Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
caminoLE VIE DEL SIGNORE SONO INFINITE
La settimana scorsa abbiamo avuto un incontro molto particolare e interessante con una donna di Belgrado di nome Caterina che vive con la sua famiglia in Cile. Caterina è una studiosa del calendario Maya da tanti anni e insieme a una sua collaboratrice organizza dei seminari nel merito ogni volta che viene a Belgrado. Nena, tramite una nostra amica, riesce ad avere dei primi contatti con la sua collaboratrice di nome Mira. Ovviamente Nena la fa partecipe della nostra vicinanza con Giorgio Bongiovanni, le stigmate e tutto ciò che ruota attorno a Lui. L’interesse è abbastanza forte nel conoscere di più, cosicchè quando abbiamo il momento opportuno organizziamo un incontro con Mira e  Caterina la quale ci invita ad andare a casa sua.
L’incontro inizia ad essere veramente intenso e significativo dal momento in cui noi facciamo vedere alcune foto di Giorgio. A quel punto infatti Caterina rimane colpita del fatto che noi siamo a conoscenza della vita di Giorgio e ci racconta una sua esperienza vissuta tempo fa a Capilla del Monte andando in vacanza. Insieme alla sua famiglia andarono ad alloggiare nell’hotel AYNI dove Giorgio Bongiovanni era stato in occasione di una conferenza. I proprietari dell’hotel, Raúl e Griselda, incontrando Caterina si sentirono spinti a dargli la camera di fronte dove era Giorgio e in più le dissero che avrebbero nel loro letto le lenzuola dove Giorgio ha vissuto la passione di Nostro Signore Cristo-Gesù. Caterina si sentì profondamente toccata nello Spirito vivendo un’emozione forte. Raul e Griselda le parlarono di Giorgio e quindi della sua esperienza e le regalarono l’opuscolo Del Cielo a la Tierra.
Ritornando al nostro incontro a Belgrado, quella sera si è parlato di tutto e la felicità di Caterina e la nostra è stata tanta, coscienti che il Cielo ha voluto tutto questo col fine ben preciso di porre in essere il desiderio di far conoscere la Verità più grande di tutte le Verità.
Caterina e Mira hanno risposto a questa chiamata e noi rendiamo grazie a Dio. Il frutto di questo incontro si è materializzato subito con l’incontro che abbiamo avuto ieri sera (12.03.2010) con circa 30 persone, dove abbiamo potuto far conoscere Giorgio Bongiovanni e tutta la sua esperienza di contattato e stigmatizzato.
Siamo stati molto emozionati dell’interesse che questa gente ci ha manifestato e la chiusura della riunione è stata l’AVE MARIA cantata da Tino.
Abbiamo sentito i loro cuori aperti e desiderosi ad approfondire di più e questo non mancherà. Il desiderio di incontrare Giorgio lo abbiamo percepito fortissimo e questo ci dà gioia, con la promessa che ci vedremo ancora!

SIA FATTA LA VOLONTÀ DEL PADRE NOSTRO E POSSA LA SUA LUCE CRISTICA ILLUMINARE I NOSTRI CAMMINI.

Vostri fratelli e servi in Cristo
Tino e Nena

Zemun, 13.03.2010

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1books11
  libroicontattiuniti139copertina italiano140