Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
 
virgen_milagrosa_saltaDA CIELO ALLA TERRA

HO SCRITTO IL 18 FEBBRAIO 2011:

LA VERGINE MARIA INSISTE E RICHIAMA L’UMANITÀ AL RAVVEDIMENTO.
LE SUE LACRIME DI SANGUE RAFFORZANO I NOSTRI SPIRITI AFFINCHÈ ESSI SIANO DISPONIBILI A DARE LA VITA PER LA CAUSA CRISTICA CHE SUO FIGLIO GESÙ INCARNA.

G. B.


LA MADONNINA PIANGE, MUOVE LA TESTA E APRE LA BOCCA
Si tratta di una piccola statua poco meno di 30 centimetri
della Madonna dell’Immacolata della Medaglia Miracolosa

Salta (Argentina). Nei primi giorni di febbraio una statuina di Santa Caterina piangeva sangue a Las Lajitas, nel quartiere San Antonio.  
Questo è il secondo fenomeno che si è manifestato nella provincia quest’anno. Affermano che la piccola statuina della Madonnina piange sangue, apre la bocca e abbassa la testa in forma di preghiera. Le immagini sono scioccanti.
I muri di mattoni senza intonaco. Candele e rose incorniciano la scena. Un piccolo tavolo e due statue di gesso: San Giorgio di forti tinte e Maria Immacolata della Medaglia Miracolosa con un manto celeste e bianco. Sembra triste, inconsolabile.  I vicini del quartiere Santa Ana assicurano che l'immagine della Madonna della Medaglia Miracolosa piange lacrime di sangue. Lourdes, proprietaria della piccola statua, è stata intervistata da El Tribuno Digital. La prima volta che notò casualmente qualcosa di strano fu l’11 di questo mese,  giorno della Madonna di Lourdes: "Ho notato che i suoi occhi erano diventati scuri”.
"Era un giorno come un altro," racconta. "Durante il giorno ho ricontrollato ed ho visto qualcosa di brutto". Stava guardando la televisione quando ha iniziato a sentirsi male. Sentì l'urgente necessità di vedere come stava la Vergine. Ha gridato a sua madre di guardarla. Così l’ha visto per la prima volta. Una lacrima rossa scorreva sulla  guancia della statuina.
Da quel giorno l'immagine ha iniziato a cambiare le espressioni del viso e la posizione della testa. Le foto la mostrano con la bocca aperta o in posizione di preghiera, con la testa reclinata. "E sorprendente vedere come cambia il viso,"  racconta Lourdes emozionata.
"La Madonna è triste. Quando me la regalarono non aveva questa espressione. Aveva un viso molto bello" ha ricordato Lourdes. "Ci sta inviando un messaggio. Desidera che miglioriamo come persone ma che iniziamo ognuno nella proria casa”.
Lourdes e la sua famiglia dicono che dall'inizio del fenomeno i vicini si recano sul posto a pregare  o semplicemente per vederla.
"Molti sentono pace quando arrivano e si trovano di fronte alla statua".
Lourdes ha ricordato che un’amica  le regalò la statua  la settimana prima dell’ 8 dicembre 2010, il giorno dell’Immacolata. "Da quel momento sento che siamo amiche".
Quando El Tribuno ha lasciato la casa di Lourdes alcuni vicini erano in attesa di vedere la Vergine. Quattro ragazzi erano assorti in preghiera.

virgen_milagrosa_salta01virgen_milagrosa_salta02

El tribuno.com - Venerdì 18 febbraio 2011. Salta

 

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

ban antimafia

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1 ricagni1
Nuova copertina libro Debora1 books11

libroicontattiuniti139