Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

dalcieloallaterra

 

HO SCRITTO L’8 APRILE 2009:

LA MADRE CELESTE SI MANIFESTA IN URUGUAY.
IN QUESTI GIORNI DI TRISTEZZA E DI ANGOSCIA PER L’ITALIA UN NUOVO PRODIGIO DELLA MADONNA.
CHI HA OCCHI PER VEDERE VEDA, CHI HA ORECCHIE PER UDIRE ODA.

                                                                                    GIORGIO BONGIOVANNI

Floridia (Italia)
8 Aprile 2009

 

AD ARTIGAS SI RECANO A VEDERE "UN’IMMAGINE RELIGIOSA" SUL PAVIMENTO DI UN NEGOZIO

virgenartigas

Vescovo Galimberti : “Queste cose  hanno una carica soggettiva molto grande”
ARTIGAS | JAVIER BERTALOT
L’artíguense María Tona de Rogantini dichiara di aver  ricevuto un segno divino quando ha visto una chiazza nel pavimento di casa sua che secondo lei rappresenta la sacra famiglia. Decine di persone si sono recate a vedere l’immagine. Il 2 aprile, alle 7 del mattino, quando la signora è andata ad aprire il negozio che ha a casa sua in piazza Batlle nel centro della città di Artigas, hanno richiamato la sua attenzione diverse immagini apparse nel pavimento vicino al frigorifero.
Ha raccontato a El País che subito si è accorta che una di queste immagini era uguale alla figura della Madonna e al fianco aveva un angelo. Però osservando con attenzione ha visto la santa famiglia con Giuseppe il bambino Gesù e la Madonna.
“Mi sono stupita”, ha aggiunto, “ho iniziato a scopare  il marciapiede e a cantare perché avevo bisogno di sfogarmi e a quest’ora del mattino non si vedeva nessuno per strada.
“Mi sono accorta che era l’anniversario della morte di Giovanni Paolo II. Inoltre le immagini sono apparse quando  stava per iniziare la Settimana Santa. Questo è un messaggio divino per Artigas e la sua gente”,  ha detto Tona.
Ha raccontato che sono state scattate foto per mostrarle a padre José de Bella Unión, che ha dichiarato che le immagini rappresentano la sacra famiglia quando fuggì con Gesù in braccio, da Betleeme all’Egitto prima che il e Erode annunciasse la strage degli innocenti, secondo la Bibbia. La donna emozionata ha aggiunto che ha lavato il pavimento con candeggina diverse volte ma le immagini non si cancellano, rimangono nitide e forti”.
Pellegrinaggio – Dalla domenica la notizia si è diffusa prima per radio attraverso la Voz de Artigas poi nella televisione locale.
Così da quando è stata resa pubblica l’apparizione, la casa si è trasformata in un luogo di pellegrinaggio. Si possono contare persone a decine entrare nel piccolo negozio per poter osservare il fenomeno.
“La gente tocca l’immagine, si emoziona, chiede cose, sono veramente emozionata per ciò che è successo in casa mia”, racconta con le lacrime agli occhi.
L’indomani il vescovo monsignor Pablo Galimberti sarà ad Artigas per participare al ritiro spirituale nella comunità San José e “lo porteranno qui affinché aiuti a decifrare il segno”, ha aggiunto Tona.
Galimberti ha dichiarato a El País che andrà sul posto, ma per lui “la celebrazione fondamentale rimane quella del tempio”.
Ha ricordato che quando stava nella diocesi di San José in  Libertad, la gente vedeva il volto del Cristo in un albero che sta di fronte al cimitero. “Queste cose hanno una carica soggettiva molto grande. In definitiva è la fede di una persona, che fa si che una determinata immagine ricordi o rappresenti una figura divina. E’ la ricerca incosciente del sacro”, dice Galimberti. Inoltre, il vescovo di Salto spiega che  “le persone più laiche hanno sempre questa dimensione sacra, se non si adora il vero Dio si adorano le piante, c’è un animismo che è una delle tappe nell’evoluzione delle  religioni”.

Fuente: elpais.com.uy


DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1books11
  libroicontattiuniti139copertina italiano140