Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
fotoMatteo100Di Matteo Cordella
Questa mattina, sfogliando tra i vari giornali per cercare qualche news sulle nuove scosse di terremoto, mi sono imbattuto in una dichiarazione del sindaco di Amatrice che mi ha fatto pensare. Il sindaco, Sergio Pirozzi, nella disperazione, si chiedeva il perchè di tutto questo. Prima il terremoto, poi la neve, e nuovamente il terremoto!
Una domanda colma del dolore delle persone che vivono in quei territori martoriati. È proprio nei momenti di difficoltà che ci si chiede "che cosa abbiamo fatto di male?".

marco2017

CENACOLO SPIRITUALE, NATALE 2016:
*
CRISTO, AUTORE & INTERPRETE
DELLA SOMMA TEOFANIA
Cronaca a cura di Marco )+( Marsili
 
CANTICO AL NOSTRO SIGNORE NOSTRO DIO
NELL’ATTESA DELLA SUA VENUTA
sulle note suonate da Sonia Tabita

L’ATTESA DELLA TUA VENUTA SIGNORE NOSTRO GESÙ CRISTO È DIVENUTA PER NOI,
TUOI SERVI, FRATELLI E AMICI, FUOCO TREPIDANTE DI EMOZIONE E DOLORE.
VENGA PRESTO IL TUO REGNO SIGNORE ADORATO E AMATO.
VENGA PRESTO IL TUO REGNO IN TERRA, MAESTRO DEI NOSTRI CUORI.
SIGNORE, TU HAI MOSTRATO A NOI IL PADRE.
TU HAI DETTO: “CHI VEDE ME VEDE IL PADRE”.

ragazze100
Congresso Internazionale “Ufo la visita extraterrestre” – Milano
Di Sonia Tabita Bongiovanni, Noemi Camaioni e Rita Ciucani

Solo provando ad immaginare l'intera immensità dell'Universo, ci rendiamo conto di quanto siamo minuscoli di fronte ad esso, alle miliardi di galassie, agli agglomerati di pianeti, alle infinite stelle che vivono sopra di noi. Il concetto dell'infinito, di ciò che è sempre esistito e sempre esisterà, è inconcepibile per noi, miseri esseri umani. Ma provare a riflettere e a sognare sulla profondità dell'eterno, inconsapevolmente fa ritrovare noi stessi, riempie la nostra anima, colma i nostri spiriti di amore, amore puro, amore vero. Quell'amore che sta nel concepire la nostra stessa esistenza, l'esistenza di altri miliardi di mondi, di esseri uguali a noi e diversi da noi. Quell'amore che fa ritrovare il senso della nostra vita, l'amore che cancella i corpi materiali e che ci ricorda dei nostri spiriti diversi, ma uguali tra loro.

madonna100Di Matías Guffanti

Madre, Madre nostra dei Cieli e della Terra. Vergine Santissima, luce eterna che fecondi i soli, le stelle ed i pianeti... Madre Santa, purezza infinita, amore creante di tutte le tue creature e degli infiniti universi. Tu, che con il tuo dolore e sacrificio purifichi tutto, che con la tua dolcezza fai risplendere persino la melma più scura, che con il tuo profumo avvolgi il cosmo e sotto il tuo manto doni la vita ad ogni cosa e ad ogni essere, conduci noi, con la tua sottile e preziosa energia, sui passi di tuo Figlio, nostro Re e Signore.

Diego y CamilaDAL CIELO ALLA TERRA

HO SCRITTO IL 6 DICEMBRE 2016:

DIEGO, GIOVANE FIGLIO DELLA NUOVA ERA.
IL FUOCO ARDE NEI CUORI DEI GIOVANI FIGLI DELL’ ERA DI GIOVANNI, NEL REGNO DI CRISTO.
SI, ARDE IL FUOCO DELLA VERITÀ, CHE RENDE LIBERI, MA LIBERI DAVVERO, I GIOVANI FRUTTI DELL’OPERA  VOLUTA DAL GENIO SOLARE CRISTO.
SÌ, È VERO, CERTO È VERISSIMO.
IL SIGNORE SIA BENEDETTO, IL SIGNORE NOSTRO DIO, UNICO.
IL SIGNORE È GRANDE.
DIEGO SII BENEDETTO, TU E TUTTI  I TUOI FRATELLI, FIGLI DELLA STIRPE DI ADONAY.
IN FEDE.

G.B.

Sant’Elpidio a Mare (Italia)
6 Dicembre 2016

 

 UN PICCOLO GRANELLO IN PIÙ
Di Diego Grachot

Sabato 19 novembre l’Associazione Culturale Un Punto En El Infinito ha organizzato un incontro pubblico a Fray Bentos, dipartimento dell’Uruguay.

Un incontro come tanti per molti, ma non per me. Non era la prima volta che presenziavo ad un incontro ma  era sì la prima volta che ne prendevo parte come oratore.

marciapaceDi Sonia Tabita Bongiovanni

La società umana moderna, che ha raggiunto la tecnologia più avanzata della storia dell'umanità e che ha realizzato dei valori di convivenza e di integrazione tra i popoli di culture e religioni diverse, è riuscita in parte ad evolversi, nonostante ciò oggi si ostina a non imparare dalla storia e quindi dalle esperienze di enorme sofferenza che ha attraversato l'umanità. Non fa tesoro della memoria e continua a percorrere un cammino sbagliato, nefasto, che può portare all'autodistruzione umana.
La società pensa di poter risolvere i problemi, i vari conflitti, le incomprensioni, le intolleranze e la stessa violenza tra le nazioni, con la guerra, nonostante la sofferenza che potrebbe provocare data la morte di migliaia e migliaia di persone, sostenendo che la cosa giusta sia avere un vinto ed un vincitore, il quale stabilirà come mandare avanti la propria nazione.

giorgiosonia
 
DAL CIELO ALLA TERRA

AMOR CHE MUOVE I MONDI E LE ALTRE STELLE (DANTE)
FIGLI DELL’AMORE, FIGLI DI DIO.
FIGLI DELLA TERRA E DEL COSMO.
I NOSTRI FIGLI, NATI PER CONSOLARE E NON PER PROVARE.
QUESTO È IL PREMIO CHE DIO CI HA DATO PER AVER AMATO, SERVITO E ADORATO IL SUO FIGLIO UNIGENITO IL CRISTO.
IN FEDE
G.B.

14 Ottobre 2016

AMO!

Amo guardare il Sole poco prima che scompare, come se sprofondasse nel vuoto. Quel sole durante il tramonto, così magico, così semplicemente fantastico, sbalorditivo. Quel Sole che ogni mattina ti chiama, ti saluta, ti ascolta, ti culla, ti fa andare avanti, ti rilassa, ti fa sentire vivo. Quel Sole che a occhio nudo sembra fastidioso, ma che dopo averlo guardato ti rendi conto di aver scoperto la cura ad ogni tipo di malattia, ad ogni malore, tristezza, malinconia.

Matias Guffanti operador100Di Matías Lucas Guffanti

Sento la vita come un miracolo, un evento magico e divino che si manifesta in ogni cosa, in ogni luogo ed in ogni essere. Un'energia che avvolge tutti noi, ci ama, ci forma e ci accudisce. Ci muove, come il vento con le foglie, ci modella, come la brezza con la duna e ci trasforma, come la luce fa germogliare il seme. Sento la vita come l'intelligenza che governa il cosmo, tutto il creato e tutto ciò che ancora non è stato creato. Il prodigio che giorno per giorno ci nutre e veste i nostri corpi, fa battere i cuori, ci conduce da un luogo all'altro visitando i suoi mondi e percorrendo i suoi sentieri attraverso l'universo, ed ogni istante, ogni secondo, fa nuove tutte le cose.

ramirocardoso100Di Ramiro Cardoso
Paraguay, una terra dove il popolo non dimentica le proprie origini né la propria lingua. Un luogo dove i contadini ancora oggi lavorano la terra ed hanno cura delle loro greggi come un tempo. Un luogo profumato dalle foreste e dai frutti più ricchi e meravigliosi del mondo. Una patria benedetta con una gioventù che ammira il proprio popolo e lo rivive attraverso i loro costumi.
Il 12 Ottobre 2016, sono partito per il Paraguay insieme a Matías Guffanti, Raúl Blázquez, Alejandro Díaz, come rappresentanti di Antimafia Dos Mil Argentina. Un lungo viaggio, 15 ore in tutto, ma tra risate ed aneddoti, non lo abbiamo quasi sentito.

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1books11
  libroicontattiuniti139copertina italiano140