Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

arcobaleno200Di Michela Raddi
Il Cielo, profondamente innamorato del Mare, si struggeva per non potersi unire a lui.
Specchiandosi nelle acque cristalline, osservava il suo triste riflesso aleggiare su tanta bellezza.
I giorni trascorrevano e il dolore, ormai lancinante, iniziò a condensarsi in cupe nubi. Il cuore sempre più colmo di amarezza.
Il suo grido di disperazione si tramutò in fasci di luce e ruggiti che attraversavano la sua volta infinita.
D'improvviso, nel silenzio, una goccia scaturì dal suo ventre, frutto di quel sentimento che bramava il suo amato.
Come dolci lacrime, le copiose gocce si riversavano nelle acque del Mare, fondendosi con esso.
Il Sole, in lontananza, si stupì del grande ardore. Profondamente emozionato, lasciò che i suoi raggi attraversassero le piccole gocce.
Una cascata di colori scivolò dall'alto. Come sigillo vivente a simboleggiare tale consacrazione.
É così che nacque l'arcobaleno, da una sacra unione d'amore.

Michela Raddi
4 luglio 2019

 

 

 

 

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1books11
  libroicontattiuniti139copertina italiano140