Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
 LE POESIE DI MICHELA RADDI

banner michela raddi

 

 

VOLONTARI DI VITA

Finché ci ostineremo a vivere in questo mondo guidati dalla sola mente, con tutte le sue ingannevoli sfaccettature materiali, non riusciremo mai a comprendere e a realizzare il vero significato della nostra esistenza. Il barlume che infiamma lo Spirito.
La terra su cui camminiamo è il grembo di una madre, ormai non più fertile di vita.
Ovunque germoglia l'instancabile seme del male, che si nutre e sazia dell'indifferenza dell'essere umano.
C'è una fame nel corpo che uccide, schiaccia, attanaglia. Volti inariditi da lacrime, che hanno lasciato solchi profondi su guance che non hanno conosciuto alcuna carezza. Bocche tremanti che anelano al nutrimento, soprattutto a quello del cuore.
E una fame nell'anima in assenza di sani valori vivificanti.
La nostra vita appare come il giro su una giostra di illusioni senza fine.
Guardiamoci intorno… non ne abbiamo ancora avuto abbastanza?
C'è fame di amore. Di carità. Di unione.
Fame di generosità. Speranza. Giustizia.
Cammino per la strada e incrocio nuovi occhi, cuori. Visi indifferenti, anime spoglie e corpi abbelliti. Così assorti in noi stessi, nei nostri interessi.
Tutto scorre velocemente. La vita e i suoi attimi. Sembra non ci sia più tempo per fermarsi, per ascoltare e parlare. Non c’è più tempo per entrare nell’universo degli altri e immergersi nelle loro personalità. Non c’è più tempo di guardarsi negli occhi, di ammirare, di comprendere.
Viviamo e condividiamo un’unica dimora… Ciò che accade ad un altro essere umano riguarda anche noi stessi.
Il filo invisibile delle emozioni ci unisce.
C'è fame di gentilezza. Di gesti veri. Di parole sincere.
Noi possiamo colmare il vuoto e nutrire questa terra con le azioni di ogni giorno, diventando volontari di vita.
Donare è sinonimo di Amare.
Non c'è donazione che non nasca da un alito di amore.
E non c'è amore che non conosca donazione di sé.
L’empatia è figlia di valori essenziali: semplicità e umiltà.
Essere volontari di vita è spogliarsi dell'IO per rivestirsi del NOI.
... Nascere nell'individualità per poi fluire nella pienezza dell'umanità.
Essere volontari di vita è avere occhi profondi che si immergono nel mondo di ogni anima, percependo ogni uomo, donna o bambino come parte di sé.
É riconoscere la grandezza dei piccoli gesti, anche nello scenario straordinario della quotidianità.
Non ha importanza dove ci troviamo, o gli strumenti a nostra disposizione, possiamo tutti operare in nome della Vita.
Ogni istante cela la possibilità di donarsi.
Ogni giorno ci viene offerta un’occasione per amare e servire.
Impariamo ad essere volontari di vita… Angeli senz'ali, piccoli eroi in nome dell'amore.
Stelle del cielo, luce di consolazione per il prossimo.
Lacrime di carità che si riversano sulle terre sofferenti.
Caldi raggi di sole che irradiano speranza, generando vita.
Fiorisca il nostro sorriso nella dedizione e nell'altruismo.
Siamo albe di pace in tempi bui…
Gocce di solidarietà in deserti di indifferenza.
Rare perle d'umanità che impreziosiscono la cornice del mondo.
Siamo aurore di sogni e idee, dai preziosi colori che infiammano il cuore.
Respiri di tenerezza, siamo miracoli terreni.

Michela Raddi
16 Gennaio 2020

UN NUOVO ANNO

Un nuovo anno è alle porte delle nostre vite e lo sguardo del cuore è rivolto a nuove albe e orizzonti.

Nuovi giorni su cui riversare i colori dell’anima.

Nuove lotte da affrontare e vincere.

Nuove possibilità e miracoli da realizzare.

Un nuovo anno di cammino insieme.

Vi auguro la leggerezza nel cuore, le lacrime di gioia, e qualche sogno in più.

Vi auguro di non stancarvi mai di ricercare, di comprendere e capire il vostro mondo e quello del vostro prossimo.

Vi auguro la dolcezza nelle parole, la pace dello Spirito e quell'Amore che riempie e riscalda l'anima.

Vi auguro di avere la profondità negli occhi, per osservare la realtà da prospettive più alte.

Vi auguro il coraggio di rischiare, di lasciare andare, e di correre verso i nuovi campi dell'esistenza.

Vi auguro di sorridere per le piccole cose, di far tesoro dei vostri errori, di rialzarvi ad ogni caduta.

Vi auguro di avere l'ombrello della tenacia nei giorni imperterriti di pioggia e difficoltà.

Vi auguro di amare le cicatrici sul cuore, di liberare malinconie, rimpianti e rimorsi.

Vi auguro imprevisti, coincidenze e attimi che possono cambiare una giornata o una vita intera.

Vi auguro di mettere a disposizione del prossimo le capacità ricevute in dono dall'Alto.

Vi auguro una fede sempre nuova, una promessa rinnovativa del cuore.

Vi auguro il "Si" alle chiamate del Signore.

Vi auguro di cogliere i segnali che il Cielo pone sul vostro cammino, e di seguirli.

Di rinascere ogni nuovo giorno, e di fluire con lo scorrere del tempo.

Vi auguro tramonti da togliere il fiato, sorprese inaspettate, abbracci che vanno oltre la pelle.

Vi auguro la perseveranza nei vostri progetti, la pazienza e la costanza.

Vi auguro di credere nei vostri sogni, qualunque essi siano. La loro realizzazione contribuisce a cambiare anche l'anima del mondo.

Vi auguro la contemplazione del silenzio, di ritrovare voi stessi nei momenti bui, e la guarigione della preghiera.

Vi auguro di vivere nell'eterno presente, di essere vivi ad ogni singolo secondo.

Di respirare pace, libertà, di perdervi tra i raggi del sole.

Vi auguro il tocco della brezza, un cielo stellato e brividi di emozioni.

Vi auguro sensibilità, fermezza e la bellezza della semplicità.

Vi auguro di lasciare indietro ciò che non volete portare con voi, di ringraziare tutto ciò che è stato o non è stato.

Vi auguro la gratitudine delle gioie passate e di quelle che verranno, la consapevolezza dei propri errori e delle lezioni da apprendere.

La beatitudine, il discernimento, la saggezza.

Vi auguro di avere sempre una luce per voi stessi e per coloro che la ricercano.

Vi auguro di vivere come una scintilla di Dio, venuta ad infiammare il mondo.

Di sostenere e di essere sostenuti, di ascoltare e alleviare sofferenze.

Possa il vostro spirito rifugiarsi tra le braccia di Colui che tutto protegge e consola.

Vi auguro di essere il respiro di Dio in terra.

Michela Raddi
31 Dicembre 2019


IL CRISTO

Cristo cammina in mezzo a noi, insieme a noi.
Nel corpo di un uomo, nel suo sangue in cui si riserva l Amore.
Nelle piaghe del sacrificio.
Nel dolore che manifesta la Verità.
Continua a soffrire per noi, a immolare la Sua carne.
A rendere gloria al Padre.
A sfiorare le nostre anime, destandole dal torpore dei sensi umani.
Ci ritroviamo ai piedi della Croce Vivente, con le nostre miserie, a vivere il Miracolo.
Il Suo sguardo si posa sui nostri spiriti.
E ci sentiamo liberati.
Ecco l’agnello di Dio che prende su di se’ i peccati del mondo.
In ogni goccia del Suo sangue, si rinnova il nostro Si.

Michela Raddi.
25 dicembre 2019

 

BAMBINO GESÚ

L’incarnazione dello Spirito Santo nasce in mezzo agli uomini,
E col suo sangue si sacrifica per i nostri crimini.
Per annunciare la Parola del Padre è stato mandato…
L’Agnello della Salvezza che prende su di sé il nostro peccato.
Il Figlio di Dio si fa nostro servo, nella povertà,
Esortandoci a camminare con Lui, nella verità.
Luce del mondo, nostro Salvatore.
Pargoletto di Vita, che rinasce in ogni nostro atto d’amore.

Michela Raddi
22 dicembre 2019

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1books11
  libroicontattiuniti139copertina italiano140