Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

bautismo

DAL CIELO ALLA TERRA   

HO SCRITTO IL 2 NOVEMBRE 2019:

L'AMICO E FRATELLO AGUSTIN MI HA MANDATO UNA LETTERA DI AMMONIMENTO AI FRATELLI CRISTIANI EVANGELISTI. LA CONDIVIDO TOTALMENTE E LA PUBBLICO.
LEGGETE E MEDITATE.  
IN FEDE
G.B.
            

2 Novembre 2019

Lettera aperta ai fratelli evangelisti che sono in errore
Di Agustín Saiz

Fratelli in Cristo: molti di voi hanno agito in modo unanime per dare apertamente sostegno ai governi di Piñera in Cile, Macri in Argentina e Bolsonaro in Brasile, inducendo con la coercizione in modo diretto o indiretto molti fratelli con falsi argomenti teologici a condizionare i loro voti. Vi siete impegnati ad omogeneizzare il pensiero all'interno delle vostre comunità in modo da costituirvi in una forza politica dottrinaria, di natura fanatica, che è stata determinante per la collocazione di personaggi mediocri nella posizione più alta del processo decisionale dei nostri paesi. Come risultato di questo progetto ideologico, i vostri candidati una volta al potere, non hanno mostrato la minore resistenza nei confronti di quegli interessi che si servono dello Stato per succhiare il sangue del popolo; al contrario, sono stati completamente servili, a tal punto che sorge il sospetto che in realtà, il disastro causato è stato un obiettivo premeditato. Invece di difendere i diritti degli indifesi e delle minoranze, la nostra gente (cioè, gli afflitti e poveri di spirito menzionati nel sermone della montagna), è stata decimata sempre di più e perfino perseguitata.

Il vostro pensiero ha un tratto marcato così ottuso, che come risposta verso tutto quello che è diverso, strumentalizzate in modo naturale la violenza repressiva. Siete incapaci di contemplare nella diversità delle forme la potenza creativa di Dio e vi scandalizzate di fronte a tutto quello che non comprendete. Le società che intendete guidare si basano sulla paura di essere punite, per questo il mondo che sognate non è altro che quello dove viene annullata l’identità degli individui. Voi siete i germi che creano le basi dei nuovi movimenti fascisti. Sulla piramide di potere che costruite, un nuovo faraone tiranno e anticristico, a cui voi renderete omaggio, si siederà per governare e come all'epoca dei romani, i cristiani saranno obbligati ad accendere incensi al nuovo Dio Apollo, per essere ricompensati materialmente a costo dello spargimento di altro sangue.

Le conseguenze delle politiche pubbliche esercitate che voi avete promosso sono ben visibili. Milioni di famiglie sono a pezzi, senza possibilità di progettare nessun tipo di futuro. Hanno provocato una divisione nel paese ed un vuoto generazionale che non si potrà colmare. Le comunità sono state confinate nei suoi territori ed i nostri leader catturati con vere battute di caccia che ci ricordano la persecuzione che subirono gli apostoli. Adesso, siamo sinceri… Che cos'altro speravate? In che parte degli insegnamenti evangelici trovate qualche similitudine con questi governanti decisamente scandalosi, con precedenti penali che erano di dominio pubblico già da prima che voi deste loro il vostro appoggio? Che parte del discorso che vomitano sulle minoranze indifese, carico di odio e di disprezzo vi affascina e applaudite? Trovate qualche punto comune nella vita di questi politici che occupano il potere grazie a voi, qualche segno della misericordia di nostro Signore che per amore verso di noi ha accettato il suo calvario fino alla morte? O vedete in questi personaggi che si rivoltano nello sterco dei giochi di potere, uomini capaci delle peggiori bassezze pur di conservare il loro status quo? Voi e questi governanti siete per caso essenzialmente la stessa cosa?

Molti di voi, all'interno delle vostre comunità, sono rispettati dottori della fede in grado di ripetere a memoria centinaia di interi passaggi della bibbia. Anche cosí le contraddizioni sono così grandi che vi invito a leggere il più importante e bello di tutti i discorsi mai scritti: il Sermone della montagna e rispondere.

“…Vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli. Si mise a parlare e insegnava loro dicendo:

Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli.

Beati i miti, perché avranno in eredità la terra.

Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati.

Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati.

Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia.

Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio.

Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio.

Beati i perseguitati per la giustizia, perché di essi è il regno dei cieli.

Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia.

Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli. Così infatti perseguitarono i profeti che furono prima di voi.

Come uomini di fede e fratelli in Cristo cosa percepite quando lo leggete? Siete discepoli di Cristo che perseverano nella ricerca della verità o, al contrario siete i nuovi farisei che si vendono come prostitute davanti ai nuovi imperatori del XXI secolo? Quello che hanno scatenato in questo ultimo periodo non ha precedenti e è parte di un processo ancora più grande. Hanno obbligato la popolazione a ribellarsi non per una questione ideologica, ma di sopravvivenza e questa risposta della gente a volte sfugge delle loro mani e li esaspera. Voi non conoscete il cuore delle persone né quello che Dio ha in serbo per loro. Il rischio che corrono è che da tanta oppressione che esercitano emergano proprio gli effetti contrari perché a volte da queste situazioni nascono i gesti più nobili ed altruisti che producono le grandi trasformazioni sociali che tanto temono.

Cristo è sempre stato umile ed essendo il re dell'universo e allo stesso tempo rifiutato dal mondo, scelse di nascere in una stalla e di morire sul calvario della croce, invece molti di voi ostentano una quantità enorme di ricchezze accumulate. Come uomo Gesù non fu ricevuto mai nei grandi templi dei potenti, per questo offrì i suoi insegnamenti, non a grandi saggi ed eruditi, ma alle persone semplici di cuore a cui ha aperto le porte dei segreti più profondi del regno dei Cieli. Rimane poco tempo. Se Cristo rinascesse oggi, è molto probabile che i vostri presidenti inventerebbero una scusa per imprigionarlo. Voi rappresentate la figura che Cristo profetizza quando parla del suo ritorno, siete quelli che sono menzionati nel vangelo e che "mi diranno in quel giorno: Signore, Signore, abbiamo profetizziamo nel tuo nome, e cacciato demoni nel tuo nome, e compiuto miracoli nel tuo nome"?

- “Vi dirò che non vi ho mai conosciuti… Allontanavi da Me"!

Pentitevi!

Agustín Saiz
1 novembre 2019

DAL CIELO ALLA TERRA

LO SPIRITO DELL’ANTICRISTO

LO SPIRITO DELL'ANTICRISTO RISIEDE NEI CONTINENTI OPULENTI, MATERIALISTI E TIRANNI DEI PADRONI DELL'OCCIDENTE E DELL'ORIENTE DEL PIANETA TERRA. LA SUA DIMORA È INFESTATA DI DENARO, CORRUZIONE, VIOLENZA E BESTEMMIA CONTRO LO SPIRITO SANTO.
IL PRINCIPE DI QUESTO MONDO HA CONQUISTATO LE ANIME CON IL BENESSERE MATERIALE CHE PERMETTE A POCHI DI AVERE IL SUPERFLUO E A MOLTI IL NECESSARIO, MENTRE MILIARDI DI ESSERI UMANI TRA ADULTI E BAMBINI VIVONO NELLA SCHIAVITÙ, NELLA MISERIA, NELLA FAME, NELLE MALATTIE E NELLE GUERRE.
IN VERITÀ VI DICIAMO: AVETE OLTREPASSATO IL LIMITE DELLA TOLLERANZA E DELLA MISERICORDIA DIVINE.
LA STORIA DEL DILUVIO UNIVERSALE, DI SODOMA E GOMORRA SI RIPETERANNO, LA PURIFICAZIONE SARÀ INDISPENSABILE ED IL GIUDIZIO DI DIO SI MANIFESTERÀ CON IL FUOCO, CON LA POTENZA E CON LA GLORIA. PER LA GIOIA DEI GIUSTI, DEGLI INNOCENTI E DI TUTTI COLORO CHE HANNO AMATO IL LORO PROSSIMO COME SE STESSI.
IL TEMPO È VENUTO!
IL BRACCIO DELLA GIUSTIZIA DIVINA DEL MESSIA GESÙ-CRISTO SARÀ LASCIATO LIBERO E LO STESSO SI ABBATTERÀ SU TUTTI I POTENTI E I LORO SUDDITI CHE HANNO CAUSATO IL GENOCIDIO PIÙ GRANDE DELLA STORIA DELL'UMANITÀ: LA TORTURA E LA MORTE DI MILIARDI DI BAMBINI.
I BUONI SARANNO LIBERATI DALLA SCHIAVITÙ IMPOSTA DAL PRINCIPE DI QUESTO MONDO, IL DIO DEGLI ESERCITI ADONAY TRIONFERÀ E DONERÀ AGLI ELETTI IL REGNO DI GIUSTIZIA, DI PACE E AMORE CHE SARÀ INSTAURATO IN QUESTO MONDO.
SIATENE CERTI!
PACE!

DAL CIELO ALL A TERRA

Sant’Elpidio a Mare (Italia)
30 Maggio 2013. Ore 23:28
G.B.

Messaggi allegati al'interno:

- 23-02-19 L'anticristo è cristiano!
https://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2019/7930-l-anticristo-e-cristiano.html

- 28-06-18 La Giustizia
https://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2018/7678-la-giustizia.html  

- 30-11-14 Resistere all’anticristo e annunciare la Seconda venuta di Cristo
https://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2014/5832-resistere-allanticristo-e-annunciare-la-seconda-venuta-di-cristo.html 

- 26-08-13 Le sporche mosse degli imperi dell’anticristo
https://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2013/5090-le-sporche-mosse-degli-imperi-dellanticristo.html

- 30-05-13 Lo spirito dell’anticristo risiede nei continenti opulenti
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2013/4923-lo-spirito-dellanticristo-risiede-nei-continenti-opulenti.html

- 25-07-12 Il sangue dell’anticristo
https://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2012/4366-il-sangue-dellanticristo.html  

- 22-11-10 I molteplici volti dell’anticristo
https://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2010/2822-i-molteplici-volti-dellanticristo.html 

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1books11
  libroicontattiuniti139copertina italiano140