Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
DAL CIELO ALLA TERRA

 semarus1
CONTATTO MASSIVO

SEMARUS COMUNICA:

ANCHE SE NON CI CREDETE NOI CI SIAMO.
SPESSO CI NASCONDIAMO DIETRO LE NUBI LENTICOLARI E SPESSO CI MOSTRIAMO APERTAMENTE DANDO LA POSSIBILITÀ AL NOSTRO TESTIMONE DI FILMARE LE NOSTRE ASTRONAVI E DI FOTOGRAFARLE (ANTONIO URZI È UNO DI QUESTI).
LA FOTO ALLEGATA RIPRENDE UNA NOSTRA ASTRONAVE APPENA USCITA DA UNA BASE DI APPOGGIO CHE NOI ABBIAMO NELLE ALPI ITALIANE, FRANCESI E SVIZZERE.
NOI “ALIENI”, COME VOI ERRONEAMENTE CI DEFINITE, ABBIAMO BASI DI APPOGGIO IN TUTTO IL PIANETA TERRA COMPRESI TUTTI GLI OCEANI  E TUTTI I MARI DEL MONDO.
ABITUATEVI E, SOPRATTUTTO, PREPARATEVI AL GRANDE CONTATTO TRA NOI E VOI, TRA IL CIELO E LA TERRA, TRA L’INTELLIGENZA COSMICA E VOI ESSERI UMANI. VOI, A PARTE QUALCHE ECCEZIONE DI ESSERI UMANI PACIFICI E BUONI, SIETE STOLTI, VIOLENTI, ARROGANTI, IGNORANTI, STUPIDI MA, COMUNQUE, DOTATI DI INTELLIGENZA ETERNA E INDIVIDUALE E, QUINDI, AVENTI DIRITTO A CONOSCERE, PRIMA O POI, L’OMNISCENTE, OMNIPRESENTE E OMNICREANTE LUCE DIVINA.
PACE!

SEMARUS ED I FRATELLI DELLA LUCE SALUTANO GLI ABITANTI DELLA TERRA

Bari (Italia)
21 Novembre 2016
G. B.

Ufo gigante sul Piccolo Cervino

Nelle valli alpine e nelle regioni montane soffia un forte vento da questa domenica, provocando la formazione, tra le altre cose, delle cosiddette nubi lenticolari.

Foto 1
semarus1Una nube lenticolare sul Piccolo Cervino. Ciò che appare come un’aureola è una tipica formazione di nubi a South Wind. (Registrato il 28 ottobre 2016)

Foto 2
semarus2a
Domenica 20 novembre 2016 il Favonio ha causato forti venti e temperature miti nelle regioni montuose. Anche il sole fa capolino, come mostra questa immagine della regione Brig.

Foto 3

semarus2Le nubi lenticolari sono sempre presenti, come si vede dalle immagini. Qui è apparso sul Glarnerland.

Foto 4

semarus3Ma anche in Malans, gli Ufo si trovavano sulla mia strada

Foto 5
semarus4
 “Ci stanno osservando?”, si chiede S. dal Canton Argovia di fronte a questa vista.

Foto 6
semarus5Anche nel Ticino c'erano piccole astronavi

Foto 7
semarus6In Disentis ci fu nel 2012 una vera e propria invasione di UFO. Secondo Roger Perret da MeteoNews accade che molti nubi lenticolari si affianchino contemporaneamente.

Foto 8
semarus7Anche sul Passo dell'Oberalp si è 'smarrita' una navicella spaziale

Foto 9
semarus8Qui, dietro il Rigi, si nasconde una nube lenticolare.

"UFO gigante sopra il Piccolo Cervino", riporta uno dei nostri lettori Toni Kunz. L'immagine ripresa nel Vallese (cantone tedesco) mostra una formazione di nubi circolari sopra la cima della montagna. "Potrebbe anche essere un aureola", ma con gli extraterrestri e con la benedizione divina il fenomeno ha poco a che fare. Roger Perret di MeteoNews spiega: "Si tratta di una nube lenticolare. Questa formazione di nubi è tipico del vento del sud".
In presenza di una forte corrente, non è rara la formazione contemporanea di diverse Lenticularis (nubi lenticolari), così come sono appunto definite. Sebbene l'immagine sia stata ripresa il 28 ottobre, si adatta comunque alla situazione meteo attuale. Nei prossimi giorni i meteorologi prevedono perturbazioni (tempesta???) nelle regioni di montagna e nelle valli dove spira il Favonio, possiamo dire che questo fenomeno continuerà a manifestarsi.

13.1 gradi di notte
Si prevede che l'intensità del vento raggiungerà il suo apice nella giornata di Lunedì. Tuttavia, il Favonio sarà presente fino a metà settimana, spiega Perret. In alcune aree già soffia con forza: A Les Diablerets VD, ad esempio, è stata registrata fino a domenica mattina una velocità massima di 118 chilometri all'ora, che non è la velocità massima prevista ma è comunque un dato degno di nota. "La prossima settimana potrà aumentare considerevolmente e raggiungere i 130 a 150 chilometri all'ora", afferma Perret.
Nelle regioni raggiunte dal Favonio, le temperature potranno aumentare anche di 20 gradi. Come si è visto, nella zona di Schattdorf UR, sono stati registrati 13,1 gradi durante la notte di domenica.
Gli abitanti della pianura non sono invece toccati dai capricci del tempo atmosferico e risparmiati dal Favonio. Anche chiamato vento di caduta, questo vento si genera solitamente sul versante delle montagne opposto alla direzione del vento e porta con se temperature miti perché l´aria che ricade verso il basso si riscalda. Siccome la pianura non ne è toccata, le temperature qui rimarranno basse nei giorni a venire. Domenica si avranno tra i 9 e i 13 gradi. Per lunedì sono attesi circa 10 gradi, con alternarsi di sole e nuvole.

Articolo originale:

«Riesen-UFO über dem Kleinen Matterhorn»
http://www.20min.ch/schweiz/news/story/16925006

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1books11
  libroicontattiuniti139copertina italiano140