Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
dalcieloallaterra



HO SCRITTO IL 10 GENNAIO 2008:

MELISSA. UNA CREATURA SPIRITUALE APPARTENENTE AL NOSTRO GRUPPO DI ROMA. FIGLIA DI FRANCESCO VIDETTA, ANTICO FRATELLO E MIO PERSONALE AMICO.
HA FATTO UN "SOGNO" MELISSA, UN CONTATTO DIRETTO CON LA DIMENSIONE ASTRALE DEI MIEI FRATELLI DELLA LUCE.
LEGGETE, MEDITATE E DEDUCETE!
È LA VERITÀ!
SETUN-SHENAR E ITHACAR SONO I DUE ESSERI DI LUCE.
IL RESTO DEL SOGNO INTERPRETATELO VOI! PER ME È CHIARO!
SONO PRONTO ADONAY, PADRE!
SIA FATTA LA TUA VOLONTÀ!


                                                GIORGIO BONGIOVANNI
                                                      STIGMATIZZATO

Sant'Elpidio a Mare (Italia)
10 Gennaio 2008

Il sogno:
Stavo a casa mia a Roma e guardavo fuori dalla finestra. Quando, ad un certo punto, sono apparse due piccole astronavi di colore scuro, sembravano fatte di gas condensato. Una era in difficoltà e stava per precipitare mentre la seconda cercava di aiutarla. Mentre succedeva tutto questo sono apparse altre astronavi di colore bianco tendente all'argento da cui usciva una sostanza simile al metallo quando è in fase di fusione, da cui poi hanno preso origine varie piccole navicelle che sparavano uno strano raggio che faceva sparire solo alcune persone rispetto ad altre. Una di queste si è fermata davanti la mia finestra, a quel punto ho potuto vedere che all'interno c'erano due persone, sí, due che sembravano umani, avevano pelle ambrata ed erano luminosi. Nel mentre si è avvicinato anche papà alla finestra. I due ci guardavano o per meglio dire ci stavano sondando interiormente. Papà gli ha chiesto se fossero coloro che devono aiutare Giorgio; intanto io ho preso una statuetta che abbiamo della Madonna di Fatima e mentre gliela porgevo ho detto: "Noi siamo devoti della Mamma Celeste!" A questo punto entrambi si sono materializzati nella stanza e telepaticamente ci hanno detto che venivano dall'America latina precisamente la loro base si trova in Argentina e commentando con rassegnazione hanno detto: "Ahhh voi terrestri di superficie siete terribili!!!" Poi la scena è cambiata e ci siamo ritrovati davanti la chiesa di San Pietro. Lí una voce fuori campo molto autorevole ha detto che non sarà un uomo ad aiutare Giorgio e quindi ad accompagnarlo dentro la casa di Pietro ma una donna dalla pelle scura che viene da un continente antico. Il sogno finisce così perchè mi sono svegliata, questo è tutto.

Melissa.

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

ban antimafia

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1 ricagni1
Nuova copertina libro Debora1 books11

libroicontattiuniti139