Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

dalcieloallaterra

 

HO SCRITTO IL 23 GENNAIO 2008:

LEGGETE QUESTA NOTIZIA E GUARDATE QUESTE FOTO UFFICIALI DELLA NASA.
POTETE CREDERE E PENSARE CIÓ CHE VOLETE.
POTETE DARE TUTTE LE SPIEGAZIONI CHE DESIDERATE A QUESTE IMMAGINI: EFFETTO OTTICO, RIFLESSI DI LUCE, ROCCE CHE RIFLETTONO LA LUCE E QUINDI FORMANO DELLE SAGOME UMANE, ECC. ECC...
CIÓ CHE POSSIATE CREDERE O PENSARE NON CAMBIA LA VERITÁ E LA REALTÁ DEI FATTI E CIOÉ CHE NON SIAMO SOLI NELL’UNIVERSO, CHE GLI EXTRATERRESTRI VISITANO IL NOSTRO SISTEMA SOLARE E CHE LORO SONO GIÁ QUÍ IN MEZZO A NOI.
ASPETTATE E VEDRETE!
E PRESTO TOCCHERETE!

                                                            GIORGIO BONGIOVANNI
 
Sant'Elpidio a Mare (Italia)


C’É VITA SU MARTE? UFOLOGI IN TILT

PROBABILMENTE È UN EFFETO OTTICO, MA SEMBRA UNA STATUINA VERDE FEMMINILE A MANI GIUNTE INGINOCCHIATA

MILANO - È una collinetta? Un semplice gioco di ombre? O veramente si tratta di qualche strana creatura marziana? Probabilmente non è il famoso omino verde quello scovato sulle alture del pianeta rosso ma un'insolita roccia. Tuttavia, le immagini catturate a fine del 2007 dalla sonda spaziale Spirit, e riprese ora da vari siti, hanno acceso un vivace dibattito in rete e messo in agitazione diversi blogger.
 
IMMAGINI - Bluff o clamorosa scoperta? Questi i fatti: si tratta di alcune affascinanti foto panoramiche scattate appunto da uno dei due robot della Nasa in missione sulla superficie marziana nell'ambito dell'operazione Mars Explorer. Nonostante le tempeste di sabbia che imperversano, sono ancora in attività le due rover robotizzate Spirit e Opportunity che dal 2004 hanno continuato a marciare sul suolo mandando immagini a 360 gradi e dati sulla conformazione del pianeta. Proprio uno di questi paesaggi è finito sotto la lente d'ingrandimento degli appassionati di astronomia. Dalle colline si intravede, infatti, un misterioso omino, apparentemente di colore verde che passeggia indisturbato. Anche i londinesi Daily Mail e Times si domandano a questo punto -un po'ironicamente - se effettivamente la sonda abbia scoperto finalmente la vita su Marte. Per il Daily Mail ha tutta l'aria di essere «una figura femminile che distende un braccio»; per il Times è «Bin Laden che si nasconde a 300 milioni di miglia di distanza dalla Terra».
 
COMMENTI - La notizia è naturalmente tra le più commentate: per molti si tratta semplicemente di un effetto ottico basato su luci e ombre -un po' come fu per l'oramai celebre "volto" scovato sulla superficie di Marte. La foto è autentica secondo The Register -scattata appunto su Marte (in una lunga esposizione durata dal 6 al 9 novembre 2007, come dice espressamente la foto pubblicata sul sito della Nasa, l'ente spaziale americano afferma che la foto è in colori leggermente falsati in modo di aumentare i contrasti dell'immagine). E sarebbe stato un lungo e minuzioso esame, pixel dopo pixel, di vari astronomi amatoriali, a portare ora alla luce l'intrigante sagoma.
 
MISSIONE - Nessun commento è arrivato dall'agenzia statunitense. Per gli scienziati della Nasa la sonda Spirit ha effettivamente trovato alterazioni sulle rocce che dimostrerebbero ancora una volta che sul pianeta rosso c'era acqua. Secondo le prove raccolte in questi anni l'acqua potrebbe avere interagito e cambiato la composizione di queste rocce. Agli antipodi del pianeta rosso, Opportunity, aveva già individuato prove evidenti di un ambiente un tempo umido. Già i primi robot, Viking 1 e Viking 2, atterrati su Marte nel 1976, cercarono indizi della presenza di forme di vita elementari, ma senza successo. A ogni modo il presunto «alieno» genera curiosità, se non addirittura ilarità, ma quanto meno ci porta a domandarci nuovamente se siamo gli unici nell'universo?
Elmar Burchia
23 gennaio 2008
CORRIERE DELLA SERA ONLINE

Link:
http://photojournal.jpl.nasa.gov/catalog/PIA10214
http://www.nasa.gov/mission_pages/mer/images/sol1369a-F-20080102.html

marte1

marte2

marte3

 

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

ban antimafia

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1 ricagni1
Nuova copertina libro Debora1 books11

libroicontattiuniti139