Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
cropcircle100
Di Matías Guffanti 
Da quando Giorgio ci ha informato che doveva recarsi in Inghilterra, dove ogni anno appaiono dei Cerchi nel Grano, l’aspettativa è andata in crescendo, poiché due segni si sarebbero uniti in quei campi. Da una parte gli affascinanti disegni di enormi proporzioni portati dal cosmo all'umanità e dall’altra parte il segno spirituale più importante manifestatosi in questo tempo: le stigmate. Che ci ricordano giorno dopo giorno, da 25 anni sul corpo di un uomo, la sofferenza di Cristo e la speranza di un mondo migliore e diverso.
Lo staff di Jaime Maussan ci aspettava all’hotel Holiday Inn Express, nella città di Swindon, dove alloggiamo, e ad accoglierci c’era entusiasta Fernando Correa, uno dei giornalisti più importanti di Tercer Milenio, un programma televisivo sull’ufologia numero uno per quanto riguarda questo tema. Tercer Milenio, realizzato in Messico, vanta un’audience di milioni di telespettatori
e inoltre viene trasmesso via internet in altri paesi. La notte del lunedì 4 agosto siamo andati subito a riposare dopo il lungo viaggio per essere pronti il mattino dopo a visitare il primo cerchio nel grano.  
cropcircle1Nell’hall dell’hotel, con grande emozione, troviamo ad attenderci il giornalista messicano Jaime Maussan, il suo staff, il famoso ricercatore di Agrogrammi Gary King, Giorgio Bongiovanni insieme a Pier Giorgio Caria e lo staff di Sydonia Production per organizzare il viaggio verso il campo di grano.
Il primo Crop Circle che visitiamo è apparso il 30 luglio e mostra in apparenza un'esplosione solare che si è verificata il 31 dello stesso mese ed un allineamento di pianeti che, secondo Tercer Milenio, si sarebbe verificato la stessa settimana dell’arrivo di Giorgio in Inghilterra, forse ad annunciare il suo arrivo nei campi inglesi. Un Cerchio che ha colpito tutto il gruppo per l'armoniosa forma delle spighe ed il bel disegno apprezzabile nella sua grandiosità solo dall’alto. Dentro il cerchio Jaime Maussan ha realizzato alcune interviste a Giorgio e ad altri ricercatori per il suo programma che va in onda in diretta alle 18:00 dall'Inghilterra.
Si è parlato di come si formano i cerchi e della possibilità che potesse manifestarsi nei prossimi giorni un cerchio legato alla presenza sul posto di Giorgio.
cropcircle2Nel mese di Agosto ancora non era apparsa alcuna formazione, come se gli esseri che realizzano queste immagini stessero aspettando la presenza delle stigmate per manifestarsi. E sorprendentemente il primo cerchio di questo mese si è manifestato il 4 agosto, lo stesso giorno del nostro arrivo in Inghilterra. Un'immagine che alla prima impressione sembra essere un fiore a 6 petali che i ricercatori hanno denominato immediatamente il "fiore della vita”. Tuttavia sono sorti dei dubbi in quanto alla veridicità dello stesso, poiché molte delle spighe erano spezzate, a differenza di altre formazioni dove i fusti sono piegati ma intatti.  
Dopo questa visita, Tercer Milenio insieme a Sydonia Production sono andati a documentare un'incredibile immagine apparsa il 29  giugno il cui grano non è stato ancora mietuto. E di ritorno all’hotel apprendiamo di una nuova formazione, manifestatasi lo stesso giorno, dal significato chiaramente spirituale per la sua forma triangolare che di solito rappresenta la Santa Trinità e che visiteremo domani. Questo Crop Circle sarà presentato nei prossimi programmi di “Tercer Milenio” e commentato da Giorgio.
Il sangue di Cristo si è manifestato istanti prima della diretta di oggi con Jaime Maussan, il quale ha documentato il momento ed intervistato Giorgio mentre provava nelle sue mani, i suoi piedi ed il fianco del suo corpo il profondo dolore che provò Gesù Cristo. Segni vivi che si mostrano al mondo per amore, giustizia, libertà, per un futuro diverso. Segni che richiamano altri segni.  

Matías Guffanti  
6 agosto 2014
 
cropcircle3
 
cropcircle4

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1books11
  libroicontattiuniti139copertina italiano140