Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

dalcieloallaterra


Notizia ANSA:

“Israele-Libano: medico Libano, feriti con ustioni chimiche. Inchiesta in corso, ancora non note le conclusioni". Un medico libanese dell’ospedale di Hiram, a nord di Tiro, una città continuamente bombardata dalle forze israeliane, ha rilevato su bambini e adulti feriti nei bombardamenti ustioni di tipo particolare. “Sono arrivati in ospedale molti bambini e anche adulti che hanno ustioni con caratteristiche diverse da quelle che abbiamo studiato all’università, hanno mani con uno strato sottocutaneo difficile da trattare, hanno odori strani e secrezioni strane. Queste ustioni fanno parte di quelle di natura chimica, più  che di bombe e di incendi veri e propri”, questa la dichiarazione del medico Ibrahim Faraj, 45 anni, laureato e specializzato all’università di Genova, raccontando la circostanza in un’intervista all’inviato della RAI, nel sud del Libano, Ennio Remondino che ne ha anticipato parzialmente i contenuti dell’ansa. Sospetti quindi sull’uso nei bombardamenti in Libano di armi proibite dalle leggi internazionali contenenti sostanze chimiche, in alcuni casi si è parlato di fosforo bianco, lo stesso tipo di bombe delle quali è stato denunciato l’uso da parte delle forze degli Stati Uniti per un attacco a Falluja, in Iraq, sono già emersi nelle settimane scorse ed hanno fatto avviare un' inchiesta della procura militare libanese, con analisi di campioni di tessuto. Altri medici di vari ospedali hanno segnalato gli stessi sospetti sui corpi di altre vittime.

 

DAL CIELO ALLA TERRA

HO SCRITTO L’11 AGOSTO 2006

LEGGETE!
SE ISRAELE AVESSE USATO BOMBE CHIMICHE PER UCCIDERE ANCHE BAMBINI, SE DOVESSE ESSERE COSÌ, ISRAELE AVREBBE TOCCATO IL FONDO E SI ASSUMEREBBE UNA GRAVISSIMA RESPONSABILITÀ DI FRONTE A DIO, QUELL’IDDIO CHE GLI EBREI CHIAMARONO ADONAI, IL QUALE SUL MONTE SINAI CONSEGNÒ LE TAVOLE DELLA LEGGE A MOSÈ.
QUANTE, QUANTE VOLTE IL POPOLO DI ISRAELE È STATO CASTIGATO DA QUESTO IDDIO ADONAI PER AVERLO DISUBBIDITO E PER AVER IGNORATO I SUOI PROFETI.
NON SONO UN FILOARABO. MI IRRITANO GLI HEZBOLLAH CHE SPARANO MISSILI E SI PROCLAMANO IL PARTITO DI DIO. DETESTO E MI FANNO PENA I KAMIKAZE CHE SI FANNO ESPLODERE NELLE CITTÀ DI ISRAELE UCCIDENDO UOMINI, DONNE E BAMBINI. SPERO CHE CATTURINO PRESTO IL TERRORISTA BIN LADEN, SE ESISTE. SONO PERFETTAMENTE COSCIENTE CHE GRAN PARTE DEI PAESI ARABI DEL MEDIO ORIENTE SONO GOVERNATI DA DITTATORI FEROCI E INAUDITI.
IL CRISTO MI HA INSEGNATO A RISPETTARE TUTTE LE CULTURE, COMPRESA QUELLA ARABA E ISRAELIANA, CHE TRA L’ALTRO È LA CULTURA DEI MIEI ANTICHI PADRI (IO SONO EBREO). MA È ANCHE VERO E VERISSIMO CHE NON POSSO RIMANERE OSSERVATORE PASSIVO DI FRONTE AL GENOCIDIO CHE ISRAELE STA COMPIENDO IN LIBANO E ORA CON IL PROBABILE LANCIO DI ARMI CHIMICHE. METODOLOGIA, COME ABBIAMO VISTO, GIÀ APPLICATA DAGLI STATI UNITI A FALLUJA IN IRAQ.
COME DOBBIAMO DEFINIRE LA POLITICA DEGLI STATI UNITI E DEI SUOI ALLEATI, DEMOCRAZIA? COME DOBBIAMO DEFINIRE QUESTA ASSURDA GUERRA INTRAPRESA DA ISRAELE IN LIBANO, DIFESA PERSONALE? L’UNICA COSA DI CUI HO CERTEZZA ASSOLUTA, CHE RIPETO OGNI GIORNO E CHE RIPETERÒ FINO ALLA FINE DEL MIO TEMPO RICORDANDOLO A VOI CHE AVETE LA PAZIENZA DI LEGGERMI È LA PROFEZIA DEL CRISTO: “QUANDO GERUSALEMME SARÀCIRCONDATA DA ESERCITI …(Matteo, cap. 24)”. E ANCHE: “…E ALLORA VEDRETE IL FIGLIUOLO DELL’UOMO VENIR CON GRAN POTENZA E GLORIA SULLE NUBI DEL CIELO…”.VI È UN ALTRA PROFEZIA MOLTO INTERESSANTE CHE VI INVITO A STUDIARE, ANNUNCIATA DA UNO DEGLI STESSI PROFETI DI ISRAELE, ZACCARIA (LEGGETE I CAPITOLI 9,10,11,12,13,14, SI PARLA ANCHE DEL LIBANO).IL TEMPO È ARRIVATO!
ANCHE OGGI HO ASCOLTATO DAGLI ESSERI DI LUCE L’INVITO A SCRIVERE CIÒ CHE VI HO SCRITTO AFFINCHÈ POSSIATE PRENDERE COSCIENZA DELLA VERITÀ DI CIÒ CHE STA ACCADENDO NELLE TERRE DOVE CRISTO HA PERCORSO IL SUO GLORIOSO PASSO.
PACE!


                                                                                              GIORGIO BONGIOVANNI
                                                                                                     STIGMATIZZATO

Porto Sant'Elpidio (Italia)
11 Agosto 2006.Ore 19:30

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

ban antimafia

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1 ricagni1
Nuova copertina libro Debora1 books11

libroicontattiuniti139