Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

2019 04 13 cronaca saro 3Dialogo con L'universo

“CENTENARIO DELLA NASCITA DI EUGENIO”

Viagrande, 24 Marzo 2019

La conferenza inizia con una sintesi curata da Giorgio Barbagallo, di un documentario creato poco dopo la dipartita di Eugenio Siragusa. La voce narrante è quella di Giorgio Bongiovanni, che il 2 settembre 1989, grazie anche alla preparazione ricevuta da Eugenio, riceve a Fatima le Stimmate. Le immagini d'epoca scorrono veloci facendo tornare in mente ricordi ed insegnamenti spirituali che Eugenio divulgava tra conferenze, scritti o incontri con i fratelli.

Al termine del documentario prende la parola Saro Pavone , uno dei veterani, divulgatore dell'opera di Eugenio e presidente dell' Ass. Cult. “Dal Cielo alla Terra” - Catania. Dopo una breve presentazione cede la parola ad un altro relatore, Armando Garufi, giornalista e testimone, che racconta di come conobbe Eugenio , e di quelle interviste che ebbe modo di fare allo stesso all' epoca.

“Angeli ieri Extraterrestri oggi”, così definiva Eugenio i nostri Fratelli Cosmici, che il 30 aprile 1962 lo incontrarono fisicamente sul monte Sona/Manfrè, e gli dettarono un Messaggio da inviare ai Capi di Stato e agli uomini più importanti del Pianeta. Questo conteneva un appello per la cessazione degli esperimenti nucleari e per un’unione fraterna fra tutti i Popoli della Terra, ma come si può vedere nelle cronache della storia da quel tempo a oggi, tutto ciò non è accaduto. Noi Umanità siamo arrivati al punto di non ritorno, e abbiamo fatto poco o nulla per correggere i nostri errori.

Eugenio non era solo un contattato, ma veniva considerato anche come un padre spirituale e una guida per diverse persone. Una fra queste è Enzo Ranieri, che prende la parola testimoniando la sua esperienza di vita con Eugenio, definito da lui come un maestro anche per il modo in cui ha portato il messaggio extraterrestre, in modo completo sotto vari aspetti, rispetto ad altri contattisti dell' epoca.

I relatori ricordano anche la vicenda poco piacevole capitata ad Eugenio, cioè l'arresto causato da un complotto nei suoi confronti e che gli costò 72 giorni di carcere dal 23 Novembre 1978 al 5 Febbraio 1979, per una vicenda da cui fu definitivamente prosciolto il 5 Aprile 1982, perché il fatto non sussisteva. Dal giorno dopo il suo arresto, fino a quando fu scarcerato, in quei 72 giorni, ci fu una manifestazione massiva di Ufo specie in Sicilia ma anche nel resto d' Italia, con qualche episodio fino dentro il carcere dove Eugenio venne rinchiuso. Il tutto come se il cielo avesse manifestato una sorta di disapprovazione nei confronti dell' arresto ingiusto di Eugenio.

Molte persone lo abbandonano per questa vicenda. Ma ci sono anche coloro che gli rimasero fedeli tra cui Giorgio Bongiovanni, che interviene in conferenza tramite Skype, e da il suo contributo spirituale, ricordando quello che era e che in qualche modo continua ad essere l'opera di Eugenio Siragusa.

Proseguendo, dopo alcune domande del pubblico, si da spazio a Riccardo, un giovane ragazzo di Catania, componente del movimento culturale chiamato Our Voice, che attraverso l'arte, con spettacoli di varia natura, e con la denuncia, si propone di sensibilizzare, soprattutto il mondo giovanile, su quelli che sono tutti i mali del mondo.
La conferenza si conclude con gli ultimi video dell'epoca e con le interviste che ogni uno di noi si porterà sempre dentro, nel cuore.

Eugenio disse , rivolto a tutta l'umanità, di far resuscitare quello che sta per morire , l'amore verso il prossimo , la vera giustizia , la vera pace , la vera concordia fraterna, e quando gli fu chiesto chi fosse realmente Eugenio Siragusa, lui rispose che non importava chi fosse , importava solamente prendere coscienza del discorso che portava, poiché non ha importanza il messaggero, ha importanza il messaggio.

Paolo Di Prima

Collegamento al video della Conferenza, che consiglio di vedere anche per il diligente montaggio con “pezzi” veramente inediti di Eugenio: https://www.youtube.com/watch?v=72mfVBAuFKs&fbclid=IwAR0o6avlqILjpjqGckgofSOLH-qnJt4OtyRuJpnRbk8qtoBgiM8fqdO7rMM

Acireale, 13 Aprile 2019

2019 04 13 cronaca saro 2

2019 04 13 cronaca saro
Allegato:

- In ricordo di Eugenio Siragusa
https://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2019/7974-in-ricordo-di-eugenio-siragusa-2.html

- La persecuzione di un giusto
https://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2018/7817-la-persecuzione-di-un-giusto.html

- Eugenio Siragusa. Il Contattato
https://www.youtube.com/playlist?list=PL9o8shmrbBjRgEBml4xeGF9rfw99ZHTqa

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1books11
  libroicontattiuniti139copertina italiano140