Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
merenderojunio200

Di Omar Cristaldo

Il Merendero Hijos del Sol, gestito dall'Associazione Culturale ‘del Cielo a la Tierra’, è un luogo di incontro diurno che offre servizi gratuiti di mensa e riposo, assistenza di pronto soccorso di base e deparassitazione, educazione alla vita ed educazione sociale.

Le crescenti necessità ci hanno spinti ad estendere questo servizio ad alcune famiglie che, per svariati motivi, non frequentano più il merendero.

Ultimamente la presenza di bambini, giovani e adulti indigenti è aumentata nel nostro centro, che in media assiste circa 50 persone, e questo ci ha indotti a riorganizzarci per continuare a sostenere le spese necessarie ad andare avanti e perseguire i nostri obiettivi.

Ad oggi proseguiamo tenendo le nostre porte aperte, presenti come sempre 4 giorni alla settimana: lunedì, mercoledì, venerdì e sabato. I servizi offerti fino ad oggi si riferiscono a:

 Alimentazione: SERVIZIO MENSA GRATUITA, merenda, in quei quattro giorni settimanali;

merenderojunio

merenderojunio2

Sono stati molti i bambini, giovani e adulti che negli ultimi mesi hanno condiviso la merenda con noi.

 Interventi di igiene e deparassitazione; assistenza di primo soccorso di base;

Le persone che hanno ricevuto le cure di pronto soccorso sono state molte, grazie ai farmaci che abbiamo ricevuto dalla Chiesa Valdense attraverso Funima International, a cui siamo profondamente grati per la fiducia riposta in noi.

merenderojunio3

merenderojunio4

Abbiamo distribuito medicinali anche a tutti coloro che sono venuti a farne richiesta per diversi disturbi e malattie, per loro e per i loro figli.

merenderojunio5

merenderojunio6

merenderojunio7

VISITIAMO VIA FERREA

merenderojunio9Abbiamo visitato la famiglia Mereles e altre persone del vicinato che hanno i loro bambini con l'influenza, problemi al petto, tra le altre malattie e abbiamo condiviso i medicinali con loro, che ci hanno ringraziati enormemente, perché erano davvero indispensabili per loro, e non potevano comprarli per mancanza di risorse economiche.

Margarita, una delle figlie di Blanca Mereles, ci ha detto se avevamo la possibilità di prenderci cura di due dei suoi nipoti, perché sua madre, una delle sue sorelle, li ha lasciati con loro per andare con il suo compagno, e loro non sono in grado di mantenere i diversi bambini che hanno. In pratica ci ha chiesto se potevamo cercare una famiglia che potesse adottarli. Abbiamo provato dolore e impotenza di fronte a questa situazione, bambini relativamente abbandonati al loro destino.

merenderojunio8

VISITIAMO CATEURA

Abbiamo visitato le persone colpite dall'esondazione del fiume, che ha colpito molte famiglie paraguaiane, coloro che vivono a Cateura; noi abbiamo visitato quelle di cui siamo venuti a conoscenza, portando loro medicine.

merenderojunio10

Cateura, chiamata così o la discarica della città, è il luogo in cui sono state trasferite tutte le famiglie colpite dalle inondazioni, e noi siamo arrivati lì..

merenderojunio11

Lì ci ha accolto Lili, una signora che frequenta abitualmente il merendero, e siamo stati un po’ insieme con le persone del quartiere più vicino assistendoli con i farmaci. Ci siamo resi conto che hanno un grande bisogno di farmaci, perché hanno molti bambini.

merenderojunio12

Abbiamo visitato una signora che era allettata a causa dei dolori intensi alla gamba e all’anca.

merenderojunio13

E abbiamo condiviso con lei un po’ di medicine di cui aveva bisogno per calmare il suo dolore.

Molte sono le difficoltà che tutte queste persone attraversano, perché dicono che gli aiuti non arrivano, loro credono per la mancanza di coordinamento tra il Comune, la Regione e il Governo centrale.

Sono venuti al merendero anche i rappresentanti di una minoranza indigena che rivendicava in piazza la restituzione delle loro terre e stavano lì già da qualche giorno, aspettando una risposta; abbiamo condiviso con loro un po’ di cibo e vestiti.

merenderojunio14

Negli ultimi mesi hanno frequentato il merendero anziani che vivono per strada e raccolgono lattine, cartoni e li vendono per sopravvivere.

merenderojunio15

Così il merendero Hijos del Sol continua a portare avanti le sue attività, con l'entusiasmo di servire i bisognosi, perché comprendiamo che è il significato dell'opera che nostro Signore Gesù Cristo ha voluto che l’essere umano sviluppasse, cercando di adempiere al suo mandato Divino AMARE IL PROSSIMO TUO COME TE STESSO, quindi assumiamo l'impegno di raggiungere quelle persone che sono sempre state con noi al merendero. Oggi hanno lasciato le loro case a causa dell'esondazione del fiume e le loro esigenze si sono moltiplicate.

Con amore
.
Omar Cristaldo
Asuncion-Paraguay
2 giugno 2019, ore 14:07

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1books11
  libroicontattiuniti139copertina italiano140