Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

justosclau2Di Claudio Rojas G.

Possiamo vincere o perdere questa battaglia, in questa guerra contro il TPP-11, il cosiddetto Partenariato Trans-Pacifico (Trans-Pacific Partnership) che si trova alle ultime battute nel processo di ratifica parlamentare; ma, nell'aria si respira lotta, che è assolutamente fraterna, incondizionata, senza limiti, con grande sacrificio. Lo dimostrano gli spostamenti continui in diverse città, con denaro che non esiste, con risorse molto limitate, con campagne per raccogliere fondi, con molto impegno senza interessi personali da difendere, i soldi non sono un impedimento, ci sono solo tante notti insonni per riuscire a svolgere le attività in una corsa contro il tempo, c'è spirito di gruppo per fare tutto e affidarsi reciprocamente i compiti; con tanta volontà che, nonostante le vicissitudini, non viene meno, perché sono pieni di fuoco nel cuore.

Grazie alla costanza e all’impegno su tutti i fronti si è riusciti a far sì che il disegno di legge in procinto di passare al voto fosse ritirato dall’esecutivo per poi ripresentarlo nuovamente al voto con urgenza, ma con l’indicazione che siano ascoltate in commissione le diverse organizzazioni che si oppongono. Quindi la votazione nel plenum della Camera di Deputati subirà un ritardo. Questa la loro conquista, di quelli che hanno il fuoco che brucia nel loro petto, gli amanti della verità, gli assetati di giustizia, quelli che si dicono atei, non parlano di Dio, ma della Natura, dell'Universo o della Pacha mama, i rivoluzionari di "sinistra" che in realtà non sono di sinistra, né comunisti, ma sono persone con forti convinzioni e pertanto cercano di tenersi ben lontani dal sistema Conservatore spietato patrocinato dall'Anticristo, ma sono anche quelli che manifestano i più grandi valori nelle loro azioni.

Alcuni esempi:

La forza dei giovani delle scuole superiori di Santiago in #FridayForFuture, l'iniziativa globale contro il cambiamento climatico e l’industria estrattiva. Siamo stati lì ad appoggiare la manifestazione. C'erano vari cartelloni contro il TPP. Una protesta scoppiata improvvisamente per miracolo Divino… Fino a qualche mese fa nessuno sapeva niente, ed ora…. siamo impressionati di come si stia diffondendo… ora anche nei giovani, che sono sempre i più coscienti.

Ecco alcune foto della giornata. La marcia si è svolta lungo 15 isolati, ma non è stato possibile concludere con degli interventi come previsto, perché hanno fatto irruzione uomini incappucciati che scendevano dagli autobus della polizia ed è iniziata la repressione della polizia, prima lanciando acqua e dopo bombe lacrimogene.

justosclau

Questi sono i "GIUSTI" ai quali Gesù nel Vangelo dava grande importanza. Infatti Matteo 5:6 Beati quelli che hanno fame e sete di giustizia, perché saranno saziati. E se a causa della loro lotta saranno perseguitati e portati in prigione si assicureranno niente meno che il Regno di Dio… quindi la causa della giustizia è la più importante per Dio…

Matteo 5:10 Beati i perseguitati per la giustizia, perché di essi è il regno dei cieli.

Salmo 37-29 I giusti avranno in eredità la terra e vi abiteranno per sempre. La bocca del giusto medita la sapienza e la sua lingua esprime il diritto…

Proverbi 11:8 Il giusto è liberato dall'angoscia, al suo posto subentra il malvagio.

Isaia 3:10 Beato il giusto, perché avrà bene, mangerà il frutto delle sue opere.

Proverbi 11:23 La brama dei giusti è solo il bene, la speranza degli empi è la collera.

Loro non li troviamo nei templi, né nei monasteri, né nei santuari, ma per strada, loro non sono puliti, sono peccatori e piuttosto rozzi; sono poveri, vivono con il giusto, fanno grandi sacrifici per ogni cosa, si aiutano l’un l’altro, si adattano a qualsiasi necessità o condizione; sono altruistici e lavorano sempre per gli altri, non gli importa come e in quali condizioni, lo fanno instancabilmente. Loro non credono coscientemente in Dio, tuttavia hanno dentro i più alti valori spirituali senza esserne consapevoli, hanno l’impronta spirituale dei valori spirituali. Loro sono veramente degli esseri spirituali.

Noi abbiamo conosciuto questi valori, come credenti in Cristo e nei Suoi insegnamenti, ma solo adesso li stiamo realmente imparando, accanto a questi combattenti che sono senza alcun dubbio "I GIUSTI DI DIO".

Claudio Rojas G.

16.03.2019

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1books11
  libroicontattiuniti139copertina italiano140