Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

GiorgioBongiovannipascal200HO SCRITTO IL 18 SETTEMBRE 2012:

SABATO 15 SETTEMBRE È DECEDUTO IL MIO AMICO FRATERNO PASQUALE LOPRESTI.
LO ACCOMPAGNO CON TUTTO IL MIO SPIRITO E LA MIA ANIMA NEL MONDO SPIRITUALE.
ABBIAMO PERCORSO CENTINAIA DI MIGLIAIA DI CHILOMETRI PASQUALE ED IO INSIEME A TUTTA LA MIA FAMIGLIA SPIRITUALE.
LUI È STATO SPESSO TESTIMONE DELLE MIE ESPERIENZE MISTICHE, DELLE SANGUINAZIONI E DEI CONTATTI CON GLI EXTRATERRESTRI.
PASQUALE LOPRESTI È STATO GENEROSO CON NOI FRATELLI, OFFRENDO OSPITALITÀ E ASSISTENZA ECONOMICA DATE LE NOSTRE MODESTE DISPONIBILITÀ.
MOLTI MI HANNO DETTO CHE È MORTO UN UOMO PECCATORE, MA IO DICO: I PECCATORI CHE HANNO RICONOSCIUTO CRISTO E I SUOI SACRI SEGNI, SERVENDOLO, ANDRANNO IN PARADISO.
I CINICI, GLI IPOCRITI, I PURITANI, I SEPOLCRI IMBIANCATI, NO!
CIAO PASQUALE, AMICO MIO, CI RIVEDREMO PRESTO E BERREMO QUALCOSA INSIEME ANCORA UNA VOLTA, IN ATTESA DELLA SECONDA VENUTA DI CRISTO.

                                                           GIORGIO BONGIOVANNI E TUTTI I FRATELLI DEL MONDO

Sant’Elpidio a Mare (Italia)
18 settembre 2012

TRIBUTO A PASCAL LOPRESTI
Di Mara Testasecca

Caro Pascal, anche tu come me hai sempre creduto che la morte non esiste e che la vita su questo pianeta Terra è un passaggio...di questo e tanto altro abbiamo parlato tante volte, anche nell'intimità della tua casa, insieme ai tuoi amati figli.
La prima volta in assoluto è stato quando, con la tua simpatia e sincera curiosità, ti sei avvicinato allo stigmatizzato Giorgio Bongiovanni e di conseguenza alla piccola donna che lo  accompagnava. Il destino ci aveva fatto incontrare mentre stavamo prendendo lo stesso volo, in un tiepido pomeriggio d'autunno di più di 15 anni fa.
Ti sei seduto vicino a me, accattivandoti il permesso della hostess. Per tutto il viaggio mi hai chiesto di Giorgio, delle sue stigmate, della sua storia, del perchè si trovava in Sud America...
Da quel momento Pascal Lopresti non ha più lasciato nè con il cuore nè con la mente il suo amico e fratello Giorgio Bongiovanni.
Non si contano le conferenze e gli incontri pubblici che ha organizzato in Messico, anche con il ricercatore Jaime Maussan per divulgare la sua storia ed il messaggio universale del Cristo e degli esseri di Luce.
Pascal, i tuoi amici in Messico, in Argentina ed in Italia ti hanno amato per come eri, senza giudicarti; in tanti tramite te hanno aperto gli occhi su una verità che non può essere taciuta nè omessa: non siamo soli nell'universo e non lo siamo mai stati!
Amavi tanto il 2012; continua dalla dimensione in cui ti trovi a sperare con tutti noi in un mondo diverso, finalmente degno di aver ricevuto la Venuta del Cristo 2000 anni fa...in attesa del Suo Ritorno Promesso. (Vangelo di Matteo; Cap.  24)

Con amore fraterno, Mara Testasecca

18 settembre 2012

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

ban antimafia

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1 ricagni1
Nuova copertina libro Debora1 books11

libroicontattiuniti139