Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

armi111100Armi per i bambini-soldato, in paesi dove i diritti umani sono calpestati ogni giorno e non è mai troppo presto per imbracciare un fucile automatico. Anche per colpa delle potenze industriali che, dietro gli slogan della "difesa" e della "sicurezza", sulle armi realizzano profitti miliardari. L’ultima conferma arriva dai Docklands di Londra, dove è in corso la più grande fiera europea di armi e tecnologie a uso bellico, la Defence and Security Equipment International Exhibition. Circa 1500 aziende, in rappresentanza di 50 paesi, per oltre 32.000 visitatori.

Espresso100I ragazzini, ospiti della struttura cattolica ma finanziata con fondi regionali erano costretti a vivere in stabili senza finestre, fatiscenti, ammassati in pochi metri quadri, con bagni senza acqua calda. Spesso rimanevano anche senza cena. Ora la Procura ne ha disposto l'immediato sequestro. Ma il monsignore si difende e scarica le responsabilità
DI ALESSIA CANDITO
Stanze stipate di letti che si toccano l’uno con l’altro. Corridoi sporchi. Impianti a vista. Vasche da bagno usate per lavare piatti e stoviglie. «Se trovassimo un minore in queste condizioni chiederemmo alla procura di toglierlo alla famiglia subito – dice un educatore - Ma qui la situazione è così».

flakka2015-100È allarme a Napoli (ma non solo) per il nuovo mix in grado di causare perdita della memoria, ma anche paranoie e danni irreversibili al cervello
Qualcuno l'ha già ribattezzata "la droga della camorra". A Napoli, dove è allarme, è chiamata semplicemente "amnè", da "Amnèsia", perché una volta assunta dà la sensazione di amnesia, appunto (ma anche dal nome di una famosissima discoteca di Ibiza): causa momentanee perdite di memoria, ma non solo. Secondo il racconto di alcuni ragazzi che l'hanno provata, fa anche venire attacchi di panico e ansia, mancanza di concentrazione e persino uno stato di paranoia.

armasaarabia200
Corsa all'atomica nel Golfo Persico. Il regime di Riad pronto ad acquistare ordigni nucleari dal Pakistan per contrastare l'armamento dell'Iran
LONDRA - La possibilità di un’intesa entro il 30 giugno sul programma nucleare iraniano sembra aver dato il via alla corsa all'atomica nel Golfo Persico. Secondo quanto riferiscono fonti dell'intelligence Usa, riportate dal Sunday Times e citate oggi dall'Independent, l'Arabia Saudita, culla del wahabismo (l'interpretazione più rigida dell'Islam sunnita), dopo molti tentennamenti, avrebbe rotto gli indugi e si appresterebbe ad acquistare dal Pakistan un ordigno atomico già pronto e funzionante, per trovarsi un passo avanti a Teheran. "C'è un accordo da lungo tempo con i pakistani (sulle armi nucleari) e la Casa dei Saud (la famiglia regnante saudita, ndr) ha ora preso la decisione di procedere", ha riferito un'anonima fonte del Pentagono.

record100E i cinque sesti non vengono riciclati

Un  problema che diventerà ancora più drammatico al crescere delle vetture elettriche, che porranno problemi imponenti di riciclaggio di batterie e parti elettriche. La moda dei gadget elettronici “ a vita breve” sta avendo effetti devastanti per l’ambiente, secondo l’ONU.  Il peso dei rifiuti elettrici ed elettronici (e-waste, in italiano  RAEE) nel mondo  ha raggiunto il livello più alto della storia nel 2014, arrivando a 41,8 milioni di tonnellate, (39,8 milioni nel 2013), secondo un rapporto dell'Università della Nazioni Unite (UNU) .
Chi vuol essere “ecologico “ e “sostenibile” può farlo anche facendo durare il più possibile i suoi gadget, e riconsegnandoli al riciclaggio quando, e solo quando, sono irreparabili. Ogni anno infatti si gettano in media  sei kg di RAEE  per ciascuno dei 7 miliardi di abitanti del pianeta Terra. UNU precisa  che quasi il 60% di questi prodotti è  costituiti da attrezzature che fanno parte delle camere da cucina, bagno o lavanderia. Circa il 7% è costituito dai telefoni cellulari, calcolatrici, computer portatili o stampanti.

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1books11
  libroicontattiuniti139copertina italiano140