'uomo ha la possibilità di distruggere totalmente il pianeta Terra con le bombe atomiche, pertanto è normale che il Creatore, prima che noi distruggiamo il pianeta, Lui distrugga l'umanità.

Spiega il perché i governi tacciono sulla realtà della presenza extraterrestre: dovrebbe renderci felici e gioiosi sapere dell'esistenza di questi esseri, o angeli, specialmente gli affamati, i bambini che soffrono e sono malati, perché loro hanno una scienza ed una tecnologia che potrebbero eliminare la fame e le malattie, ma i governi tacciono perché toglierebbe loro il commercio, il traffico delle armi, della droga, l'energia, l'industria farmaceutica. La scienza e la tecnologia che possiedono garantirebbe comodità, ricchezza, lusso, per tutta l'umanità e metterebbe fine alla povertà e a tutti i problemi. Loro potrebbero organizzare un'economia che renderebbe ricchi tutti, eliminando il denaro, cioè ci offrirebbero tanta ricchezza e tecnologia che il denaro non sarebbe più necessario, perché tutti saremmo ricchi, tutti avremmo il necessario, a nessuno mancherebbe niente, e questo dà fastidio ai grandi potenti. Per questo motivo c’è silenzio per adesso, ma un giorno il segreto verrà alla luce, perché io so che gli alieni vogliono scendere e mostrarsi collettivamente al mondo, alla razza umana.

Ha parlato anche dell'occultamento del 3º messaggio segreto di Fatima: ci sono gravi situazioni dentro la chiesa rivelate dalla Vergine, ci sono cardinali e sacerdoti corrotti e la chiesa non vuole che si sappia. Al papa Benedetto XVI, mentre volava verso Fatima, i giornalisti che lo accompagnavano gli chiesero in merito al messaggio di Fatima e lui rispose che tutti i fatti di pedofilia che infangano la chiesa sono parte del messaggio di Fatima.

Si è parlato anche dei giovani che risvegliano la loro coscienza e lottano per un futuro migliore e che questo farebbe parte del compimento di una profezia: noi abbiamo tra noi un gruppo di giovani che si chiama OUR VOICE - la Nostra Voce - che sta lottando contro la mafia, contro la corruzione; i ragazzi sono il futuro del nostro pianeta, ci sono, ma non sono molti, auguriamoci che possano coinvolgere altri migliaia di giovani nei nostri progetti a favore della giustizia.

Per concludere Luis González ha chiesto a Giorgio un ultimo messaggio per i paraguaiani: “Cari amici, caro amico Omar, quello che sento nel cuore è questo: non sono ipocrita, io amo molto il Paraguay, ho molti amici coraggiosi, il Paraguay è terra di santi e di martiri, uno degli ultimi martiri era il mio amico fraterno Pablo Medina, il giornalista assassinato dalla mafia del narcotraffico alcuni anni fa e che noi ricordiamo sempre.

Quello che voglio dire al popolo paraguaiano è di svegliarsi, sta dormendo, lo vedo un po' codardo, ha paura, (…) del potere, del politico ricco, del narco mafioso ricco, della gente che ha tanto denaro e ha paura di questo, lo capisco ma il popolo può unirsi e fare una rivoluzione, armarsi di piume, di idee, anche di bastoni se è necessario per fare una nuova rivoluzione, e riuscire così ad abbattere la corruzione, abbattere la mafia, imporre al potere di dare al popolo da mangiare, lavoro, assistenza sanitaria, spiritualità, ad un popolo da sempre schiacciato dai grandi mafiosi paraguaiani. Questo chiedo al popolo paraguaiano, di svegliarsi, che non dorma e che non si giustifichi dicendo che non ha niente e che non può fare niente, è falso, il popolo quando si unisce è la forza più potente del mondo e può abbattere il tiranno, il prepotente... tutti i politici continuano ad essere ricchi, la maggior parte corrotti, la maggior parte mafiosi, quindi entrate in parlamento, occupate il parlamento, la casa del presidente e imponete con la forza un cambiamento con il senso della giustizia, questo chiedo al popolo paraguaiano, di incominciare una rivoluzione, quella che non hanno mai voluto fare, ma è arrivato il momento di farlo, questo è il mio messaggio”.

Così si è conclusa la nostra intervista con Giorgio Bongiovanni, non senza prima ringraziarlo per la sua disponibilità ad intervenire nel programma e per aver fatto conoscere il suo messaggio al popolo paraguaiano, un messaggio che arriva a questa umanità dal Cielo alla Terra.

Fraternalmente

Omar Cristaldo
Asuncion - Paraguay
11 Novembre 2018.

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

ban antimafia

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1 ricagni1
Nuova copertina libro Debora1 books11

libroicontattiuniti139