Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

dalcieloallaterra

 

UN’ALTRA MANIFESTAZIONE PER QUESTA UMANITÀ.

GIORGIO BONGIOVANNI
STIGMATIZZATO

Buenos Aires (Argentina)
30 Giugno 2008

 

SUL TRONCO DELL’ALBERO SI VEDE DISEGNATA LA SAGOMA DELLA MADONNA DI GUADALUPE

08-06-30_virgen-albero

Tegucigalpa (Honduras)

La signora Juana Espinal non adora i santi e tanto meno crede in loro. Lei frequenta una chiesa evangelica e si sente confusa a causa dell’immagine della Madonna di Guadalupe apparsa nitida sul tronco dell’albero di fronte a casa sua, nella colonia Villafranca. Martedì scorso, la sua abitazione è diventata mèta di fedeli cattolici della zona che si riuniscono in preghiera di fronte a quello che considerano un miracolo divino. Ai piedi dell’albero si è creato un piccolo altare adorno di fiori e candele accese. Adulti, giovani e bambini si avvicinano per scattare delle foto con i telefoni celullari o camere digitali da mostrare ad amici e parenti.
Per rispetto verso il credo religioso dei suoi familiari e vicini, Espinal si limita ad ascoltare i canti e ad osservare in silenzio la gente in preghiera. Non impedisce l’ingresso nella sua proprietà.
Sorpresa dall’accaduto ha telefonato a suo figlio Kelvin Narcizo Zambrano che vive negli Stati Uniti rimasto senza parole.
Tutta la sua famiglia è cattolica, ma lei aveva deciso di seguire il cammino evangelico. Una delle sue sorelle aveva chiesto a suo figlio Kelvin di dipingere l’immagine della Madonna di Guadalupe sul muro della casa prima di partire per gli Stati Uniti, per la devozione alla Madonnina.
“Sono confusa”

La signora Juana ha raccontata che il martedì scorso era seduta nel cortile di casa sua con una delle sue sorelle che all’improvviso le fece notare che sul tronco c’era l’immagine della Madonna e sorpresa andò a chiamare gli altri membri della famiglia. “Io frequento la chiesa evangelica e non saprei dare una spiegazione; la verità è che mi sento confusa”, ha spiegato Juana Espinal. “Ieri era più piccola, oggi la vedo più grande”, ha dichiarato la signora Evangelina Mendez. Alcuni residenti hanno commentato che alcune persone non riescono a vedere l’immagine ed Evangelina aggiunge: “perché non credono alla Madonna, credono solo in Dio”.
Fino a ieri nessuna autorità della Chiesa Cattolica si è presentata sul luogo, ma i familiari di Espinal li attendono per conoscere il loro parere.

El Heraldo.hn
30 giugno 2008

Da: Wilfredo Alvarado

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1books11
  libroicontattiuniti139copertina italiano140