Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
 LE POESIE DI UN RAMINGO
Oscar Morosini

FOTO BANNER OSCAR

 

NON È NOSTRO FIGLIO

Non è nostro figlio
e per questo
restiamo indifferenti.

Lo lasciamo in mare
invece di inviare navi.

Abbandonandolo
dovrà lasciare il corpo
che ritroveremo spiaggiato
o, sopra un altro, depositato in un fondale.

Non è nostro figlio
e restiamo a guardare
non ci indigniamo
non ci vestiamo a lutto
e dormendo tranquilli
votiamo i suoi persecutori.

Quest’umanità alla deriva potrà farlo
fino a che non toccherà a nostro figlio.

Oscar Morosini
21 maggio 2019


L’ARIA

L’aria… dei quattro elementi è sempre stato quello che di più mi ha affascinato, passavo ore a guardare la libertà degli uccelli in volo, dei gabbiani… ho sempre voluto poter volare…

Ma per volare necessitano le ali…

Non potendo volare per ovvie motivazioni, ho sempre pensato che si potesse volare anche restando con i piedi ancorati a terra; non accontentandosi mai e cercando di raggiungere traguardi all’apparenza oltre alle aspettative.

Crescendo ho imparato anche un’altra forma di volo, quella della penna, dello scrivere, che porta la carne a sublimare l’anima.

Ali che mi permettono di volare poiché mi liberano da ogni peso .

Non mi sono mai accontentato della Terra, io volevo guardarla dall'alto, sorprenderla a vivere e respirare dall'alto.

Volevo innalzarmi nei cieli, ma poi ho avuto nostalgia della Terra.

A guardarla dall'alto me ne sono innamorato, come mi ero innamorato del cielo; perchè solo dal cielo scopri che la Terra è una stella tra le stelle; che come in cielo le stelle, sulla terra, ci sono “fuochi” che si accendono di una fiamma Eterna. Fiamma che risveglia i cuori…

Volando ho scoperto che il cielo e la Terra si uniscono all'altezza del mio cuore.

Il mio cuore vola continuamente e quindi non posso fare che ascoltarlo.

E quindi la rinnovata e quotidiana promessa di far parte di questa bellissima famiglia.

Notte a tutti

Oscar Morosini
19 maggio 2019

NASCIAMO

Nasciamo
in uno sguardo d’amore
non il giorno
che i nostri genitori
ci hanno concepito,
bensì
quando i loro occhi
per la prima volta
si sono incrociati.
Un canto alla vita
come i fiori che danzano nel vento
o il calore del sole bacia il creato.
Nasciamo
come il seme
che si concede alla terra
e grazie al suo amore
sboccia.

Oscar Morosini
16 maggio 2019

OUR VOICE

Non basta mettere un punto
per andare a capo.
Né lasciando chiuso il sipario
nascondere la realtà.
Non è così semplice!
Un attimo,
e possiamo raccontare un’altra storia
ma nel silenzio
continuerà a vivere
facendo bruciare l’anima.
con ferite che restano aperte.
Oggi i giornali,
con il loro silenzio d’inchiostro,
tacciono.
Dovrebbero urlare la propria indignazione
ma tacciono.
Noi no
scriviamo il nostro dissenso
animando la memoria sui palchi.

Oscar Morosini

SEI STATO, SEI E SARAI

Pochi purtroppo sono consapevoli dei tempi eccezionali che stiamo vivendo.

Pochi ma sufficienti per aiutare se stessi e l’intera umanità; sono quelli che nei Vangeli vengono definiti come “eletti” o “chiamati", coloro che cercano la verità e si predispongono a trovarla senza che questa soddisfi loro aspettative, ma soprattutto coloro che, una volta trovata, la mettono in pratica..

Queste persone si sentono diverse fin dalla nascita, non si adeguano alla “realtà” di questo mondo e vorrebbero cambiarlo anche senza sapere come fare.

Per questa ragione può capitare che il loro cammino iniziale non coincida con quello che hanno nel cuore.

L’incontro fatale con un Iniziato ristabilisce il contatto con il vero sé, ed è il passo necessario per trovare la via che stavano cercando.

E’ un evento che imprime una svolta all’esistenza di un essere; poiché questa certificherà che tutto ciò che ha sempre sentito dentro di sé corrispondeva alla realtà e non era solo un sogno o l’espressione di un bisogno.

Imboccare la via dell’evoluzione è “cambiare”. Una trasformazione di se stessi: è Essere, ovvero, riflettere nel mondo il proprio messaggio genetico in tutta la sua integrità.

Per quante persone sei stato, sei e sarai strumento di questa “trasformazione”…

Oscar Morosini

21 Marzo 2019

DONNE

AUGURI A VOI
DONNE,
PROFUMATE COME ROSE,
BELLE COME DEE,
ELEGANTI COME STELLE,
COME IL SOLE È SPLENDENTE IL VOSTRO SORRISO,
SIETE AFFASCINANTI COME LA LUNA E STUPENDE COME LA PRIMAVERA.
MERAVIGLIOSE CREATURE DA AMARE...
GRAZIE DI ESISTERE E DI ALLIETARE LA NOSTRA ESISTENZA
.
Oscar Morosini
8 Marzo 2019

MISSIONARIA DI CRISTO

M issionaria del Cristo
A uguri a te
R esiliente spirito
A mante dell’Amore.

D edichi te stessa con
E ntusiasmo.
L enisci le sofferenze altrui e
L avori per la giustizia
A ppoggiando i Giusti.

C ostanza ed
O peratività,
L e tue armi migliori.
E mozioni
T utti noi quando scrivendo
T estimoni l’
A more che rende liberi.

M elodia della tua anima è l’
A more che nutri verso gli altri e si
M anifesta nel profondo senso di
M aternità, che ogni persona
A vverte nel conoscerti.

B ianca
I mpreziosisci ogni
A ttimo con la tua solarità, sei la
N ostra nonna acquisita e
C on tutto il cuore ti
A uguriamo, buon compleanno!

S eduta
A i piedi del segno
N on ti stanchi mai
D i servire
R istorando le fatiche
A l divin messaggero

D edizione
E d umiltà sono

M armoree tue virtù.
A uguri Sandra,
R aggiante spirito
C he come l’oro dal piombo, trasforma l’
O dio in amore.

Oscar Morosini
15 Febbraio 2019
 
SIGNORE...

Di Fernando Pessoa

"Signore, che sei il cielo e la terra, e che sei la terra, e che sei la vita e la morte!

Il sole sei tu e la luna sei tu e il vento sei tu!

Tu sei i nostri corpi e le nostre anime e anche il nostro amore sei tu.

Dove c'è il nulla tu abiti e dove c'è il tutto (il tuo tempio) ecco il tuo corpo.

Dammi anima per servirti e anima per amarti.

Dammi vista per vederti sempre nel cielo e nella terra, udito per unirti nel vento e nel mare, e mani per lavorare nel tuo nome.

Fammi puro come l'acqua e alto come il cielo. Che non ci sia fango nelle strade dei miei pensieri né foglie morte nelle lagune dei miei propositi.

Fa' che io sappia amare gli altri fratelli e servirti come si deve un padre.

La mia vita sia degna della tua presenza. Il mio corpo sia degno della terra, tuo letto.

La mia anima possa comparire davanti te come un figlio che ritorna al focolare.

Fammi grande come il Sole, perché io Ti possa adorare in me; e fammi puro come la luna, perché io possa pregare in me; e fammi chiaro come il giorno perché io ti possa vedere sempre in me e pregarti e adorarti.

Signore, proteggimi e aiutarmi. Fa' che io mi senta tuo.

Signore, liberami da me."

Fernando Pessoa

A cura di Oscar Morosini

10 febbraio 2019

SEGUI LA VIA

Non piangere
per quello che la vita ti toglie,
ma impara ad amare
quello che la vita ti ha dato,
perché tutto ciò che è veramente tuo
non se ne andrà mai,
sei un essere divino
i tuoi limiti? Illusioni!
Per raggiungere la forza,
comincia da dove sei,
usa quello che hai,
fai quello che puoi
rivesti la paura di coraggio
e spingiti oltre,
segui la Via della Verità
la Vita in te si riconoscerà
diventando il più bello dei tuoi sogni

Oscar Morosini
9 febbraio 2019

 

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1books11
  libroicontattiuniti139copertina italiano140